Come riciclare un espositore

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se tra le mani vi capiterà un espositore, come per esempio quello dal tabaccaio delle caramelle, oppure quello di profumi o creme in una profumeria o merceria stessa, esistono tanti modi per poterli riciclare realizzando qualcosa di veramente utile per la casa. In questo articolo, vedremo come riciclare un espositore, a questo proposito, seguendo utili consigli.

24

Un espositore fatto di legno, che abbia la forma quadrata ed all'interno anche delle mensole a forma di scala, generalmente serve per esporre pacchetti di caramelle, potrebbe essere riciclato per il bagno. Spesso infatti, la struttura portale è in legno, con una fotografata radica, che si potrà adattare per stanze da bagno arredate con tale tipologia, dove l'espositore potrà servire per appoggiare bottigliette di shampoo, tubetti o vasetti di creme, balsami e tutto quello che serve per la depilazione, e per la cura del viso.

34

Esistono anche espositori fatti in materiale di plexiglass ben rifiniti per bene in modo perfetto, fatti di una forma rettangolare allungata. Generalmente si potranno trovare nelle profumerie ed inoltre possono anche contenere delle bottigliette di oli essenziali, e di shampoo. Potrete togliere con acqua calda e sapone quelle strisce adesive pubblicitarie e potrete così realizzare delle vetrinette da esporre in un angolo del vostro salone, facendogli contenere dei soprammobili e souvenir di viaggi. È importante non usare l'alcool per la pulizia delle strisce con adesivi, in quanto rende opaca la superficie. Potrete anche trovare gli espositori in cartone. Essi, spesso sono abbastanza profondi e larghi. A questo proposito, potrete rivestire con della carta da parati adesiva oppure colorata, varie tonalità comprese quelle del legno, ed usarli in modo funzionale in qualsiasi luogo della vostra casa, sia come piccole librerie, che per vani porta oggetto.

Continua la lettura
44

Esistono in commercio anche di quegli espositori che sono di qualità ottima, perché servono agli specifici negozi per esporre gioielli, orologi, porcellane, vassoi, avendo anche delle graziose misure, giuste per posizionarli in una libreria e creando una serie di cubi e rettangoli sovrapposti. Dovrete realizzare una separazione tra un angolo e l'altro della casa, ma potrete anche sfruttarli come porta piantine. Per terminare, non dovrete perdervi gli espositori che usano i gioiellieri per le collane avendo anche una simile sagoma al collo di una signora. Essi li potrete tranquillamente tenere in camera da letto, in modo che lo potrete sfruttare in ugual modo, così come ci sono gli espositori per bracciali ed orecchini e di plastica di colori diversi, che sono giusti quindi per agganciarvi la sera i vostri bracciali ed anelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un espositore per smalti

Se siete delle appassionate di nail art, avrete sicuramente in casa una grande quantità di smalti e accessori per il trattamento delle unghie e per la manicure. Ecco quindi che si rende necessario ordinarli nel modo più funzionale possibile: che siano...
Altri Hobby

10 idee per riciclare i barattoli di latta

Se in casa ti trovi dei barattoli hai due opzioni. La prima opzione consiste nel buttarli, ovviamente facendo la raccolta differenziata che è importante per l'ambiente. La seconda opzione, invece, è quella che preferisco, e consiste nel riciclare i...
Altri Hobby

Riciclare con la carta

Riciclare è ormai un diffusa consuetudine che permette un grande risparmio economico. Con un po' di attenzione si può riciclare di tutto: oggetti, cibo e quant'altro. Uno dei materiali più semplici da riciclare è la carta. Forse non ci rendiamo conto...
Altri Hobby

10 idee per riciclare le cravatte

In questa lista vi elencherò 10 idee per riciclare le cravatte. Si tratta senza dubbio di 10 idee davvero interessanti, originali e per alcune fuori dal comune. Siate originali sempre riciclando una cravatta. Ecco a voi quindi 10 idee per riciclare le...
Altri Hobby

Come riciclare degli appendiabiti

La creatività è una risorsa con mille applicazioni. Essa ha il potere di trasformare qualsiasi oggetto anche più semplice facendo diventare qualcosa di unico, nuovo e divertente. Sono davvero tantissimi gli oggetti comuni che possono essere riciclati...
Altri Hobby

10 modi per riciclare un vecchio giubbotto

Riciclare in modo creativo alcuni vecchi prodotti, consente di recuperare degli oggetti privi di utilità. Ad esempio, alcuni vestiti che teniamo in armadio e non indossiamo più per svariati motivi, possono acquistare un'altra forma ed un diverso aspetto...
Altri Hobby

5 idee per riciclare le matite colorate

Le matite colorate fanno parte del corredo scolastico utilizzato dai bambini. Ma li usano anche per divertirsi a realizzare lavoretti in casa. Capita spesso di acquistarne tanti e tante volte ritrovarsi la casa invasa. Anche se non si usano più. I motivi...
Altri Hobby

Come riciclare vecchie posate

Quando abbiamo in casa delle vecchie posate di metallo o di argento che non utilizziamo da molto tempo, possiamo riciclarle per realizzare diversi oggetti veramente molto interessanti. Si tratta per lo più di modificare la forma tipica di cucchiai, forchette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.