Come riciclare uno specchio antico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento.
Uno di questi oggetti potrebbe essere uno specchio che potremo personalizzare a nostro piacimento.
In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a riciclare correttamente uno specchio antico.
Non tutti gli oggetti cosiddetti "demodé" sono destinati ad essere messi in soffitta o addirittura gettati via.
Possiamo recuperarne alcuni che ci stanno particolarmente a cuore, e trasformarli grazie a diverse tecniche.

25

Occorrente

  • pennello piatto
  • primer
  • spugna
  • colori acrilici
  • vernice protettiva opaca
  • nastro di carta
  • pennello a punta obliqua
  • stencil
35

Per decorare con la tecnica del découpage si può prcedere in due modi: 1) decorazione parziale e 2) decorazione totale.
Per la prima procuriamoci degli stencil che raffigurino i soggetti desiderati; ad esempio un ramoscello di pesco con un pettirosso o un ramo di corallo con dei pesciolini colorati.
Per chi è particolarmente dotato si può procedere a mano libera con colori da vetro.
Posizioniamo gli stencil secondo il disegno programmato dove stenderemo una mano di vernice trasparente aggrappante che serve per non far scivolare i colori (Primer).
Per evitare di sporcare il resto dello specchio è opportuno ricoprirlo con fogli di giornale fermati da scotch carta.
Possiamo usare sia spray acrilici spruzzati a circa 20 centimetri di distanza che colori acrilici e stesi con pennello a punta obliqua.
Lasciare asciugare molto bene e fissare con il Flatting per dare lucentezza.

45

Per il punto 2) cioè decorazione totale, con un pennello piatto passare il Primer su tutta la superficie.
Esemplificando: se vogliamo riprodurre un fondale marino adoperiamo una spugnetta e colori acrilici di varie tonalità dal blu al celeste e tamponiamo tutto per creare lo sfondo.
Si può procedere sia con l'ausilio degli stencil a tema sia a mano libera usando sempre colori acrilici e un pennello a punta obliqua e vari pennelli a punta più fine per i particolari.
Se si usano gli stencil il procedimento è identico al precedente.
Per completare il lavoro passare almeno tre mani di Flatting uniformemente e lasciare asciugare su un piano orizzontale.

Continua la lettura
55

Seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida sapremo finalmente come fare per riuscire a riciclare correttamente uno specchio antico.
Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati tuttavia, con un po' di pazienza, riusciremo ad ottenere un risultato soddisfacente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riciclare un mobile antico

In tutte le nostre cantine, o dai nostri nonni, zii, parenti, c'è qualche vecchio mobile messo in un angolino, in attesa di essere gettato via. Spesso vengono buttati oggetti di grande valore senza neanche saperlo, con il riciclo invece si può dare...
Bricolage

Come decorare la cornice trasparente di uno specchio

Lo specchio è un accessorio indispensabile che deve essere sempre presente all'interno della nostra abitazione. Lo specchio è molto utile non solo per sistemarci e per truccarci, ma anche per capire se i vestiti che abbiamo indossato ci stanno bene...
Bricolage

Come fissare uno specchio al muro

Lo specchio rappresenta un accessorio importante in un'abitazione. Se per il nostro arredamento abbiamo bisogno di uno specchio e decidiamo di montarlo personalmente, è importante fissarlo in modo adeguato alla parete soprattutto se si tratta di un pezzo...
Bricolage

Come realizzare uno specchio piombato e decorato

Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su come realizzare uno specchio piombato ed allo stesso tempo decorato. La rilegatura a piombo è una tecnica di lavorazione del vetro che negli anni ha mantenuto intatto il suo pregio anche...
Bricolage

Come creare uno specchio tondo da tavolo con struttura preesistente

Lo specchio è un complemento d'arredo in qualsiasi casa.Esso ci permette di controllare il nostro aspetto e al tempo stesso di abbellire la casa, date le cornici particolari che ogni specchio può avere.La creazione, o rinnovamento, di uno specchio non...
Bricolage

Come realizzare uno specchio barocco con il cartone

Un appartamento dalle linee classiche e dai colori tenui si rivela un vero splendore se arredato e decorato, seguendo i gusti personali, con uno stile poco moderno e molto più vicino alle linee classiche e barocche dei secoli scorsi. Una serie di mobili...
Bricolage

Come costruire uno specchio mosaico

Lo specchio è un elemento quasi primordiale nella sua semplice onestà. Una lastra riflettente che ci permette di scrutare il nostro viso, in tutte le sue meravigliose imperfezioni. Lo specchio diventa quindi un elemento d'arredo irrinunciabile e quasi...
Bricolage

Come Realizzare E Decorare Uno Specchio Con Carta Pizzo

Devi sapere che realizzare certi tipi di specchio e decorarli a tuo piacimento è possibile. Si tratta di una procedura che ti permetterà sicuramente di far sì che il tuo specchio sia veramente originale ed al tempo stesso unico. In modo artistico e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.