Come riciclare una boccia per pesci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare degli splendidi oggetti con l'arte del riciclo, è un qualcosa di molto bello e di molto divertente. Tra i vari oggetti che possiamo riciclare, ce ne sono alcuni molto belli e particolari che spesso vengono sottovalutati ad esempio la boccia per pesci. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come riciclare una boccia per pesci in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Occorrente

  • una boccia di vetro
  • colori e pennelli per vetro
  • nastrini colorati
  • colla a caldo
36

Creare un contenitore per caramelle

Il primo metodo per riciclare la boccia per pesci, è quello di riutilizzarla come se fosse un vero e proprio contenitore per le nostre caramelle. Dopo aver lavato in maniera accurata la nostra boccia di vetro utilizzando dell' acqua tiepida ed un poco di detersivo per piatti, asciughiamola alla perfezione utilizzando un canovaccio. Successivamente, mettiamo la boccia in vetro su di un mobile, magari sul mobiletto ove teniamo il nostro telefono ed inseriamo all'interno della boccia le caramelle che più amiamo. Il suggerimento, per creare un qualcosa di molto bello e di suggestivo, è quello di mettere nella boccia delle caramelle dai colori differenti. Volendo al posto delle caramelle, possiamo mettere nella boccia i cioccolatini che più amiamo.

46

Realizzare un vaso

Altro metodo per riciclare la boccia di vetro, è quello di riutilizzarla come se fosse un vero e proprio vaso. Magari, prima di riutilizzarla come vaso, possiamo incollare su di essa qualche piccolo adesivo, oppure possiamo incollare sulla boccia dei piccoli nastrini o dei piccoli fiocchi colorati utilizzando la colla a caldo. La boccia in vetro, può anche essere utilizzata come un vero e proprio portapenne o come portacandele. Magari, possiamo mettere all'interno della boccia una candela colorata, oppure una candela profumata della fragranza che più ci aggrada. In alternativa alle candele, possiamo mettere nella boccia una elegante lampada.

Continua la lettura
56

Utilizzare la boccia di vetro come oggetto decorativo

Se vogliamo creare un qualcosa di speciale, possiamo utilizzare la boccia di vetro come oggetto decorativo, dopo averla accuratamente dipinta con i pennelli e con i colori per vetro appositi. Magari, possiamo disegnare sulla boccia di vetro dei simpatici pesciolini, delle farfalle, delle stelle, oppure il nostro personaggio dei cartoni animati preferito. Se non siamo molto bravi a disegnare, il suggerimento è quello di disegnare il nostro soggetto varie volte sulla carta prima di riportarlo sulla boccia di vetro. Infine possiamo utilizzare la boccia di vetro come se fosse un vero e proprio portamonete, magari possiamo mettere nella nostra boccia anche le monete più antiche.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riciclare le bomboniere

Specialmente in primavera si estendono gli inviti per numerose e belle occasioni. Matrimoni, prime comunioni, battesimi o cresime sono gli eventi più significativi. E per ognuno di essi rimangono spesso agli invitati dei graziosi ricordi: le bomboniere....
Casa

Come riciclare la carta delle confezioni

Natale è ormai alle porte e tutti, sia grandi che piccini, non vendono l'ora di festeggiare e di trovare i regali sotto l'albero, magari aspettando, trepidanti, il proprio turno per scartare il pacco e trovare la sorpresa! Ma che fine farà tutta la...
Casa

Come riciclare un carrello della spesa

Riciclare un carrello della spesa: che idea assurda, potrebbero pensare in molti, ma perché no! Spesso ci ritroviamo in casa, non sappiamo neanche come e perché, con alcuni oggetti che vorremmo utilizzare in qualche maniera ma non abbiamo idea di come...
Casa

Come riciclare le ceramiche rotte

Una cosa che è sicuramente capitata a tutti noi è quella di rompere qualche oggetto fragile per la cucina. Piatti, bicchieri, tazze... Una piccola distrazione, magari mentre si fanno i piatti, e la frittata è fatta. Anche chi ha bambini avrà vissuto...
Casa

Come riciclare le cialde di caffè

Non è proprio possibile fare a meno del caffè in cialde, la nostra vecchia e cara caffettiera non ci basta più. Comodo e veloce da fare, buono come quello del bar, ma poi come riciclare le capsule di caffè utilizzate? In casa non si getta niente,...
Casa

5 idee fai da te per riciclare i sacchetti di carta

Tutti in casa abbiamo un ripostiglio o un cassetto dove conserviamo i sacchetti di carta e solo in pochi casi vengono riutilizzati (generalmente, col tempo, vengono gettati). Eppure esistono tantissimi modi fai da te per dare loro una seconda vita. In...
Casa

Come riciclare una vecchia lavatrice

A differenza di frigoriferi e congelatori, le lavatrici non contengono sostanze chimiche pericolose che le rendono difficile e costoso il loro smaltimento. Come la maggior parte degli elettrodomestici, sono fatte per lo più di metallo, il che le rende...
Casa

Come riciclare un vaso in ceramica

I vasi in ceramica, a differenza di quelli di plastica o in altri materiali, si caratterizzano per la loro versatilità: possono essere utilizzati, infatti, in modi differenti. È sufficiente sfruttare tutta la propria fantasia e creatività per dare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.