Come riconoscere un lucchetto di qualità

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando abbiamo l'esigenza di acquistare un lucchetto da apporre ad una porta, un cancello o ad un bagaglio da imbarcare sull'aereo, possiamo scegliere tra diversi modelli, da quello semplice ai sofisticati, questi ultimi veri e propri capolavori tecnologici. Vediamo allora insieme come riconoscere un lucchetto di qualità.

27

Occorrente

  • lucchetto
37

Cominciamo allora parlando di un modello classico, con il corpo in ottone estruso o acciaio inox. Quest'ultimo è di ottima qualità, sicuramente superiore al primo, grazie alla struttura robusta che assicura la massima durata nel tempo, una trazione del grillo (gancio di chiusura circolare) in grado di superare forze di 1,5 tonnellate. Inoltre viene trattato in fase di realizzazione con leghe antiruggine, ed è anticongelamento, quindi ideale per spazi aperti e applicazioni perenni su cancelli e porte. Il cilindro per la chiusura è tuttavia regolabile attraverso una chiave standard.

47

Un altro lucchetto di qualità da poter riconoscere tra i tanti, è quello con il corpo in acciaio temperato, con una resistenza del grillo alla trazione di 4,5 tonnellate e una struttura robusta che assicura la massima sicurezza. Inoltre è a prova di ruggine, con fori di drenaggio, per scaricare l'acqua e quindi evitarne il congelamento. Quest'ultimo accorgimento ci fa capire che si tratta di un lucchetto adatto per ambienti esterni, anche in presenza di climi particolarmente rigidi. Il cilindro in cui alloggia il clichè, prevede l'uso di una chiave doppia, che consente di chiuderlo con un sistema di sicurezza meccanicamente programmato. Tra i tanti lucchetti di qualità da poter riconoscere, ci sono anche quelli in miniatura, con il corpo in ottone e un grillo in acciaio inox. Le sue dimensioni, sono ideali per una vasta gamma di usi, dal bagaglio alle borse fino a notebook e zaini.

Continua la lettura
57

Si tratta di un modello che oltre al corpo di acciaio notevolmente resistente, è dotato anche di un grillo difficilissimo da segare. Inoltre è corredato di una sofisticata tastiera che consente di impostare un codice a sei cifre, che funge da combinazione, proprio come fosse una cassaforte di un caveau di una banca. Questi modelli, sono disponibili anche con design particolari, come il nero ruvido o colori vivaci, per poterli apporre elegantemente su un'auto di pregio. I modelli, sono inoltre disponibili da piccoli, passando per i medi, fino a quelli grandi e grandissimi, quindi in grado di essere utilizzati per tutto e garantire il massimo della sicurezza.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riconoscere l'oro

L'oro da sempre è uno dei maggiori metalli commercializzati a livello mondiale. Chiunque possiede gioielli od oggetti d'oro, sa di avere un valore intrinseco che è praticamente considerato moneta contante. Per riconoscere l'autenticità del metallo...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere le funzioni dei fili elettrici colorati

Come ben sappiamo ogni circuito elettrico per poter funzionare ha bisogno di cavi; questi ultimi sono indispensabili per far arrivare la corrente dal generatore all'utilizzatore. Leggendo questo tutorial si potranno avere delle corrette informazioni su...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere il vetro temperato

Il vetro temperato, per la sua particolare robustezza, trova largo impiego nella realizzazione di elementi senza struttura portante. Inoltre, per le sue caratteristiche viene anche definito vetro di sicurezza, e molto spesso viene utilizzato nei finestrini...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere l'avorio

Quando si acquistano degli oggetti composti da materiali piuttosto preziosi è importante poterne riconoscere l'autenticità. Questo serve per evitare delle spiacevoli sorprese quando si acquista un oggetto di questa natura. Lo scopo di questa guida verte...
Materiali e Attrezzi

Come Riconoscere I Vari Tipi Di Vetri E Cristalli Per Bicchieri D'Epoca

Vi è mai capitato che mentre passeggiate per mercatini dell’antiquariato vi addentraste nella parte in cui ci sono i venditori di bicchieri d'epoca? E bene, a questo punto vi sorgerà un problema se non siete esperti nel campo dei bicchieri, infatti...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere la punta del trapano

In casa nostra molto spesso bisogna fare dei lavori. Che si tratti di montare una mensola, oppure inserire degli stop nel muro, abbiamo comunque bisogno di uno strumento in particolare, ossia il trapano. In base alla punta che sceglieremo, potremo forare...
Materiali e Attrezzi

Come trovare una perdita d'acqua nella piscina

Se la vostra piscina perde acqua avete bisogno prima di tutto di trovare il punto in cui si sta verificando la perdita. Successivamente potete risparmiare denaro, riparando il danno da soli, oppure assumere dei professionisti che facciano il lavoro al...
Materiali e Attrezzi

Come preparare in casa uno smalto per metallo

Nella guida che segue v sarà spiegato come preparare in casa uno o più smalti perfetti per decorare il metallo. Gli smalti variano, secondo la qualità, dai cristalli alla polvere sottile. Le differenti qualità producono effetti diversi una volta che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.