Come ricucire una calza

Tramite: O2O 07/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Calze e calzini da ricucire, che passione! Capita che i calzini si buchino, soprattutto perché si è scelta una misura troppo piccola rispetto al piede, o dipende dal tessuto della calza oppure dalla scarpa che siamo soliti indossare. Capita che dopo un paio di lavaggi il tessuto cede e il calzino sembrerebbe da buttare: così non è. Basta poco per recuperare una calza: impariamo a rammendarlo, risparmieremo qualche euro, e soprattutto l'incombenza di trovare il tempo di andare a comprarne un altro paio. Basta poco a ricucire una calza, ed è una cosa che possono fare facilmente anche gli uomini, l'importante è agire subito appena ci si accorge del buchetto. In questa guida vedremo come ricucire una calza.

27

Occorrente

  • Ago
  • Ditale
  • Filo di cotone
  • Uovo di legno
  • Forbici
37

Per fare ciò avremo bisogno semplicemente di ago, ditale, filo di cotone e uovo di legno. Non è raro che i calzini si buchino, specialmente nelle cuciture della punta. L'uovo di legno è un oggetto molto semplice, che è possibile reperire in qualsiasi merceria, costa davvero poco e viene utilizzato proprio per questo tipo di lavoro. È bene ricordare che il rammendo deve essere eseguito tenendo l'indumento a rovescio.

47

Iniziamo inserendo l'uovo dentro la calza, e facciamo aderire all'uovo la parte bucata; teniamo il tessuto ben teso; inseriamo nella cruna dell'ago un filo di cotone che abbia sia il colore che lo spessore il più simile possibile alla trama del calzino; a un capo del filo facciamo un piccolo nodo. È consigliabile eseguire la cucitura con filo singolo, in modo che essa non crei il minimo fastidio. Prima di agire, bisogna osservare con attenzione la cucitura, per verificare se essa sia verticale o orizzontale rispetto al filo della calza.

Continua la lettura
57

Ora non bisogna fare altro che appuntare il filo a un'estremità della zona da rammendare, quindi passiamo l'ago a pochi millimetri dall'estremità, sotto la stoffa. Ripassiamo il filo un'altra volta, dal lato opposto, sotto la stoffa. Facciamo attenzione a prendere poca stoffa. Quindi tiriamo, e notiamo che i due bordi del buco si sono avvicinati. Procediamo in questa maniera fino a quando il buco non si è richiuso del tutto. Come si può notare, rammendare le calze rappresenta un'operazione molto facile da eseguire. Segnaliamo, infine, che chi non dovesse disporre dell'uovo di legno e non avesse intenzione di andare a comprarlo può sostituirlo in maniera molto semplice con un uovo sodo: la sua funzione è quella di essere inserito all'interno della calza al fine di tenere in tensione i bordi del buco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cucitura deve essere fatta con la calza girata al contrario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una calza della Befana in pochi minuti

L'Epifania, che cade il 6 di Gennaio, è il giorno che chiude definitivamente le feste natalizie. Anche se può sembrare triste, questo giorno è amato da grandi e piccini in quanto la tradizione vuole che la Befana arrivi a portare regali a tutti. Perciò...
Cucito

Come ricucire uno strappo

Come provare a ricucire uno strappo che accidentalmente si è verificato su un capo di vestiario? Se vi è successo di lacerare abiti o pantaloni converrete che è uno spreco inutile, oltre che un dispiacere, gettare via tutto senza aver fatto almeno...
Cucito

Come realizzare la calza per la Befana

Per la realizzazione di lavori unici ed originali occorre una buona dose di impegno e tanta creatività. Per la festa della Befana si possono creare delle splendide calze da appendere al camino. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli...
Cucito

Come realizzare calze della Befana

Le calze della Befana rappresentano un oggetto molto ricercato, non solo dai bambini e se lo realizzerete voi, sarà ancora più gradito. Procuratevi del tessuto di juta, del pannolenci, ago e filo e siete pronti per realizzare la vostra personalissima...
Cucito

Come realizzare calze di Natale da appendere

Natale è bello anche perché vi consente di creare deliziose opere fai da te. Stiamo parlando di lavori in grado di gratificare chi li effettua. Magari, con l'aiuto dei vostri figli. Tale festività rappresenta un gran momento di condivisione divertente,...
Cucito

Come allargare una giacca di ecopelle

Se avete acquistato una giacca di ecopelle che vi calza piuttosto stretta, potete rimediare tentando di allargarla con delle tecniche semplici e molto efficaci. Nello specifico si tratta di usare alcuni materiali di facile reperibilità in casa, ed avere...
Cucito

Come fare mini calze per decorare l'albero di Natale

Quando si avvicina il periodo natalizio la maggior parte delle persone comincia a dedicarsi alle decorazioni ed al montaggio dell'albero di Natale. Gli addobbi invece di comprarli si possono realizzare con il metodo fai da te. In questo modo sono sicuramente...
Cucito

Come fare un fermaporta a forma di pupazzo di neve

Nella stagione invernale, un grazioso fermaporta a forma di pupazzo di neve può sicuramente rappresentare un'idea originale a cui dare forma: può essere utilizzato per tenere ferma la porta della cameretta dei ragazzi, oppure per quella dello studio,...