Come riciclare vecchi cd e vinili trasformandoli in orologi vintage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Sicuramente ognuno di noi ha in casa una gran quantità di vecchi cd, vinili, non più utilizzabili: magari graffiati, o magari perché si tratta di cd non rimasterizzabili su i quali abbiamo salvato file di cui ora non abbiamo più bisogno. Sarà il caso di gettare tutto nella pattumiera? Prima di produrre immondizia buttando via un oggetto potremmo semplicemente cercare di riciclare nella maniera più fantasiosa e utile partendo già da casa nostra.
Di seguito vi illustrerò un modo semplicissimo e davvero veloce per creare un orologio vintage di indubbio effetto, sopratutto come nel caso dei vinili, trasformando materiale di scarto in fatasioso design.

25

Occorrente

  • vecchi cd
  • vecchi vinili
  • un semplice meccanismo meccanico per orologi con lancette
  • pile stilo
  • colori acrilici adatti alle materie plastiche
35

Allora, come prima cosa decidiamo da dove partire: cd o vinile? Diciamo che il processo di trasformazione da supporto musicale ad orologio è identico nel caso di entrambi, a differire sarà semplicemente l'effetto estetico. Il consiglio è quello di utilizzare i classici 45 giri perché permettono di ottenere un bell'effetto vintage ed un orologio da parete decisamente più grande e vistoso rispetto al cd o ad un 33 giri. Nel caso i vostri vinili fossero tutti in perfetto stato, vi suggerisco di procurarvene uno, anche graffiato, a poco prezzo: di solito si trovano facilmente nei mercatini dell'usato o nei piccoli negozietti di musica.

45

Nel caso dei cd, potrete optare tra il classico cd utilizzato su computer o quello di musica. La differenza consiste solo nella grafica: il primo potrà essere decorato a vostro piacimento con i colori acrilici o potrà essere lasciato vergine (con classico effetto a specchio); il secondo invece presenta già una sua immagine ben definita. Prendete il supporto scelto, dopodiché procuratevi un semplice meccanismo a batteria dotato di lancette come quelli che si usano per gli orologi, solitamente di colore nero posti sul retro. Potrete scegliere lancette classiche o lancette particolari, a vostro piacimento. Andranno bene anche lancette riciclate da un vecchio orologio o da uno rotto, questo ci permetterà di non dover comprare nuovi materiali. Per i più bravi con i lavori manuali c'è la possibilità di sostituire le semplci lancette con oggetti filiformi come matite o piccoli pennelli.

Continua la lettura
55

Dividete la cassa nera dal corpo delle lancette ed inserite nel mezzo il vostro vinile. Un gesto semplicissimo ed il vostro nuovo orologio vintage è già bello che pronto. A questo punto basterà aggiungere le pile ed azionare il meccanismo. A meno che la grafica del vostro disco vi piaccia così com'è, il suggerimento è quello di decorare il nuovo orologio donandogli un nuovo stile. Potrete ricreare motivi anni settanta con i colori acrilici, oppure incollare immagini che vi piacciono, stile collage. Non dimentichiamo di inserire sul retro un gancetto per poter appendere la nostra piccola creazione su una parete in bella vista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili in bambù

Per ascoltare la musica c'è modo e modo. Alcuni preferiscono i CD, altri le musicassette, altri ancora scaricare i brani preferiti dal web, ma niente batte il suono pulito e limpido dei vecchi vinili. Il loro fascino attira tutt'oggi moltissimi appassionati...
Altri Hobby

Come collezionare vinili

In questa specifica guida andremo a occuparci di vinili. Entrando più nel particolare, andremo ad argomentare su come andare a collezionare dei vinili. Questa guida si dividerà in tre differenti passi, escludendo dalla conta questo passo d'introduzione.In...
Altri Hobby

Come riparare orologi a pendolo

Orologi da parete o a pendolo, sono affascinanti e ci fanno compagnia mentre scandiscono il tempo. Ma quando si danneggiano, spesso non sappiamo dove mettere le mani né capire cosa sia successo. Solitamente quando gli orologi a pendolo si guastano, richiediamo...
Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili

I dischi in vinile sono abbastanza apprezzati specialmente da quelle persone che amano la musica e che collezionano tutte le canzoni più famose. Ultimamente il materiale di questi splendidi dischi è stato migliorato notevolmente; inizialmente essi venivano...
Bricolage

Come Conservare Gli Orologi Al Quarzo

Come ben sappiamo esistono almeno due grandi tipologie di orologi, quelli classici a lancette, che siano automatici o a pila, e quelli "digitali" al quarzo. Sebbene quelli classici a lancette possano sembrare più delicati, in realtà sono quelli al quarzo...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola con un orologio di ceramica

Chi ama la cucina lo sa bene: molte volte, soprattutto se si parla di primi, la pietanza da servire deve essere impiattata in pochissimo tempo, passando direttamente dalla pentola al piatto. Per avere entrambi le mani libere però, è necessario posare...
Casa

Come aggiustare un orologio antico

Rovistando nella vostra soffitta o magari girando in città per qualche mercatino dell'usato, può capitare di trovarsi tra le mani un orologio antico da tavolo o da camino: si tratta di oggetti davvero affascinanti, che possono dare un tocco vintage...
Bricolage

Come riparare gli orologi da polso

Per riparare gli orologi da polso occorre innanzitutto conoscere con estrema precisione tutte le componenti dell'orologio. La riparazione degli orologi meccanici da polso, fatti di piccoli ingranaggi e viti sottilissime, richiede tanta passione e la conoscenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.