Come Rimuovere La Pittura Al Piombo

Tramite: O2O 05/01/2017
Difficoltà: media
17
Introduzione

È stato riconosciuto che la pittura al piombo è piuttosto dannosa per la salute delle persone, e poiché in passato se ne faceva un ampio utilizzo, oggi ci si ritrova a doverla necessariamente eliminare. Ebbene infatti è stata totalmente bandita dal mercato europeo e pertanto bisogna ricorrere alla giusta manutenzione se si possiede qualcosa con questa tipologia di pittura. Nella guida vedremo come rimuovere la pittura a piombo, anche se è consigliabile farsi seguire da un tecnico esperto proprio per evitare problemi alla propria salute.

27
Occorrente
  • sverniciatore chimico
  • spatola
37

La verniciatura a piombo era molto utilizzata nei decenni scorsi nell'utilizzo di edifici, soprattutto quelli industriali, in quanto giocava come vantaggio il fatto che si asciugasse velocemente rispetto alle altre pitture. Il problema della pittura a piombo sta proprio nel momento in cui deve essere rimossa, poiché sprigiona tossine dannose per l'apparato respiratorio.

47

Quando si effettuano lavori di ristrutturazione di vecchi edifici è fondamentale accertarsi della presenza o meno di piombo nelle vernici ed in caso di presenza occorre evitare nel modo più assoluto di rimuovere la vernice tramite carta abrasiva: tale operazione, infatti, creerebbe polveri di piombo che riempirebbero l'ambiente e finirebbero con l'essere inalate. Per lo stesso motivo va evitato anche l'utilizzo della fiamma ossidrica.

Continua la lettura
57

Una buona tecnica per rimuovere pitture contenenti piombo è quella di utilizzare uno sverniciatore chimico. Occorre precisare che uno sverniciatore chimico è un prodotto da usare con molta cautela e quindi va adoperato solo da gente esperta del settore, considerata anche la complessità dell'operazione. Prima di acquistare lo sverniciatore è bene accertarsi che il prodotto non provochi il discioglimento degli strati di vernice, in modo da evitare che si disperdano nell'ambiente. Lo sverniciatore agisce sulla vernice provocandone il rigonfiamento ed il sollevamento dal substrato di adesione, per poi essere rimossa tramite l'utilizzo di una spatola.

67

Un'alternativa all'utilizzo di uno sverniciatore chimico è quella di utilizzare attrezzature meccaniche collegate a sistemi d' aspirazione. L'operazione risulta più complessa ed onerosa, ma anche più affidabile e meno rischiosa, in quanto tale sistema consente di rimuovere e raccogliere la vernice garantendo la massima sicurezza di colui che effettua l'operazione, ma anche della gente presente nell'ambiente circostante.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere le pareti con la pittura ad olio

Una tecnica assai difficile ma di grande effetto scenico è la pittura ad olio; se questa poi la si adopera per dipingere le pareti di casa o di un locale, allora il risultato sarà davvero strabiliante. Generalmente la pittura ad olio viene utilizzata...
Casa

10 consigli per togliere l'odore di pittura da una stanza

Avete appena pitturato casa ma un forte odore di vernice invade ogni stanza rendendo gli ambienti nauseanti. L'aria che respirate, oltre ad essere ipoteticamente nociva (dipende dalla tipologia della pittura. Non tutte le marche producono vernici tossiche)...
Casa

Come preparare i muri alla pittura

Se dovete dipingere le pareti della vostra casa, e dopo aver contatto molti imbianchini, vi siete spaventati per i prezzi alti dei preventivi, non c'è nessun problema! Di seguito infatti vi sarà spiegato proprio come dipingere i muri della vostra casa...
Casa

Come applicare la pittura ad acqua e cera per mobili

Avete un mobile vecchio che volete ristrutturare? Vi siete stancati del colore dei mobili della vostra sala da pranzo? Allora perché non decidere di dare un tocco di originalità alla vostra casa? Questa guida vi mostrerà in pochi e semplici passi com'è...
Casa

Come rimuovere gli sticker murali

Cambiare l'aspetto di una parete può apparire un'impresa difficile. Questo accade soprattutto quando nel muro risultano attaccati degli sticker murali. In questo modo il lavoro può diventare complicato, se non si conoscono le tecniche per rimuoverli....
Casa

Come rimuovere macchie di pennarello dai capi delicati

Avendo dei figli piccoli spesso ci si deve scontrare con macchie di pennarello su capi anche delicati. Comunque questo problema non riguarda soltanto i bambini ma anche noi adulti; infatti, magari per distrazione ci ritroviamo con una bella traccia di...
Casa

Come rimuovere le etichette dai barattoli

Quante volte vi sarà capitato di voler riutilizzare un barattolo di vetro, magari per riempirlo con della marmellata, del pesto o semplicemente della salsa fatta in casa e, non essere riusciti a togliere con una certa facilità l'etichetta che lo contraddistingue....
Casa

Come rimuovere il mastice siliconico dal legno

Per sigillare il legno si può utilizzare il silicone. Il silicone è uno dei collanti più utilizzati. Bisogna dire che spesso durante l'utilizzo del silicone, si possono verificare delle sbavature sopra il legno che una volta essiccate sono poi difficili...