Come riconoscere le funzioni dei fili elettrici colorati

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come ben sappiamo ogni circuito elettrico per poter funzionare ha bisogno di cavi; questi ultimi sono indispensabili per far arrivare la corrente dal generatore all'utilizzatore. Leggendo questo tutorial si potranno avere delle corrette informazioni su come è possibile riconoscere le funzioni dei fili elettrici colorati. I differenti colori all'interno di qualsiasi impianto sono fondamentali per non far commettere errori quando si devono eseguire dei collegamenti. Vediamo insieme come fare.

28

Occorrente

  • cavi ellettrici
38

Conoscere la funzione dei tre componenti

Innanzitutto è opportuno sottolineare l'esistenza di 3 fondamentali componenti nell'ambito degli impianti di energia elettrica; essi sono: la fase, la terra e il neutro. Tuttavia, conoscere la loro funzione è molto importante, in quanto ogni componente ha una mansione ben specifica. Se le funzioni si invertono si può essere soggetti ad un pericolo. Ad esempio confondendo la fase ed il neutro durante un collegamento si rischia di avere un corto circuito.

48

Posizionare sotto terra un paletto

La terra è obbligatoriamente di colore giallo/verde; viene identificata con questo nome in quanto serve a scaricare eventuali dispersioni a terra. Generalmente quando si è in presenza di un terreno per rendere sicuro l'impianto viene posizionato sotto terra un paletto collegato al suddetto filo. In questo modo la tensione si scaricherà nel terreno, non si disperderà in altri conduttori e si eviteranno danni irreparabili.

Continua la lettura
58

Far convergere tutti i neutri

Anche il neutro ha un colore obbligatorio che lo contraddistingue ufficialmente; è il colore azzurro. Qualche volta il colore varia di tonalità in base alla casa che produce il filo. Questo tipo di cavo serve per poter effettuare collegamenti tra i vari neutri all'interno di un impianto. Durante questa operazione tutti i neutri del circuito devono convergere indirettamente al neutro che generalmente esce dal contatore.

68

Non utilizzare gli stessi colori della terra e del neutro

La fase può presentarsi con colori differenti, ma generalmente è raccomandato l'utilizzo del nero, del marrone oppure del grigio. Se in un impianto è necessario distinguere i cavi in base alla provenienza oppure alla funzione si possono adoperare anche altri colori, ad esempio il rosso. È importante non utilizzare gli stessi colori della terra e del neutro oppure colori che possono facilmente causare confusione con le altre 2 categorie di cavi.

78

Realizzare uno schema

Se l'impianto verrà allestito con cavi di colorazioni diverse da quelle standard: giallo, verde azzurro e nero sarà obbligatorio realizzare uno schema per evitare di creare confusione. Infatti, un impianto con diverse colorazioni difficilmente si potrà comprendere. Inoltre, se viene fatto un intervento da chi non è a conoscenza delle colorazioni possono sorgere delle complicazioni non indifferenti durante il lavoro.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È importante non utilizzare gli stessi colori della terra e del neutro oppure colori che possono facilmente causare confusione con le altre 2 categorie di cavi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come collegare i conduttori elettrici

Non è raro che la nostra casa abbia bisogno, prima o poi, di qualche piccolo intervento all'impianto elettrico. Collegare i conduttori elettrici è un lavoro che potrebbe capitare di dover svolgere: si tratta di un compito tutt'altro che complesso però...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un generatore di funzioni

Il generatore di funzioni, detto anche generatore di forme d'onda, è un dispositivo in grado di trasmettere linee d'onda di diversa tipologia. Esso viene usato soprattutto nei circuiti elettrici ed elettronici ed è in grado di agire su parametri come...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il dimensionamento della sezione dei cavi elettrici?

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come interrare i cavi elettrici in giardino

La possibilità di poter usufruire del giardino anche la sera, dipende dal tipo di illuminazione che si vuole adottare. Tuttavia questa opzione va presa in base alla metratura e tipologia di pavimentazione o terreno su cui si dovrà operare. Pertanto...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i connettori elettrici corrosi

Per connettore, si intende un componente elettrico che serve a collegare uno o più componenti elettrici, tutti a un dispositivo. Per questo troviamo i cosiddetti connettori Maschio e Femmina che, una volta collegati, combaciano perfettamente in modo...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un generatore di funzioni ad impulsi

Dagli appassionati agli scienziati, quasi chiunque con un interesse attivo per l'elettronica può beneficiare dell'uso di un generatore di funzione ad impulsi. Questo strumento versatile è in grado di testare le apparecchiature audio, controllare i circuiti...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere l'oro

L'oro da sempre è uno dei maggiori metalli commercializzati a livello mondiale. Chiunque possiede gioielli od oggetti d'oro, sa di avere un valore intrinseco che è praticamente considerato moneta contante. Per riconoscere l'autenticità del metallo...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere il vetro temperato

Il vetro temperato, per la sua particolare robustezza, trova largo impiego nella realizzazione di elementi senza struttura portante. Inoltre, per le sue caratteristiche viene anche definito vetro di sicurezza, e molto spesso viene utilizzato nei finestrini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.