Come rimuovere la carta catramata da sotto le piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno di questa breve guida che ora andremo a sviluppare, ci occuperemo di fai da te, entrando nel settore della pavimentazione. Più specificatamente, come avrete già avuto l'opportunità di scoprire attraverso la lettura del titolo della guida, ci concentreremo su Come rimuovere la carta catramata da sotto le piastrelle.
I passaggi che serviranno per ottenere una completa rimozione della carta catramata potrebbero essere complesse, in quanto la resistenza in alcune zone, dall'opera di rimozione, molto spesso si dimostra essere molto forte.

26

Come abbiamo appena anticipato nell'introduzione a questa guida, ora concentriamoci su Come rimuovere la carta catramata da sotto le piastrelle.
Intanto partiamo spiegando cosa sia la carta catramata: essa è una sorta di coprente, che ha funzioni di protezione, di assorbimento dell'umidità prodotta.
La carta catramata funziona in modo molto produttivo se posata sopra superfici quali pavimenti in legno, oppure superfici in cemento.
Cominciate la procedura di rimozione attraverso la preparazione di una sorta di miscela, composta da quattro parti, tre delle quali d'acqua e una di aceto. Questo preparato andrà utilizzato nella superficie da rimuovere, cospargendola bene in tutta la zona interessata, e lasciandola riposare per qualche ora.

36

Una volta che sarà trascorsa qualche ora, andate a rimuovere con cautela la carta catramata ammorbidita, utilizzando una sorta di raschietto. Agite con molta calma, al fine di non rischiare di andare a intaccare l'integrità della pavimentazione sottostante, magari rovinandola con involontari raschiamenti.
Applicate un determinato solvente nelle zone che non siete riusciti a rimuovere. Potreste utilizzare, per esempio, dell'acqua ragia. Anche quest'applicazione, dovrà esser fatta riposare per qualche ora, per poi riprendere il lavoro di rimozione.

Continua la lettura
46

Qualora questi passaggi non dovessero bastare, potreste optare per l'applicazione di sostanze specifiche per la sverniciatura, in modo tale che agiscano sulla carta catramata particolarmente restia nella rimozione.
In ultima analisi, vorrei vivamente andare a consigliarvi la lettura di ulteriori guide che si occupino di questo specifico e particolare argomento, in modo tale che possiate approfondire bene la tematica in questione.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rimuovere la carta da parati

La carta da parati, una volta che diventa vecchia e deteriorata, necessita di essere sostituita. L'applicazione di una nuova carta è sicuramente un lavoro che deve essere effettuato da un esperto del settore. Però, anche chi non è un professionista...
Casa

Come posare le piastrelle a mosaico

Le piastrelle a mosaico consistono in uno stile abbastanza decorativo, in grado di migliorare l'aspetto di tutta la stanza nella quale vengono installate. Questo tipo di piastrelle, in commercio, sono disponibili in una vasta gamma di colori, di design...
Casa

Come rinnovare le fughe delle piastrelle

Le fughe delle piastrelle nei rivestimenti della cucina e della stanza da bagno possono, nel corso degli anni, sporcarsi di unto o macchiarsi di antiestetiche muffe nerastre. Se le piastrelle sono ancora in perfetto stato possiamo provvedere a rinnovarle...
Casa

Come eliminare la vernice dalle piastrelle

In seguito a dei lavori in uno o più ambienti della vostra casa, ristrutturazioni, ma anche semplice verniciatura alle pareti, vi potete trovare nella situazione, specialmente in cucina e in bagno, ma anche sui pavimenti, di dover rimuovere delle macchie...
Casa

Come cambiare le piastrelle del bagno

Tra tutti gli ambienti domestici, il bagno è sicuramente quello maggiormente soggetto all'aggressione di umidità, prodotti chimici per la pulizia e urti. Con il trascorrere del tempo è quindi molto probabile notare che le piastrelle che lo rivestono...
Casa

Come applicare le piastrelle di vinile

Le piastrelle in vinile sono un modo economico per migliorare l'aspetto di qualsiasi ambiente. Anche se utilizzate principalmente nelle zone umide, questo tipo di piastrelle sono in grado di fornire un miglioramento per l'aspetto di qualsiasi piano, sia...
Casa

Come sovrapporre due strati di piastrelle

Le piastrelle sono presenti in commercio in materiali differenti, che possono essere di prima scelta oppure refrattari; normalmente le piastrelle vengono utilizzate nelle abitazioni all'interno di uffici oppure all'interno dei servizi pubblici. Queste...
Casa

Come togliere lo stucco dalle piastrelle

Lo stucco è un impasto che generalmente si usa in edilizia, come riempitivo, sia in interni che in esterni e, può essere a base di gesso, calce o cemento. In un'abitazione viene usato per riempire le fughe fra una piastrella e l'altra, e può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.