Come rinforzare i bottoni della giacca

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Proprio nel momento in cui una persona meno se lo aspetta, uomo oppure donna che sia, capita che ci si ritrova con un bottone di una giacca, di una camicia o di una gonna allentato. Molte volte questo succede sempre nel bel mezzo di una cerimonia o festa importante. In tal caso torna sempre utile portarsi dietro l'occorrente necessario e sapere come rinforzare i bottoni della giacca.

26

Occorrente

  • Ago e filo
  • Bottoni
  • Smalto trasparente
36

Cucire con un secondo filo

Per rinforzare i bottoni della giacca occorre innanzitutto munirsi di un filo di cotone che sia dello stesso colore usato già per la cucitura. Una volta trovato il colore più adatto potrete iniziare a cucire il bottone passando sulla cucitura già esistente. Procedete come se doveste cucire il bottone dal principio, quindi passate attraverso la stoffa ed i forti del bottone andando prima verso l'alto, poi lateralmente e poi ancora ad incrocio tra i fori dei bottoni. Fate in modo da fissare il cotone passando più volte e fermate il tutto prima di tagliare il filo in eccesso.

46

Cucire da dietro

Un secondo passaggio che può sembrare lungo ma risulta molto efficace è quello di cucire dietro al bottone, nella parte interna dell'orlo della giacca, un bottone più piccolo. Facendo questo fate passare il filo anche nei fori del bottone esteriore e vedrete che sarà praticamente impossibile che si stacchi. Infatti questo metodo serve a evitare, da un lato, che il filo si tiri e si assottigli, ma anche che il tessuto si logori col tempo. Ci sono indumenti, spesso camice, che vengono già venduti con la canonica fila di bottoni esterni, ma anche con una corrispondente fila interna di bottoni più piccoli. Il motivo è proprio quello rinforzare la fila di bottoni ed evitare che qualche bottone, col tempo, vada perso. Per evitare il fastidioso inconveniente potete fare voi questo passaggio. Se non avete voglia o vi sembra troppo lungo, ricordatevi però di applicarlo almeno in quei casi in cui il bottone si è staccato e va necessariamente ricucito, vedrete che rimarrà fissato il più a lungo possibile.

Continua la lettura
56

Applicare lo smalto trasparente

Il terzo e ultimo passaggio è fondamentale: procuratevi uno smalto trasparente. Pensavate che lo smalto servisse solo per dipingersi le unghie? Tra i molti usi alternativi che se ne possono fare c'è anche quello di utilizzarlo per rinforzare i bottoni. Il procedimento è molto semplice, basta applicare una piccola quantità di prodotto sulla superficie esterna del bottone appena rinforzate e soprattutto in prossimità dei fori attraverso cui passano i fili. Se avete seguito tutto il procedimento e avete attaccato anche il bottone interno, passatelo anche in corrispondenza di questo. In questo modo si rinforzeranno molto i fili e sarà più difficile che il bottone si stacchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire i bottoni su una giacca

Eccoci qui, pronti a proporre un nuovo ed interessante articolo, mediante il quale poter essere in grado di mettere in pratica un importante ed utile, lavoretto fai da te.Stiamo parlando dell’imparare, nella maniera più plausibile possibile, come poter...
Cucito

Trucchi per attaccare i bottoni

Esistono tanti e diversi bottoni da scegliere per un determinato vestito, camicia, maglione e così via. Ma cucire i bottoni giusti può essere un modo per cambiare l'aspetto dell'indumento. Infatti, un bel capo lo si riconosce dalle finiture oltre che...
Cucito

Come sostituire i bottoni ai jeans

I jeans rappresentano uno di quei capi di abbigliamento che, nel corso della storia, è riuscito a superare mode ed epoche, rimanendo sempre d'attualità. I jeans sono pratici, comodi e sportivi; abbinati ad una giacca e a una cravatta possono essere...
Cucito

Come realizzare una giacca doppiopetto

La giacca a doppiopetto è molto elegante perché dona charm. Tuttavia non è molto semplice da indossare per chi ha una corporatura troppo esile o non è molto alto. Per ovviare a questo genere di problemi possiamo optare per una via certamente non del...
Cucito

Come realizzare una giacca da uomo ai ferri

Realizzare un lavoro ai ferri, in generale, è sicuramente un'operazione abbastanza complessa. Bisogna avere un po' di pratica e di dimestichezza con i ferri del mestiere. Realizzare poi una giacca da uomo e forse uno dei lavori a maglia più complicati....
Cucito

Come realizzare una giacca di panno

Realizzare una giacca di panno non è una procedura semplice. Per ottenere dei buoni risultati, dovete avere esperienza nella tecnica del cucito. Nei passi che seguono, vi forniremo utili consigli a riguardo. Vi mostreremo come prendere adeguatamente...
Cucito

Come trasformare una felpa i una giacca

In questo articolo vogliamo fornire una validissima guida, mediante il cui aiuto poter essere in grado di capire come poter trasformare una felpa i una giacca, nel modo migliore possibile. Sarà capitato ad ognuno di noi di guardare nell'armadio e non...
Cucito

Come cucire una giacca

Creare degli outfit personalizzati, che si adattino perfettamente al corpo, nascondendo i difetti e valorizzandolo, è possibile solo realizzandoli su misura. Uno dei capi che richiede maggiore impegno è la giacca, soprattutto se foderata. La prima cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.