Come ricucire una calza

Tramite: O2O 07/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Calze e calzini da ricucire, che passione! Capita che i calzini si buchino, soprattutto perché si è scelta una misura troppo piccola rispetto al piede, o dipende dal tessuto della calza oppure dalla scarpa che siamo soliti indossare. Capita che dopo un paio di lavaggi il tessuto cede e il calzino sembrerebbe da buttare: così non è. Basta poco per recuperare una calza: impariamo a rammendarlo, risparmieremo qualche euro, e soprattutto l'incombenza di trovare il tempo di andare a comprarne un altro paio. Basta poco a ricucire una calza, ed è una cosa che possono fare facilmente anche gli uomini, l'importante è agire subito appena ci si accorge del buchetto. In questa guida vedremo come ricucire una calza.

27

Occorrente

  • Ago
  • Ditale
  • Filo di cotone
  • Uovo di legno
  • Forbici
37

Per fare ciò avremo bisogno semplicemente di ago, ditale, filo di cotone e uovo di legno. Non è raro che i calzini si buchino, specialmente nelle cuciture della punta. L'uovo di legno è un oggetto molto semplice, che è possibile reperire in qualsiasi merceria, costa davvero poco e viene utilizzato proprio per questo tipo di lavoro. È bene ricordare che il rammendo deve essere eseguito tenendo l'indumento a rovescio.

47

Iniziamo inserendo l'uovo dentro la calza, e facciamo aderire all'uovo la parte bucata; teniamo il tessuto ben teso; inseriamo nella cruna dell'ago un filo di cotone che abbia sia il colore che lo spessore il più simile possibile alla trama del calzino; a un capo del filo facciamo un piccolo nodo. È consigliabile eseguire la cucitura con filo singolo, in modo che essa non crei il minimo fastidio. Prima di agire, bisogna osservare con attenzione la cucitura, per verificare se essa sia verticale o orizzontale rispetto al filo della calza.

Continua la lettura
57

Ora non bisogna fare altro che appuntare il filo a un'estremità della zona da rammendare, quindi passiamo l'ago a pochi millimetri dall'estremità, sotto la stoffa. Ripassiamo il filo un'altra volta, dal lato opposto, sotto la stoffa. Facciamo attenzione a prendere poca stoffa. Quindi tiriamo, e notiamo che i due bordi del buco si sono avvicinati. Procediamo in questa maniera fino a quando il buco non si è richiuso del tutto. Come si può notare, rammendare le calze rappresenta un'operazione molto facile da eseguire. Segnaliamo, infine, che chi non dovesse disporre dell'uovo di legno e non avesse intenzione di andare a comprarlo può sostituirlo in maniera molto semplice con un uovo sodo: la sua funzione è quella di essere inserito all'interno della calza al fine di tenere in tensione i bordi del buco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cucitura deve essere fatta con la calza girata al contrario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come allargare una giacca di ecopelle

Se avete acquistato una giacca di ecopelle che vi calza piuttosto stretta, potete rimediare tentando di allargarla con delle tecniche semplici e molto efficaci. Nello specifico si tratta di usare alcuni materiali di facile reperibilità in casa, ed avere...
Cucito

Come confezionare un cappottino per la Barbie

Il modello Barbie rappresenta il modello di bambola più venduto al mondo. Fin dalla fine degli anni cinquanta, data di creazione di questo vero e proprio oggetto di culto della linea fashion doll, la Barbie ha fatto giocare ed appassionare milioni di...
Cucito

Come cucire saldamente uno strappo

Molto spesso quando ci si trova a rammendare degli strappi, ci si accorge che nell'arco di breve tempo la riparazione appena eseguita ha già ceduto e quasi sempre questo accade nel momento meno opportuno. Il tempo della crisi, inoltre, ha creato la necessità...
Cucito

Come riparare una zip lampo

Quante volte sarà capitato di andare ad aprire o chiudere una giacca, una felpa o anche un jeans e ritrovarsi con la cerniera aperta, quando in realtà avrebbe dovuto essere chiusa. Altre volte, invece, capita che la zip della lampo si incastri nel tessuto,...
Cucito

Come realizzare un maglioncino al cane

Quando arriva il freddo anche per i cani arriva il momento di indossare cappotti, cappelli e maglioncini. Questo perché, anche i cani, soprattutto se di piccola taglia e a pelo corto, non riescono a difendersi dalle basse temperature. A tal proposito,...
Cucito

Come Fare Una Copertina A Quadri Per La Culla

Siete stati invitati ad un baby shower e non sapete cosa regalare al bimbo/a che nascerà oppure alla futura mamma? Prova a confezionare una copertina bellissima fatta a maglia, e con le mani rigorosamente. Vedrete che sarà il vostro regalo maggiormente...
Cucito

Come creare delle bambole con le calze

Se avete dei bambini in casa potrebbe essere un'idea quelli di coinvolgerli nella realizzazione di qualche oggetto fai da te. In particolare, dato che i piccoli adorano i giocattoli, potreste realizzare dei peluche o delle bambole utilizzando gli accessori...
Cucito

Come allargare il girovita dei pantaloni

Oggi giorno non appena un pantalone comincia a presentare i primi segni di usura lo si cambia in tutta tranquillità; infatti, basta recarsi in un negozio d'abbigliamento e trovare una valida alternativa. Può tuttavia capitare di doverlo sostituire per...