Come rilegare un vecchio quaderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso tempo delicati, si possono recuperare con alcune semplici mosse. Nel testo di seguito vi sarà fornito qualche utile consiglio su come rilegare un vecchio quaderno. Reperite i pochi semplici materiali necessari, sedetevi al vostro piano di lavoro e cominciate l'opera! Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • cartoncino
  • forbici
  • ago e filo di cotone
  • colla
37

Esistono diversi tipi di rilegature, per i libri così come per i quaderni. V sono rilegature realizzate con ago e filo o la tipica brossura della maggior parte dei fascicoli. Per scegliere la rilegatura più adatta al vostro vecchio quaderno dovete verificare le sue condizioni. Toccatelo delicatamente, osservatelo. Se state perdendo le pagine, si sta sfaldando o volete semplicemente mettergli una bella copertina/legatura per preservarlo dall'usura, questa guida fa al caso vostro! Potete scegliere la rilegatura ideale per il vostro vecchio quaderno.

47

Se il problema del vostro vecchio quaderno è che le pagine non stanno più insieme tra loro, l'ideale è una rilegatura a filo. La prima cosa da fare è recuperare tutte le pagine del quaderno. A questo punto riordinatele come erano in origine. Impilatele e sovrapponetele dall'ultima alla prima. Sul dorso dell'ultima pagina dell'intera pila di fogli segnate con un righello otto punti con una matita, ciascuno alla stessa distanza dall'altro. Con un cutter praticate un piccolo foro su ogni punto, prendendo insieme naturalmente tutte le pagine. Il foro dovrà passare dall'ultima alla prima pagina. Ripete l'operazione per ciascuno degli otto punti.

Continua la lettura
57

Con del filo di cotone del colore simile a quello delle pagine, cucite normalmente. Fate passare il filo in ciascuno degli otto forellini. Ripetete l'operazione più volte finché non avrete una bella rilegatura stabile e forte. Se invece il problema del vostro vecchio quaderno è una copertina logora, potete realizzarne una nuova; in questo caso sarà ancora più semplice. Vi basterà del cartoncino A4 o superiore. Ritagliatelo delle dimensioni del doppio del quaderno aperto. In questo modo potrete fare una sorta di copertina con delle alette, che ricoprirà le pagine del vostro quaderno. Fissatela con della colla sul dorso della pila dei fogli. Il vostro vecchio quaderno avrà una nuova vita!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per scegliere la rilegatura più adatta al vostro vecchio quaderno dovete verificare le sue condizioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rilegare o rinforzare un libro

Se possedete tanti libri sicuramente saprete che purtroppo con il tempo potrebbero deteriorarsi, specialmente se conservati male. Il problema che si verifica più spesso, oltre all'ingiallimento delle pagine, è che si stacchino i fogli dalla rilegatura...
Altri Hobby

Come decorare la copertina di un quaderno

Volete rendere il quaderno di vostro figlio più bello in modo che le ore di scuola possano diventare anche divertenti come giocare con gli amici? Siete stanchi di vedere il vostro quaderno "sterile", "freddo", pieno di numeri o parole? Se volete decorarlo...
Bricolage

come fare una copertina di un quaderno con una lattina di bibita

Le marche delle più famose bibite gassate da diversi decenni sono tornate di moda. Possiamo trovarle stampate sulle magliette, dipinte su quadri.. Ma avete mai pensato di adoperare la lattina della vostra bibita preferita come rivestimento per la copertina...
Bricolage

Come creare un quaderno con carta foulard

La carta foulard assomiglia alla carta di riso. La differenza è che la carta foulard è ottenuta miscelando all'impasto fiori secchi, o foglie o fibre della seta. Questa carta risulta molto trasparente, una volta incollata, si vedranno solo i dettagli...
Bricolage

7 modi per rilegare la copertina di un libro

Se abbiamo scritto un libro e stampato delle pagine ed intendiamo poi rilegarlo, creando una copertina rigida, possiamo farlo in tantissimi modi tutti funzionali, ed utilizzando svariati materiali. In riferimento a ciò, ecco una lista in cui troviamo...
Altri Hobby

Come fare la copertina di un quaderno in 3d

Ecco la guida per tutte le persone amanti di quaderni, libri e tutto quello che si può foderare. Realizzare una copertina è un’impresa ardita, soprattutto per chi non è molto pratico nell’arte del fai-da-te. Con questo tutorial cercheremo di spiegarvi...
Bricolage

Come decorare un quaderno

Per valorizzare con gusto e originalità un comune quaderno con copertina in cartoncino, occorre procurarsi i materiali necessari e avere già un'idea in mente del tipo di lavoro da eseguire. Tante possono essere le soluzioni ma naturalmente bisognerà...
Bricolage

Come Decorare Un Quaderno Con La Carta Per Scrapart E Bottoni

I quaderni ed i libri, si sa, fanno sempre bella mostra di sè nelle case di tutti ed in molti vi sono affezionati. Quando, però, la copertina di un quaderno inizia a rovinarsi ed avete il timore di doverla presto "buttare" non disperate perché potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.