Come Riconoscere La Yucca Filifera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La Yucca Filifera viene comunemente chiamata in italiano soltanto come Yucca. Questa pianta è un membro delle Asparagaceae e fa parte della sottofamiglia delle Agavaceae. Quest'ultima è un vegetale che proviene dal bellissimo Messico.
Nella presente breve guida, vedremo come fare per riuscire a riconoscere questa speciale pianta. Inoltre vi dirò in quale habitat naturale potrete ricercare la Yucca Filifera.

28

Occorrente

  • Pianta di Yucca Filifera
  • Macchina fotografica
  • Amore per la natura
38

La Yucca Filifera ha un aspetto arbustivo o arboreo con fusto legnoso e ramificato. Gli esemplari adulti possono raggiungere anche i "9m" di altezza.
Le foglie di questa pianta sono di colore verde-grigio, lunghe fino a "50 cm" e larghe "3,50 cm" alla base. Esse sono di consistenza rigida, lanceolate con margini filiferi e spina terminale.
Le foglie della Yucca Filifera vengono adoperate dalle popolazioni indigene per ottenere coperture delle abitazioni. In alternativa, esse possono fungere da fibra per la creazione di ulteriori oggetti artigianali.

48

Avrete la possibilità di vedere che i fiori della Yucca Filifera sono di color bianco crema e grandi all'incirca "5 cm". Essi si sviluppano in un'infiorescenza a pannocchia.
La fioritura di questa pianta avviene durante il periodo estivo. Essa si adatta a quasi tutte le tipologie di suolo, sebbene preferisca i terreni asciutti aventi un buon drenaggio.
La Yucca Filifera è originaria dei climi subtropicali e si sviluppa in zone soleggiate o parzialmente ombreggiate. Questa pianta tollera altresí delle temperature moderatamente ridotte.

Continua la lettura
58

La Yucca Filifera è una specie che ha origine nel deserto di Chihuahua (Messico) tra Saltillo e Parras. Questa pianta venne scoperta intorno al 1980 dal mercante ed esploratore Josiah Gregg.
Gli esemplari molto vecchi della Yucca possono raggiungere "14 m" di altezza e la base del fusto può arrivare ad un diametro di "3 m". Successivamente questo arbusto fu importato in tutta l'Europa.
Questa speciale pianta si impiega molto spesso per adornare giardini o terrazzi, poiché la Yucca Filifera non richiede cure e attenzioni.

68

Adesso che saprete riconoscere la splendida Yucca Filifera, potrete finalmente recarvi subito nel suo ambiente naturale e fotografarla. Organizzare una giornata insieme ad amici o parenti in qualche riserva naturale potrebbe essere un buon modo per passare una bellissima giornata immersi nella natura. Al contempo, si potrebbe sfruttare l'occasione per provare a riconoscere i vari tipi di piante presenti, inclusa la Yucca Filifera.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la giornata passata nell'habitat naturale della Yucca Filifera, immortalate la bellezza di questa pianta con una macchina fotografica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare e moltiplicare la yucca: l'alberello della felicità

La Yucca è una pianta d’appartamento che si riconosce per il fusto legnoso e ruvido e perché in cima ha ciuffi di foglie ensiformi. Questo genere comprende una quarantina di specie; allo stato spontaneo la pianta può raggiungere anche l’altezza...
Giardinaggio

Come coltivare un albero di Yucca

La yucca è una pianta originaria del Centro America, è facile da coltivare e appartiene alla famiglia delle Liliacee o Agavacee. Ne esistono circa 40 specie, tutte che si distinguono per le foglie rigide, a forma di spada. In Europa, è una tipica pianta...
Giardinaggio

Come piantare la yucca

Il giardinaggio è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone in quanto permette di rilassarsi e di stare in contatto con la natura e l'ambiente circostante. Ci sono tantissime piante che è possibile coltivare a casa propria, una...
Giardinaggio

Come riconoscere le erbe aromatiche

Ecco pronta una guida, molto utile, tramite la quale, poter essere finalmente in grado d'imparare come riconoscere le erbe aromatiche, in modo tale da poterle utilizzare non solo in cucina, ma anche in altri ambiti, per curare malanni e non solo. Imparare...
Giardinaggio

Come riconoscere la pianta del sughero

Il sughero è un materiale molto versatile, con il quale abbiamo a che fare tutti i giorni date le sue numerose proprietà che lo rendono utilizzabile in diversi campi. Il sughero ha delle caratteristiche importanti, in quanto è un materiale naturale,...
Giardinaggio

Come riconoscere il bellium crassifolium

Le margherite che vediamo abbellire i nostri prati in primavera, non sono tutte uguali. A volte ne riconosciamo l'identità attraverso il colore o il profumo. In Italia nascono spontanee soprattutto nelle regioni del sud, come: Calabria, Puglia e Sicilia....
Giardinaggio

Come Riconoscere La Tipuana Tipu

La Tipuana Tipu è un albero decisamente maestoso molto adatto come decorazione di giardini. Tuttavia lo si apprezza anche per la sua bellissima e rigogliosa fioritura, il che lo rende un esemplare molto ricercato. A tale proposito ecco una guida in cui...
Giardinaggio

Come Riconoscere La Phoenix Dactylifera

Chi ha la passione per il giardinaggio sa bene quanto sia importante saper riconoscere le diverse tipologie di piante. In questo possiamo dare le giuste e appropriate attenzione al fine di garantirgli una vita florida e rigogliosa. Infatti ogni pianta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.