Come riciclare un mazzo di fiori

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come ben sappiamo i fiori, coi loro profumi e colori, creano ambienti rilassanti e dall'impareggiabile atmosfera. Ogni occasione può essere accompagnata da un mazzo di fiori, ma questa non è la loro unica funzione. Attualmente vengono usati molto come oggetto d'arredamento, poggiati su mobili o tavoli di casa. Più generalmente, però, rappresentano un regalo perfetto da donare in caso di appuntamenti o ricorrenze particolari. L'unico difetto è che non sono destinati a durare a lungo una volta sbocciati, soprattutto se non li si tiene con cura. Il loro destino, dopo qualche giorno, è inevitabilmente la spazzatura ma per fortuna, con un po' di tempo e manualità, potrete riciclarli. Infatti si prestano molto bene alla seccatura e alla successiva esposizione in qualche angolo della casa. In questa guida, quindi, vedremo come riciclare un mazzo di fiori in modo semplice e preciso.

24

Profumi per ambienti

Nel primo passo vedremo come riutilizzare i fiori secchi per creare dei profumi da ambiente artigianali. Per poterli realizzare occorrerà munirsi di spezie come, ad esempio, i bastoncini di cannella o menta. In abbinata a ciò dovremo anche prendere dell'olio essenziale, che sia compatibile con la spezia che avete scelto, in modo da completare la creazione. Il lavoro consiste nel mettere insieme questi due ingredienti dentro ad una ciotola di vetro. Fatto questo sarà necessario chiuderla e scuotere il tutto, così che l'olio possa impregnarsi di tutte le proprietà del fiore. Al termine di ciò bisogna lasciare il composto a riposo almeno per una notte. Al termine di ciò potrete aprire la ciotola e riporla in qualsiasi angolo della casa.

34

Quadro di fiori

Il secondo punto tratta della possibilità di creare, con i fiori secchi, un quadro a tre dimensioni. Per questa realizzazione dovrete agire un passo per volta. Inizialment dovrete munirvi di una tela o di un cartoncino abbastanza spesso. Subito dopo potremo posizionare su di esso i fiori, creando una forma a nostro piacere. La colla sarà utili in questa fase per tenere fissi i fiori alla struttura ed evitare che possano spostarsi con il tempo. È necessario fare attenzione a premere poco e con delicatezza, così da non rovinare i fiori stessi. Una volta completata questa operazione dovrete solo chiudete la teca ed appenderla al muro, grazie al gancetto posto dietro il quadro.

Continua la lettura
44

Bouquet per cerimonie

Capita spesso di aver qualche importante ricorrenza e avere la possibilità di regalare dei fiori. Se non si vuole acquistare un mazzo dal nostro fioraio di fiducia è possibile coltivarli in casa o specializzarsi nella seccatura degli stessi. Infatti capita che si ricevano mazzi di fiori bellissimi in particolari ricorrenze e se ne voglia mantenere l'integrità nel tempo, seccandoli. Può diventare un'attività molto piacevole e vantaggiosa perché con l'esperienza si potrebbero rivolgere a noi anche altri conoscenti, rapiti dalla nostra abilità in questo tipo di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere

Ecco come realizzare un mazzo di fiori in cartoncino da appendere. Alla creatività non c'è mai fine. Siete in vena di realizzare qualcosa di speciale e di nuovo da esporre sulle vostre pareti di casa? Bene, se non volete acquistare qualcosa di impegnativo,...
Bricolage

Come Riciclare I Vecchi Sandali Per Creare Un Vaso Per I Fiori

Creare oggetti con il fai da te, è un modo molto bello, ed allo stesso tempo molto entusiasmante, per risparmiare anche diverso denaro. In molti infatti sono gli oggetti che possiamo realizzare e che vanno per esempio dai vasi a dagli attaccapanni, fino...
Bricolage

Come Realizzare Un Gioioso Mazzo Di Girasoli

Se intendete donare un tocco d'estate al vostro salotto, un'idea simpatica è quella di realizzare un gioioso mazzo di girasoli. I girasoli sono dei fiori luminosi che si abbinano veramente alla perfezione con i mobili in legno e non solo. Realizzare...
Bricolage

Come Creare Un Piccolo Mazzo Floreale Rosa

Un mazzo di fiori è sempre un omaggio gradito ed apprezzato in tutte le occasioni. Ogni fiore ha il proprio profumo, il proprio colore ed il proprio fascino, ed è appunto per questo che ognuno di noi ha il fiore che più ama e predilige. In questa guida...
Bricolage

Come Realizzare Un Mazzo Di Rose Con La Carta

Se non potete affrontare la spesa di una dozzina di rose vere per farne dono ad una persona speciale, potete semplicemente creare un bouquet di splendide rose di carta. Date un tocco tradizionale ai fiori, usando della carta rossa o rosata e vedrete che...
Bricolage

Come personalizzare un mazzo di carte

Se si ha il giusto pizzico di fantasia, si riesce a personalizzare ed abbellire praticamente qualsiasi cosa. Tra le tante cose su cui potreste scatenare la vostra immaginazione, un mazzo di carte è senza dubbio la più inconsueta. Tuttavia è possibile...
Bricolage

Come Aprire Un Mazzo Di Carte Da Gioco Sul Tavolo

Per chi vuole avvicinarsi ai Giochi di prestigio, imparare ad aprire, sul tavolo, un mazzo di carte da gioco "a ventaglio" in modo corretto ed uniforme costituisce certamente il promo passo da fare. Affinché questo numero riesca, però, è fondamentale...
Bricolage

Come costruire un mazzo di carte Magic

"Magic: The Gathering" è un gioco di carte collezionabili in cui ogni giocatore ha in compito di cercare di sfruttare le caratteristiche delle proprie carte per sconfiggere uno o più avversari. Esistono diverse tipologie di carte, che possiedono differenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.