Come riconoscere i tipi di fili elettrici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Non sempre si è a conoscenza degli elementi che costituiscono le condutture elettriche. In modo particolare, risulta essere molto difficile, agli inesperti, riuscire ad identificare il filo neutro, quello di fase oppure di messa a terra. Questi sono riconoscibili con un minimo di esperienza, derivante da piccole riparazioni oppure, leggendo qualche rivista del settore o dei manuali riguardanti gli impianti a norme CEI. Esaminando una presa, si potrà notare che sono presenti tre cavi ben distinti tra di loro, collegati, da un lato alla stessa, dall'altro alla dorsale, situata nella cassetta di derivazione. Quest'ultima è la conduttura principale che percorre tutta quanta l'abitazione, con le derivazioni dirette alle varie camere. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come si possono riconoscere, agevolmente, i tipi di fili elettrici.

25

Filo di fase

La fase, che generalmente presenta dei colori come il marrone, il nero oppure il grigio, può anche avere delle colorazioni differenti, escludendo l'azzurro e il giallo-verde, colori che sono usati per altri tipi di fili elettrici, come i fili della messa a terra e del filo neutro. Questo filo è molto pericoloso, perché passa corrente ad alta frequenza. Infatti se provassimo a toccare questo filo quando la corrente è attivata prenderemmo la scossa. Per questo motivo è meglio lasciare lavorare un esperto del campo perché è altamente pericoloso.

35

Filo neutro

Il filo neutro, riconosciuto dalla sua guaina di rivestimento di colore azzurro, rappresenta uno dei due componenti della linea elettrica, in cui passa la corrente di "ritorno" dalle utenze e prosegue verso il contatore. È fondamentale prestare la massima attenzione a non farsi ingannare dal suo nome, dal momento che presenta sempre un valore di tensione più elevato rispetto al filo della terra. La fase è il secondo filo della linea e trasporta l'energia elettrica verso tutte le utenze come le prese oppure i corpi illuminanti. Molto spesso per questi ultimi è presente un interruttore situato tra di essi, con la funzione di fungere da spegnimento ed accensione.

Continua la lettura
45

Filo di terra

Il filo della messa a terra è un filo particolare di colore giallo-verde. La messa a terra è un importante salvavita, che ci protegge dalle perdite di corrente. Infatti, quando un elettrodomestico ha un problema e perde corrente, se toccassimo l'elettrodomestico prenderemmo la scossa. La messa a terra impedisce proprio questo. Infatti grazie a questa la corrente viene scaricata a terra, evitando di farci prendere la scossa.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come collegare i fili elettrici di un lampadario

Il lampadario di casa fa parte di quegli oggetti che tendono ad essere sostituiti con maggior frequenza nelle case delle persone. Per risparmiare qualche soldo evitando di chiamare un professionista elettricista e per pura soddisfazione personale, seguite...
Bricolage

Come Sguainare I Fili Elettrici Per Recuperarne Il Rame

Se avete sistemato l'impianto elettrico di casa e possedete i pavimenti ricoperti da avanzi di filo elettrico, se avete uno spirito particolarmente "risparmiatore" e una buona capacità nel maneggiare un coltello, non lasciatevi sfuggire la possibilità...
Bricolage

Come Cammuffare Fili E Lampadine Con Effetto Design

Moltissime persone, o per mancanza di tempo o perché in quel momento non hanno disponibilità economica, quando devono montare i lampadari lasciano tutto in disordine. Si possono vedere nelle case lampadine spoglie che mettono i fili in vista. Se abbiamo...
Bricolage

Come Utilizzare La Pinza Combinata Per Spellare Fili

Quando si eseguono dei lavori tipici da elettricista, bisogna pur sempre fare i conti con una procedura, ovvero quella che vede la rimozione del materiale isolante che riveste un filo elettrico. Esistono varie modalità e attrezzi che ci consentono di...
Bricolage

Come effettuare le opere murarie negli impianti elettrici

In caso di costruzione o di ristrutturazione di un immobile, necessitano inevitabilmente una serie di lavori edili. Fra questi si comprendono anche gli impianti elettrici, indispensabili per la funzionalità di tutto il contesto. Questo genere di interventi...
Bricolage

Come fissare al muro i cavi elettrici

Può capitare, per motivi lavorativi o semplicemente di estetica, di dover effettuare dei piccoli lavoretti nella nostra azienda o presso la nostra abitazione, come per esempio il fissare al muro i cavi elettrici. Il consiglio per questi lavori, è quello...
Bricolage

Come unire i fili di rame in modo stabile o volanti

Se in casa intendi fare delle riparazioni sugli impianti elettrici, di fondamentale importanza è il corretto assemblaggio dei fili di rame, in modo da renderli stabili e sicuri, indipendentemente se si tratta di cavi fissi o volanti. In entrambi i...
Bricolage

Come nascondere i cavi elettrici

Con l'aumento esponenziale dell'utilizzo di apparecchiature elettriche ed elettroniche, le nostre case si ritrovano spesso letteralmente invase da cavi elettrici di ogni misura, colore e dimensione. I cavi esposti, oltre ad essere antiestetici, costituiscono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.