Come rifare l'impianto elettrico

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La nostra abitazione col passare del tempo necessita di lavori e manutenzione, poiché inevitabilmente possono presentarsi dei difetti. In questa guida porremo l'attenzione all'impianto elettrico della nostra casa. Quest'ultimo è fondamentale per il corretto funzionamento dei nostri elettrodomestici e tutti quegli elementi che necessitano di elettricità per funzionare. In questa guida verrà illustrato, in maniera molto chiara, come poter rifare l'impianto elettrico. Questa guida è solo informativa, e data la delicatezza delle procedure descritte, vi consiglio caldamente di non eseguirle se non siete sicuri. Non mi assumo alcuna responsabilità di eventuali danni al vostro impianto elettrico o nel peggiore dei casi a voi stessi. Per cui rivolgetevi ad un professionista del settore qualora fosse necessario eseguire questo genere di lavoro.

26

Per prima cosa dobbiamo rintracciare lo schema di costruzione della casa, dove è indicato l'impianto e le tracce dove passano i fili di collegamento della corrente. Nel caso ne fossimo sprovvisti, tracciamo sui muri i percorsi da seguire sia verticalmente che orizzontalmente, evitando linee oblique per facilitarci il lavoro, mentre sul soffitto o sul pavimento possiamo attuare tracce liberamente.

36

Scanaliamo la parete servendoci di scalpello e martello, procedendo sopra le tracce disegnate, creando un passaggio sufficientemente largo per inserire i tubi; scolpiamo una buca buca là dove decidiamo di mettere le scatole e le cassette di derivazione, prendendo le esatte misure di ingombro, lasciando qualche centimetro in più in ambo i lati.

Continua la lettura
46

A fine tracciato collochiamo le scatole porta apparecchi e le cassette di derivazione, nelle fessure create e le fissiamo con della malta cementizia a presa rapida. Queste sono collegate tra di loro, tramite i tubi che andiamo ad inserire nei solchi precedentemente realizzati. Chiudiamo il tutto con la malta cementizia.

56

Quando abbiamo collocato i tubi a filo della scatola, inseriamo i conduttori tramite una sonda tirafili; meglio se questa parte del lavoro la eseguiamo con la collaborazione di un aiutante, onde evitare di danneggiare l'isolamento dei conduttori. Colleghiamo gli apparecchi con i conduttori, stando attenti a non lasciare residui di materiale, all'esterno del morsetto di chiusura. Spelliamo i fili alla giusta misura, per farli inserire correttamente all'interno del morsetto, con la parte conduttrice.

66

Uniamo i conduttori alle varie apparecchiature di protezione dei circuiti luce, alle prese e alle apparecchiature di sezionamento, cablando la centralina d'appartamento. Cabliamo anche le cassette di derivazione, facendo le giunzioni con un morsetto di serraggio. Attuiamo le verifiche del funzionamento dell'impianto, ricontrollando i collegamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare un impianto elettrico

Per installare un impianto elettrico è necessario partire dalla conoscenza della rete di distribuzione e lavorare sempre nel pieno di rispetto delle norme di sicurezza, staccando la corrente prima di iniziare qualunque tipo di operazione all'impianto...
Casa

Come individuare un guasto nell’impianto elettrico casalingo

Nella guida che seguirà ci occuperemo di un impianto elettrico casalingo. Nello specifico, infatti, andremo a scoprire come riuscire ad individuare un guasto nell'impianto elettrico casalingo. Lo faremo in modo graduale, passo dopo passo, per facilitare...
Casa

Come montare un impianto elettrico su parete in cartongesso

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà ci occuperemo di impianti elettrici. Andremo a vedere come montare un impianto elettrico su una parete in cartongesso.Cercheremo di fornire una risposta che accolga dettagli in tutti i passaggi della procedura,...
Casa

Come proteggere un impianto elettrico

Gli impianti elettrici sono dei particolarissimi impianti presenti all'interno di ogni abitazione, che consento la distribuzione della corrente elettrica all'interno dell'unità abitativa. Grazie a questo impianto potremo facilmente utilizzare i nostri...
Casa

Come progettare l'impianto elettrico

Quando ci si accinge a costruire una nuova abitazione, o semplicemente ad una ristrutturazione, uno degli aspetti che non può passare di certo in secondo piano è proprio l'impianto elettrico. La sua progettazione deve essere eseguita alla perfezione,...
Casa

Come realizzare la messa a terra dell'impianto elettrico

Ogni casa ha un impianto elettrico dotato di messa a terra. Questo sistema permette di proteggere le persone dall'eventualità di prendere la scossa. Il sistema, infatti, scarica al suolo l'energia elettrica che scorre nelle sue parti a varie tensioni....
Casa

Come montare il salvavita nell'impianto elettrico di casa

Rivolgersi ad un installatore per far montare un interruttore differenziale, quello che intendiamo come salvavita, può essere a secondo dei casi, un lavoro costoso. Se hai un minimo di conoscenza nel campo elettrico, puoi fare tu stesso questo lavoro...
Casa

Come sostituire un interruttore nell’impianto elettrico di casa

Se nella propria abitazione si ha realizzato da pochissimo tempo un impianto elettrico secondo le normative vigenti, cambiare una presa o un interruttore è molto più semplice, dal momento che è possibile intervenire singolarmente su qualsiasi parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.