Come rifinire il bordo della tela Aida

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete realizzato un ricamo realizzato sulla tela Aida, ma il bordo del tessuto si presenta sfilacciato, sappiate esistono alcune tecniche di lavorazione all'uncinetto che consentono di rifinirlo in modo adeguato e applicando uno stile identico al ricamo impostato. Infatti, affinché un lavoro risulti eseguito a regola d'arte è necessario prestare attenzione ai dettagli e fare in modo che il bordo sia abbinato perfettamente al ricamo. Attraverso i passaggi seguenti, a tale proposito, ci occuperemo di spiegarvi come bisogna procedere per rifinire il bordo della tela Aida, così da rendere il vostro lavoro bello ordinato e rifinito.

27

Occorrente

  • Tela Aida
  • Cotone da ricamo
  • Cotone da uncinetto
  • Panno di lino
37

Innanzitutto è bene precisare che in commercio si possono trovare dei ricami già pronti, da cucire direttamente sul bordo sfilacciato: in questo modo si può facilmente risolvere il problema in maniera molto veloce e magari con l'utilizzo di una cucitrice elettrica. Se, tuttavia, la nostra tela Aida è particolarmente pregiata, quindi antica e magari un ricordo della nostra nonna che l'aveva ricamata da giovane con le sue mani, conviene senza dubbio utilizzare di nuovo l'uncinetto per realizzare questo particolare intervento di restauro.

47

Un ottimo metodo per realizzare un bordo su una tela Aida, è quello di fare una cornice utilizzando il punto croce: questo rappresenta senza dubbio il metodo più semplice e maggiormente indicato per tale tipologia di decorazione. Adesso, dopo questa breve descrizione del lavoro da fare per rifinire la tela Aida, vediamo nel dettaglio come procedere. Una volta scelto il punto da utilizzare per questo ricamo a cornice, iniziamo lasciando almeno un paio di centimetri dal bordo, girando tutto intorno, fino a completare l'intera cornice. Una volta terminato il lavoro, non dobbiamo fare altro che iniziare a sfilacciarlo in modo tale che risulti una piccola ed elegante frangia. La misura ottimale, ovviamente, dovrà essere scelta in relazione alla dimensione della tela: quindi se è abbastanza grande, tipo 30 X 30 centimetri, la facciamo di almeno due. Se tuttavia abbiamo già una fettuccia ben decorata e intendiamo applicarla alla nostra tela Aida, non ci resta altro da fare che corredare anch'essa di una frangia.

Continua la lettura
57

In questo caso prendiamo un panno di lino e cominciamo a scucirlo delicatamente, in maniera tale da ottenere uno sfilacciamento progressivo, ma fermandoci alla misura di uno o due centimetri. Adesso, utilizzando ago e filo, andiamo a bloccare il capo che tiriamo, così da ottenere il suddetto sfilacciamento: questo dovremo cucirlo alla fettuccia e, infine, andare ad applicarlo ai bordi della tela Aida, rifinendola in modo elegante, originale e tutto sommato in poco tempo. Mettendo in pratica questa tecnica, si possono quindi ripristinare anche delle tele tenute nel cassetto per molto tempo poiché magari si presentavano troppo rovinate. Il consiglio è quello di approfittarne e creare una fettuccia con sfilacciamenti abbastanza lunghi, in modo tale da poterla poi utilizzare anche su dell'altra stoffa, avendo già pronta una frangia, bella ed elegante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare un tovagliolo per bambini

La tovaglia non ha solo il compito importante di mantenere igienicamente corretto il tavolo dove si pranza, bensì anche eventualmente di preservare pulita la superficie. E i tovaglioli che servono a pulirsi la bocca quando si è mangiato e bevuto, possono...
Cucito

Come apprendere il punto croce

Per tutti coloro che vorrebbero approcciare l’arte del ricamo ma hanno troppa paura di fare errori irreparabili, esistono alcune tipologie di punto praticamente considerate alla portata di tutti. Il principe di questi punti è senza ombra di dubbio...
Cucito

Come eseguire il punto croce e sue varianti

Il punto croce, è un tipo di punto da ricamo, molto semplice da realizzare e si usa per ricamare la tela Aida, che può essere bianca oppure colorata ed è formata da tanti quadretti, che variano in base al tipo di tela scelto o al ricamo che si deve...
Cucito

Come si legge uno schema a punto croce

Il punto croce è una tipologia di ricamo molto semplice da utilizzare; grazie alla possibilità di lavorare su tele a trama regolare; come la tela Aida. Tuttavia, ciò che rende il punto croce veramente alla portata di tutti, è soprattutto la fruibilità...
Altri Hobby

Come fare fiori stilizzati con punto croce

Il punto croce è una tecnica molto antica di ricamo che si realizza su una tela che presenta una trama regolare e larga in modo tale da permettere il conteggio di tutti i fili. Si tratta di un'arte molto antica e i primi lavori di tale arte risalgono...
Cucito

Come fare un cuore a punto croce

Non è per nulla difficile imparare a lavorare a punto croce e realizzare dei piccoli lavori di ricamo. Oltre alla soddisfazione che si ottiene, grazie a questa tecnica è possibile fare dei regali che sono sempre molto graditi. In questa breve ma esauriente...
Cucito

Come ricamare le lettere a punto croce

L'arte del ricamo è ritornata in auge negli ultimi anni; vuoi perché tanta gente cerca la raffinatezza nella propria biancheria o ancor di più perché ama cimentarsi nei lavoretti del fai da te per una propria realizzazione personale. Molti blog elargiscono...
Cucito

Come Realizzare decorazioni natalizie a punto croce

Il Natale ricorda ogni anno la nascita di Gesù. Quest'ultima festività è la più attesa durante l'anno, sopratutto dai più piccoli, che sentono in modo maggiore rispetto agli adulti la magia e la forte atmosfera natalizia. Per realizzare degli innovativi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.