Come rimediare alle scheggiature dei mobili

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

È molto facile che nella nostra casa l'angolo di un tavolo in legno, oppure di un armadio possa subire dei colpi durante le quotidiane attività domestiche e quindi possa rovinarsi o addirittura rompersi. Seguendo le indicazioni di questa guida scoprirete come poter facilmente rimediare con le vostre mani a queste scheggiature sui vostri mobili.

28

Occorrente

  • Pennello
  • Colla da legno
  • Martello
  • Nastro adesivo di carta
  • Scalpello
  • Carta a vetro a grana fine
38

La prima mossa da compiere se il pezzo che si è staccato è riutilizzabile, è quella di recuperarlo e di pulire il più accuratamente possibile la superficie scheggiata, sia quella del mobile che quella della scheggia. Per questa operazione usate un pennello con setole di durezza media. Quando entrambe le superfici saranno perfettamente pulite, dovrete stendere su di esse una buona quantità di colla da legno.

48

Dopo aver steso la colla posizionate precisamente la parte scheggiata sul mobile, aiutandovi con un martello, col quale le darete dei piccoli colpi per farla scorrere. Con della carta da cucina pulita eliminate gli eccessi di colla che possono essere fuoriusciti. Quindi, dopo aver riattaccato la scheggia, dovete fare in modo che, durante l'asciugatura della colla, questa non si muova. Fissatela dunque con del nastro adesivo di carta, che girerete più volte intorno al piano.

Continua la lettura
58

Se poi in casa avete a disposizione dei morsetti, usate anche quelli per fissare la scheggia al piano e il vostro lavoro risulterà davvero perfetto. Quando avrete lasciato asciugare completamente la colla dovrete andare a carteggiare leggermente la superficie con della carta a vetro a grana fine, così da eliminare qualsiasi ulteriore fuoriuscita di colla, oppure qualche ricciolo o scheggettina di legno.

68

Se invece non è più possibile riusare la scheggia che si è staccata, dovrete preparare un tassello con un ritaglio di legno della stessa essenza del mobile e con le stesse misure della scheggia. Con lo scalpello preparate dunque la sede dove posizionare la parte mancante, pulitela col pennello e cospargetela di colla. Quindi applicateci il tassello e fissatelo con il nastro adesivo di carta o con i morsetti. Quando la colla sarà ben asciutta, uniformate la superficie con della carta vetrata a grana fine.

78

Approfondimenti e consigli: Eliminare una scheggiatura è semplice, ma richiede una mano estremamente delicata e pratica. Per prima cosa, recatevi in un qualsiasi centro di bricolage e fai-da-te, e comprate una colla adatta per il legno e dei guanti. Le colle sono prodotti che vanno trattati con molta cautela, soprattutto se ciano-acriliche, in quanto hanno una presa potentissima e quasi istantanea. Se non volete rischiare di rimanere con le dita attaccate al legno, fareste meglio ad indossare i guanti. Una volta che avete protetto le mani, potete iniziare la riparazione del vostro mobile di legno scheggiato. È estremamente importante che la superficie scheggiata non presenti alcuna traccia di polvere o detriti, al fine di non impedire il perfetto incollaggio delle parti staccate. Nel spalmare la colla, non esagerate. Troppo collante potrebbe sortire l'effetto contrario e potrebbe addirittura creare dei fastidiosi grumi che rovinerebbero per sempre la bellezza del vostro amatissimo pezzo. Ad ogni modo, una volta che avete dato la colla, aspettate il tempo di asciugatura necessario riportato sulla confezione del prodotto. Quando il mobile sarà pronto, carteggia leggermente e molto delicatamente i bordi delle parti incollate, al fine di eliminare eventuali colature.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere con attenzione la guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riparare I Bordi Di Legno Dei Mobili

Qualsiasi mobile, con il passare degli anni, subisce graffi, rigonfiamenti, screpolature: i danni più frequenti sono le scheggiature dovute a piccoli urti e il formarsi di bolle, che rivelano uno scollamento del legno, dovuto all'umidità ambientale....
Casa

Come fare il trattamento antitarlo ai mobili

Se in casa avete dei mobili antichi e molto pregiati è opportuno curarli con degli appositi prodotti per la loro pulizia, inoltre di tanto in tanto non dimenticate di verificare se stanno per essere invasi dai tarli. Se quindi dopo un'accurata ispezione...
Casa

Come rimediare se il ferro da stiro perde acqua

Tra le varie faccende di casa, stirare i capi è una delle più faticose e noiose. Alcuni tessuti richiedono più attenzione di altri e certe pieghe sono difficili da appianare. Camicie, magliette, felpe e pantaloni hanno però bisogno della piastra calda...
Casa

Come spostare i mobili pesanti da soli

Lo spostamento dei mobili è un compito necessario che tutti dovranno affrontare prima o poi. Sia che bisogna spostare i mobili all'interno della propria casa, sia da un appartamento all'altro durante un trasloco, si tratta in ogni caso di un lavoro pesante...
Casa

Come personalizzare i mobili in legno

I mobili che vengono acquistati maggiormente sono quelli in legno. Questi hanno sempre un fascino particolare e poi si adattano a qualsiasi stile. Ovviamente, ogni mobile deve anche abbinarsi bene al resto dei complementi scelti per la casa. Ma, spesso...
Casa

Come rivitalizzare I mobili in pelle rovinati

Se in casa avete dei mobili che sono rivestiti in pelle e che appaiono piuttosto deteriorati, potete intervenire per rivitalizzare la parte, e quindi farli tornare come nuovi nel rispetto del design impostato. In questa guida troverete in merito alcuni...
Casa

Come rimediare alle piccole imperfezioni di un tappeto artigianale

Se durante un nostro viaggio in Oriente abbiamo acquistato in un caratteristico bazar un tappeto artigianale, è molto probabile che presenti dei difetti, come ad esempio nelle cuciture ornamentali o nelle finiture laterali. Per rimediare alle piccole...
Casa

Come rimediare ai cattivi odori del bidone della spazzatura

Come rimediare ai cattivi odori del bidone della spazzatura? Sappiamo tutti molto bene che, a lungo andare, il bidone in cui raccogliamo l'immondizia, soprattutto quella organica, comincia ad emanare odori sgradevoli e fastidiosi, senza sottovalutare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.