Come riconoscere le chiocciole tramite le caratteristiche fisiche

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti gli amanti degli animali sono esperti conoscitori delle specie che popolano la nostra terra. Spesso però si tende a trascurare gli animaletti che più frequentemente troviamo nel nostro territorio. È importante invece conoscerli in maniera approfondita per apprezzarli a pieno e restarne affascinati. Un esempio di animaletto tra i più studiati del nostro territorio è sicuramente la chiocciola. Dopo le giornate di pioggia se ne vedono tantissime girare per i prati alla ricerca di cibo. Vediamo però insieme in questa pratica guida come riconoscere le chiocciole tramite le caratteristiche fisiche.

27

Occorrente

  • Libro di biologia
37

Le chiocciole sono degli animaletti invertebrati che appartengono al gruppo dei molluschi. Si nutre di erba e foglie verdi che le danno il giusto apporto energetico. Per ricercarle è solita spostarsi strisciando su quello che viene chiamato "piede lasciando alcune secrezioni. Per proteggersi utilizza un piccolo guscio che utilizza come corazza ed in cui solitamente si rintana nelle situazioni di pericolo imminente o durante il riposo. Essendo un animale molto timido e pauroso, questi rintanamenti sono assai frequenti soprattutto se si verificano movimenti sospetti nella zona circostante.

47

La chiocciola è caratterizzata principalmente dal suo guscio, chiamato più propriamente "conchiglia". La conchiglia, oltre allo scopo di proteggere l'animale e premettergli di rintanarsi in caso di pericolo, svolge anche un'altra funzione essenziale alla vita della chiocciola. Esso infatti serve anche a trattenere i liquidi dell'animale che vengono persi a causa dell'evaporazione, mantenendolo sempre idratato. Proprio la conchiglia è un importantissimo segno di riconoscimento della chiocciola: esso infatti presenta delle fasce che formano la classica forma a spirale. Tali fasce sono dovute all'accrescimento e sono quindi indice anche dell'età dell'invertebrato. La spirale presenta sempre un andamento antiorario in tutti gli esemplari.

Continua la lettura
57

Un'altra caratteristica fisica peculiare della chiocciola è rappresentata dalle antenne. Esse sono quattro per ogni esemplare e sono poste sulla parte anteriore della testa. Due di esse terminano con gli occhi e servono quindi a sostenerle e ad orientarli nella direzione desiderata per permettere cambiamenti di visuale. Le altre due antenne vengono invece chiamate tentacoli e costituiscono degli importantissimi organi sensoriale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Uscite ad osservare le chiocciole nei giorni seguenti alle piogge.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riconoscere un orologio da carrozza autentico

L'orologio da carrozza rappresenta forse la tipologia di orologio tra i più sofisticati e raffinati nel panorama dell'orologeria mondiale. Costruiti per la prima volta in Germania nel seicento, si svilupparono ben presto in tutta Europa, fino a diventare,...
Bricolage

Come riconoscere un trenino di latta antico autentico

I trenini di latta, sono oggetti di notevole interesse per i collezionisti più esigenti, alcuni modelli particolarmente rari, hanno un costo superiore alle diecimila euro. Nel caso si tratti di un modello tanto antico il prezzo sale, sfiorando cifre...
Bricolage

Come Riconoscere Un Meridienne Autentico

In questa guida ci soffermeremo sulla descrizione dei particolari e dei dettagli che fanno in modo di riconoscere un vero mobile antico, in questo caso un meridienne antico. Saper riconoscere un mobile di valore e di antiquariato è molto importante per...
Bricolage

Come Riconoscere La Vera Ambra

Siete appassionati di antiche rocce, minerali, resine esistenti sulla terra fin dai tempi dei dinosauri? Se questa è la vostra passione, all'interno di questa guida, vi verrà spiegato come riconoscere la vera ambra. L'ambra si divide in due tipi, che...
Bricolage

Come riconoscere l'Apodemus

Sapevate che diverse regioni del mondo sono popolate di Apodemus? A molti la notizia, di fatto per nulla sorprendente, non farà affatto piacere. Già, perché Apodemus altro non è che il nome scientifico di un genere di piccoli roditori, comunemente...
Bricolage

Come riconoscere il pomodoro di mare

Il mare tra le tante specie di pesci, ci regala dei sorprendenti esemplari di attinie che a volte vengono definiti con un appellativo comune; infatti, è importante sapere che esiste un anemone che prende il nome di pomodoro di mare. Il nome gli è...
Bricolage

Come riconoscere i tipi di fili elettrici

Non sempre si è a conoscenza degli elementi che costituiscono le condutture elettriche. In modo particolare, risulta essere molto difficile, agli inesperti, riuscire ad identificare il filo neutro, quello di fase oppure di messa a terra. Questi sono...
Bricolage

Come creare un giochino con dei ritagli su carta colorata

Giocare con i nostri bambini, è sicuramente un qualcosa di molto importante, per instaurare con loro un rapporto di collaborazione, per divertirsi e soprattutto per passare degli splendidi momenti assieme a loro. Nel caso vogliamo creare un gioco speciale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.