Come Riciclare Vecchi Cuscini

Tramite: O2O 01/01/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Per combattere la crisi economica o per puro divertimento, molte persone cercano di creare qualcosa con oggetti già vissuti, ovvero riciclare vecchie cose presenti già in casa. In effetti dare vita a nuovi oggetti rappresenta una grande soddisfazione personale e un modo per originale per rinnovare qualcosa che ormai ci ha stancato. In questa guida spiegherò come riciclare vecchi cuscini con delle tecniche facili da realizzare che daranno un tocco di classe e una ventata di freschezza alla nostra casa.

28

Occorrente

  • vecchi cuscini
  • stoffe varie
  • colori per la seta
  • cera a freddo
  • telaio
  • pennarello fantasma (il colore sparisce dopo due giorni)
  • colore per definire i contorni
38

Se si ha a disposizione un vecchio guanciale, sarà sufficiente arrotolarlo secondo il senso della lunghezza e cucire e due lembi. A questo punto il vecchio guanciale avrà una forma cilindrica e si potrà foderare in base ai gusti personali. Basterà prendere le misure del cuscino, ritagliare la stoffa scelta realizzando un rettangolo e due cerchi: il primo verrà cucito in modo tale da fargli assumere la forma di un tubo, mentre i due dischi di stoffa serviranno a chiudere le due estremità del cuscino alla francese.

48

Invece utilizzando della stoffa in seta, si possono creare dei disegni da personalizzare colorando il tutto con la cera a freddo. Per prima cosa occorre stirare bene la seta e tenerla ferma su un telaio con degli spilli; con una penna fantasma abbozzare il motivo sulla stoffa; in seguito basterà colorare il disegno scelto utilizzando la cera a freddo, quest'ultima si trova facilmente in commercio presso i negozi specializzati. Questa tecnica è di facile applicazione, ma richiede una mano ferma, in quanto potrebbero crearsi delle sbavature di colore che andrebbero a compromettere il risultato finale.

Continua la lettura
58

Quando la cera sarà asciutta (utilizzando l'aria fredda del phon asciuga prima), si potrà iniziare a colorare la seta stendendo il colore con un pennellino, iniziando come prima passata da tonalità di colore più chiare. Asciugare nuovamente con il phon. Dipingere dei motivi con la cera a freddo sulle parti precedentemente colorate, ricordando di far asciugare bene tra una passata e l'altra. A seconda del gusto personale e del colore scelto si potrà continuare ad usare la cera per poi ripassare con un altro colore.

68

Quando il colore è asciutto, si possono aggiungere dei particolari con il tubetto di colore oro per contorni, oppure effettuare scritte o disegnare tondini e ornamenti. In qualsiasi caso occorre sempre lasciare asciugare il colore e solo in seguito staccare delicatamente la seta dal telaio. Adagiare il tessuto fra due tovaglioli di carta assorbente e quindi stirare la parte, così la cera andrà via e il colore verrà fissato sulla seta. A questo punto si potrà cucire il tessuto ottenuto alla base del vecchio cuscino; il risultato sarà sorprendente e di grande soddisfazione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione che non rimanga nemmeno un pezzettino di cera durante la stiratura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riciclare i vecchi pneumatici

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la moda per il fai da te. Anche i vecchi pneumatici, quelli che avete tolto dalla vostra autovettura perché consunti e usurati, possono essere riutilizzati per innumerevoli usi dando loro una nuova vita....
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare...
Bricolage

Come riciclare dei vecchi skateboard

Gli skateboard sono stati per molti anni il divertimento di tantissimi ragazzi, soprattutto negli anni '80 e '90; oggi, invece, pur essendo ancora in commercio vengono utilizzati molto meno rispetto al passato e talvolta sono utilizzati come oggetti da...
Bricolage

Come riciclare vecchi cd e vinili trasformandoli in orologi vintage

Sicuramente ognuno di noi ha in casa una gran quantità di vecchi cd, vinili, non più utilizzabili: magari graffiati, o magari perché si tratta di cd non rimasterizzabili su i quali abbiamo salvato file di cui ora non abbiamo più bisogno. Sarà il...
Bricolage

Come utilizzare i vecchi giornali

Quante volte avete provato a sistemare il vostro sgabuzzino di casa e, improvvisamente, vi siete ritrovati una montagna di giornali vecchi ed usurati, di cui alcuni magari di una decina d'anni, ormai dimenticati? Il più delle volte li avrete semplicemente...
Bricolage

Come creare una testiera da letto con cuscini

La testata del letto è un elemento molto importante sia per quanto riguarda la comodità di coloro che vi dormono, sia per quanto concerne l'aspetto estetico dell'intera camera da letto. Molte testate, pur essendo di bell'aspetto, non sono abbastanza...
Bricolage

Come imbottire i cuscini

Se i vostri cuscini non sono più soffici come quando li avete acquistati, non hanno più la forma che avevano in origine, oppure semplicemente li avete lavati e volete sostituire l'imbottitura, portandoli da un tappezziere dovreste sostenere il costo...
Bricolage

Come fare decoupage e scrapbooking con vecchi giornali

Spesso in casa, nelle cantine o nelle soffitte, possiamo trovare molti oggetti e materiali che non ci servono più. Anziché buttarli, possiamo inventare modi originali e creativi per riciclarli e trasformarli in oggetti nuovi e anche utili. Sicuramente...