Come Rinforzare Gli Angoli E Le Pareti Degli Scatoloni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nonostante siamo nell'era digitale ormai da anni, ci sono oggetti di uso comune che sono ancora indispensabili. Tra questi si trovano gli scatoloni. Utili per riporre qualsiasi tipo di oggetto, dai libri alle lampade, dalle foto ai vecchi cd, gli scatoloni sono ancora molto usati in tutto il mondo anche per spedire pacchi. Sono degli ottimi alleati in moltissime occasioni, ma delle volte possono richiedere un po' di manutenzione. Sono infatti molto delicati e dei carichi eccessivi possono tendere a romperli facilmente. Si rende necessario quindi rinforzare gli angoli e le pareti dei nostri scatoloni, per evitare spiacevoli inconvenienti. In questa guida ci occuperemo proprio di questo. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • colla vinilica
  • giornali vecchi
  • acqua
  • pennello di qualsiasi dimensione
  • contenitore
36

Rinforzare gli scatoloni è un'operazione molto semplice, veloce ed economica. Bastano infatti pochi materiali, reperibili in casa, e della colla vinilica. I motivi principali per cui gli scatoloni tendono a rompersi sono diversi, e vanno dall'usura al peso eccessivo dei materiali contenutivi.
Per rinforzare pareti e angoli degli scatoloni, seguite il procedimento descritto. Prendete un contenitore di plastica (o di vetro) e diluitevi due-tre cucchiai da minestra di colla vinilica assieme a circa un litro d'acqua. Meglio comunque servirsi di una vaschetta di plastica da buttare, per evitare di perdere tempo nella pulizia del recipiente. Amalgamate la miscela mescolando vigorosamente con un cucchiaio o un bastone di legno, fino a quando il composto non risulterà denso.

46

Prendete adesso i giornali vecchi e strappate un numero consistente di pagine. Da ogni foglio, ricavate delle strisce della dimensione e della forma che desiderate. Non è necessario che le fascette siano tutte perfettamente uguali. Immergete le strisce nella soluzione di acqua e colla preparata in precedenza. Lasciate il tutto in ammollo per almeno 10 minuti. Il procedimento è simile a quello che consente di ottenere la cartapesta.

Continua la lettura
56

Trascorso il tempo indicato, cominciate ad applicare le strisce intinte nella colla su tutte le parti degli scatoloni che appaiono danneggiate. Per far aderire meglio le strisce alle pareti, aiutatevi con un pennello. Stendete i pezzi di carta in maniera regolare e uniforme, coprendo bene eventuali buchi. Per rinforzare gli angoli, applicate almeno due strati di carta. Gli angoli degli scatoloni dovranno risultare più robusti per sostenere l'intera struttura. Lasciate asciugare per un giorno intero e avrete il vostro scatolone come nuovo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • incrociare le strisce di carte per una maggiore rigidità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come applicare il fondo prima di intonacare angoli della parete

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati, del metodo del fai da te, a capire come poter applicare il fondo, prima di intonacare, gli angoli della parete della propria casa. Sono in tanti coloro...
Casa

Come rinforzare una porta basculante

Quando per il proprio garage si decide di installare una porta basculante, acquistandola presso una fabbrica, e si desidera modificarla per renderla sicura rispetto allo standard impostato, è certamente possibile adottare almeno tre tipi di interventi...
Casa

5 trucchi per dipingere le pareti di casa in modo perfetto

Dare una rinfrescata agli ambienti domestici è sempre una buona cosa. Infatti un tocco di vernice può trasformare a tal punto una stanza da farla sembrare più spaziosa e luminosa. In questa guida vorrei quindi insegnarvi 5 trucchi per dipingere le...
Casa

Come preparare le pareti per la tinteggiatura

Se amiamo fare da soli i lavoretti di casa ed abbiamo anche una certa abilità, possiamo tinteggiare le pareti senza rivolgerci ad un professionista del settore, e quindi evitando un notevole esborso economico. In riferimento a ciò, vediamo come preparare...
Casa

Come eliminare la muffa da soffitti e pareti

Purtroppo è sempre più frequente ritrovare la propria casa, oppure visitare edifici di amici o parenti, che sono praticamente invasi da macchie nerastre più o meno scure provocate dalla muffa sia sulle pareti che sul soffitto. Esse sono tutte macchie...
Casa

Come comporre colori per dipingere pareti

Per dare un look diverso alla propria casa si inizia sempre dal colore delle pareti. Oggi il mercato offre tanti tipi di pitture murali ed una varietà infinita di colori. Con un po di volontà possiamo dipingere da soli, divertendoci, le pareti delle...
Casa

Come preparare le pareti da tinteggiare

Se dovete tinteggiare pareti e soffitto di casa senza ricorrere ad un professionista, è necessario avere un minimo di conoscenze sulle tecniche e sui materiale che serviranno per “rinfrescare” il vostro ambiente. Per ottenere un buon risultato ed...
Casa

Come invecchiare le pareti

Se avete deciso di donare un aspetto invecchiato e vissuto alle vostre pareti, basterà seguire alcuni consigli basilari per riuscire a portare a termine un lavoro davvero perfetto. Tuttavia, la cosa fondamentale è che, se decidete di optare per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.