Come rimuovere sanitari sospesi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo installato dei sanitari sospesi, ed intendiamo rimuoverli per sostituirli o semplicemente creare un nuovo rivestimento sulla parete, è necessario utilizzare attrezzi adatti ed aver un minimo di conoscenza nel settore. Si tratta infatti di agire prima sulla parte idraulica, e poi su quella strettamente legata al fissaggio dei vari pezzi. A tale proposito ecco un guida  su come rimuovere in modo corretto i sanitari sospesi.

26

Occorrente

  • Chiave inglese
  • Chiave fissa
  • Chiave a cricchetto
36

Innanzitutto ci occorrono una serie di attrezzi, come ad esempio la chiave inglese, quella fissa per svitare bulloni e raccordi dello scarico, ed una a cricchetto che si rivela preziosa per sganciare le viti di fermo (fischer) di ogni singolo pezzo sospeso; infatti, si trovano in una posizione poco felice per agire con una chiave fissa, e quella di tipo a cricchetto consente invece di svitare i fischer con appena un quarto di giro.

46

Fatta questa importante premessa, possiamo dunque iniziare il lavoro con la prima fase di rimozione, per cui chiudiamo la condotta idrica, dopodichè con una chiave inglese svitiamo i flessibili che servono rispettivamente per l'acqua fredda e quella calda, e che si trovano in genere sul bidet e sul lavabo, mentre il wc ne ha uno solo collegato allo sciacquone. A questo punto, possiamo asportare il tubo posto sotto al wc o al bidet che a gomito conducono nello scarico. Una volta liberati i sanitari di tutta la parte necessaria per l'idraulica, possiamo finalmente agire sui due pezzi in porcellana. L'operazione va fatta con la chiave a cricchetto, ricordandoci però sempre di regolare l'apposita manopola che da sinistra a destra serve per avvitare e viceversa per svitare. L'operazione va fatta direttamente sulla chiave, dopo ever scelto il bussolotto esagonale che corrisponde alla testa del bullone di ancoraggio al muro dei sanitari sospesi.

Continua la lettura
56

Una volta asportato la coppia di bulloni sui sanitari sospesi, che si trovano in una calettatura ricavata stesso nella porcellana, il sanitario va sollevato dalle staffe che sono ancorate al muro con i rispettivi fischer. L'operazione è molto semplice, in quanto basta sollevarli verso l'alto per sganciarli, e metterli poi finalmente da parte, per ritrovarci con la parete nuda e soprattutto pronta per essere piastrellata ex novo. A lavoro ultimato con il processo inverso, si provvede di nuovo al montaggio dei sanitari, dopodichè si ripristinano gli scarichi e il collegamento con i flessibili.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rimuovere il silicone dai sanitari

Il silicone è un agglomerato di polimeri inorganici basati sul silicio e sull'ossigeno. È ideale per sigillare tutte quelle fessure nelle quali c'è il rischio muffa, o semplicemente nelle quali non deve passare l'acqua, rendendole impermeabili. Ne...
Casa

Come montare i sanitari

Se avete proprio la necessità di rinnovare il bagno, per risparmiare potete acquistare i sanitari in un negozio che li vende all'ingrosso, dopodiché montarli. Non tutti però sono a conoscenza del metodo da adottare a tal proposito. Se volete scoprire...
Casa

Come fissare i sanitari

In ogni casa dopo un certo numero di anni bisogna rifare il bagno o sostituire i sanitari che si sono rovinati e presentano alcuni segni di degrado. Il loro fissaggio è un lavoro che, solitamente, viene eseguito dagli idraulici al costo di circa 30...
Casa

Come applicare il silicone nei sanitari

In questa guida ci focalizzeremo su come applicare il silicone nei sanitari, al fine di arginare eventuali perdite che potrebbero comprometterli oppure nel peggiore dei casi danneggiarli. Onde evitare di creare questi problemi in maniera permanente, sarebbe...
Casa

Come fissare i sanitari in sospensione

Se siete in procinto di ristrutturare casa o di arredarne una nuova, per il bagno potrete avere a disposizione due tipi di soluzione. Potete infatti montare i sanitari appoggiati al pavimento oppure optare per quelli in sospensione. Questi ultimi hanno...
Casa

Come rimuovere il water dal pavimento

Quando si effettuano dei lavori di restauro, in ambienti come il bagno o la lavanderia, ci si imbatte sempre nella necessità di dover rimuovere i sanitari. La rimozione del water può rivelarsi un'operazione macchinosa e, allo stesso tempo, delicata....
Casa

Come rimuovere il vecchio water

Con il trascorrere degli anni si potrà rendere utile procedere alla sostituzione di uno degli elementi sanitari posizionati nel bagno della propria abitazione. Anche se potrebbe sembrare una procedura complessa da seguire, il lavoro da compiere è abbastanza...
Casa

Come montare un wc sospeso a parete

In questa guida, pratica e veloce, abbiamo ben deciso di provare ad eseguire un lavoretto fai da te, con le nostre mani, evitando di dover ricorrere ad un tecnico specializzato. Infatti tenteremo di imparare come montare un wc sospeso a parete. Proveremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.