Come riciclare uno specchio antico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento.
Uno di questi oggetti potrebbe essere uno specchio che potremo personalizzare a nostro piacimento.
In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a riciclare correttamente uno specchio antico.
Non tutti gli oggetti cosiddetti "demodé" sono destinati ad essere messi in soffitta o addirittura gettati via.
Possiamo recuperarne alcuni che ci stanno particolarmente a cuore, e trasformarli grazie a diverse tecniche.

25

Occorrente

  • pennello piatto
  • primer
  • spugna
  • colori acrilici
  • vernice protettiva opaca
  • nastro di carta
  • pennello a punta obliqua
  • stencil
35

Per decorare con la tecnica del découpage si può prcedere in due modi: 1) decorazione parziale e 2) decorazione totale.
Per la prima procuriamoci degli stencil che raffigurino i soggetti desiderati; ad esempio un ramoscello di pesco con un pettirosso o un ramo di corallo con dei pesciolini colorati.
Per chi è particolarmente dotato si può procedere a mano libera con colori da vetro.
Posizioniamo gli stencil secondo il disegno programmato dove stenderemo una mano di vernice trasparente aggrappante che serve per non far scivolare i colori (Primer).
Per evitare di sporcare il resto dello specchio è opportuno ricoprirlo con fogli di giornale fermati da scotch carta.
Possiamo usare sia spray acrilici spruzzati a circa 20 centimetri di distanza che colori acrilici e stesi con pennello a punta obliqua.
Lasciare asciugare molto bene e fissare con il Flatting per dare lucentezza.

45

Per il punto 2) cioè decorazione totale, con un pennello piatto passare il Primer su tutta la superficie.
Esemplificando: se vogliamo riprodurre un fondale marino adoperiamo una spugnetta e colori acrilici di varie tonalità dal blu al celeste e tamponiamo tutto per creare lo sfondo.
Si può procedere sia con l'ausilio degli stencil a tema sia a mano libera usando sempre colori acrilici e un pennello a punta obliqua e vari pennelli a punta più fine per i particolari.
Se si usano gli stencil il procedimento è identico al precedente.
Per completare il lavoro passare almeno tre mani di Flatting uniformemente e lasciare asciugare su un piano orizzontale.

Continua la lettura
55

Seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida sapremo finalmente come fare per riuscire a riciclare correttamente uno specchio antico.
Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati tuttavia, con un po' di pazienza, riusciremo ad ottenere un risultato soddisfacente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Costruire un sottolavello in legno decoupato per il bagno

Per avere degli oggetti o dei mobili davvero originali, l'unico modo è realizzarli e decorarli con un po' di sano bricolage. Nei passi a seguire, vi fornirò qualche utile consiglio su come costruire un sottolavello in legno "decoupato" per il bagno....
Bricolage

Come decorare con gli stencil

Lo stencil è una tecnica pittorica che si avvale di mascherine in cartoncino od in plastica per decorare e rinnovare qualsiasi tipo di superficie. Si può, infatti, spaziare dalle magliette a tinta unita sino ad arrivare alle pareti di casa. Non è necessario...
Altri Hobby

10 modi per decorare le maschere nere

Se dovete partecipare a una qualsiasi festa in maschera, magari con poco preavviso e senza aver voglia di girare per negozi alla ricerca delle maschere più particolari e che possano attirare la nostra attenzione, potete optare per realizzare voi stessi...
Bricolage

Come decorare un armadio con gli stencil

Spesso ci vien voglia di rinnovare l'arredamento della nostra casa. Infatti stancarsi dei propri mobili e armadi è facilissimo. Per rinnovare però ci vogliono molti soldi. Con l'arte del fai date si può cambiare volto ai propri mobili vecchi con poche...
Bricolage

Come decorare un vassoio con gli stencil

Decorare un vassoio con gli stencil è molto semplice e divertente: in questo modo avete anche la possibilità di rinnovare dei vecchi vassoi che avete in casa e personalizzarli seguendo la vostra creatività. Potranno diventare inoltre anche delle simpatiche...
Altri Hobby

Come decorare mensole in legno

Molto spesso capita di voler rendere più bella e più invitante la propria casa, di voler donare un tocco nuovo e fresco che possa rivitalizzare gli ambienti senza, però, andare a stravolgere completamente l'arredamento. Per realizzare qualcosa di innovativo...
Altri Hobby

Stencil: decorare con le foglie

Una parete decorata con lo stencil ha la capacità di rallegrare tutta la stanza. Se poi l'abbiamo realizzata con le nostre mani, il piacere sarà impagabile. Se amiamo la natura e, tutto quello che ruota intorno ad essa, sicuramente sapremo come muoverci...
Bricolage

Come realizzare uno stencil di grandi dimensioni a motivi ripetuti

Gli stencil sono dei normofoni che ci consentono di poter riprodurre in serie una stessa forma. Si tratta appunto di sagome che ci consentono di realizzare un disegno su una qualsiasi superficie. Nonostante essi siano di facile reperibilità in commercio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.