Come rinnovare un abat jour con della passamaneria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le abat jour sono degli elementi d'arredamento che conferiscono stile ed eleganza alla stanza. Che siano classiche o moderne, danno quel tocco in più capace di rinnovare completamente l'ambiente. Inoltre, con la loro luce soffusa, creano una piacevole atmosfera. In questo tutorial vedremo come rinnovare un abat jour con della passamaneria. Procedere è semplicissimo e divertente.

25

Occorrente

  • Passamaneria di due diverse misure
  • Applique in stoffa
  • Colla a caldo
  • Vernice spray fissante
35

Per rinnovare un abat jour con della passamaneria, procurati il materiale necessario. Ricorda che il paralume dovrà essere preferibilmente in stoffa. In questo modo la passamaneria aderirà alla perfezione. Ti serviranno la colla a caldo e ovviamente una passamaneria di buona qualità. Scegli poi dei decori per completare la lampada. Puoi acquistare delle gemme colorate, dei fiocchi o delle balze. Per questo progetto, procurati del pizzo bianco e due applique in tinta. Realizzeremo un abat jour in stile provenzale.

45

Pulisci alla perfezione il paralume dell'abat jour. Se sono presenti altri decori, toglili. Rimuovi eventuali residui di colla con dell'etere. Se non l'hai a disposizione, utilizza un batuffolo di cotone e del detersivo per piatti. Lasciala asciugare completamente prima di procedere. Prendi quindi la passamaneria bianca con lo spessore minore. Regola la misura avvolgendola intorno al bordo superiore della abat jour. Aumenta di qualche centimetro per la cucitura. Fai scaldare la pistola con la colla a caldo. Applica una piccola quantità di colla sul bordo del paralume. Fai aderire un piccolo pezzetto di passamaneria. Procedi in questo modo fino a completare tutta la circonferenza. Arrivata alla fine, taglia il nastro in eccesso con le forbici. Ripiega la passamaneria di 1 cm circa. Incolla anche questo lembo.

Continua la lettura
55

Ripeti lo stesso identico procedimento anche per il bordo inferiore dell'abat jour. Qui utilizzerai però la passamaneria più alta. I fiocchi o le frange daranno un bel movimento all'insieme. Vediamo ora come decorare la parte centrale. Prendi l'applique scelta. Sistemala in posizione. Su retro, stendi una sufficiente quantità di colla a caldo. Fai aderire per bene il decoro sulla zona frontale del paralume. A questo punto, eroga un po' di vernice fissante su tutta la superficie. Andrà a saldare la colla a calda e a lucidare la lampada. Come vedi, rinnovare un abat jour con della passamaneria è semplice e divertente. Non ti resta che sistemare il tuo nuovo complemento d'arredo in un angolo della casa che vuoi valorizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una abat-jour con la tecnica del decoupage

Ogni amante del bricolage non vede l'ora di arredare la propria casa con le sue creazioni. La cosa più semplice da fare, anche per i meno esperti, è decorare e rinnovare materiali o elementi già presenti in casa. Armiamoci quindi di buona volontà...
Bricolage

Come realizzare un abat-jour riciclando un macinacaffè

In questo articolo vogliamo renderci conto di come poter realizzare un abart-jour, riciclando un macinacaffè, nella maniera più semplice e veloce possibile. Anche in questo caso saremo in grado di mettere in pratica la nostra fantasia e voglia di fare,...
Bricolage

Come realizzare una passamaneria per muro a mano

Desiderate fornire un tocco di originalità alla vostra splendida camera? Da abbastanza tempo che state pensando ad una ventata di freschezza in casa? Per ottenere un risultato finale soddisfacente, non bisogna obbligatoriamente chiamare un esperto del...
Bricolage

Come realizzare Un Canestro In Vimini E Passamaneria

Capita a tutti di ritrovare in garage o nello sgabuzzino un vecchio cestino di vimini, ormai trasandato ed inutilizzabile. Aspettate prima di buttarlo via! Possiamo infatti intrecciarlo nuovamente per realizzare un piccolo canestro portagioie in vimini...
Bricolage

decorare un vaso di vetro con cordoncino di passamaneria

Seguendo le istruzioni di questa guida scoprirete come un qualsiasi vaso di vetro colorato rivestito con dei normali cordoncini di passamaneria può diventare un allegro ed elegante complemento d'arredo per il vostro grazioso appartamento, che potrete...
Bricolage

decorare in tavolino con cordoni di passamaneria colorati

L'arredamento, si sa, impreziosisce le case di tutti e conferisce stile e personalità ad ogni ambiente in particolare se studiato dai "padroni di casa" nei minimi dettagli, magari con ritocchi interamente "home - made". Con le istruzioni contenute nella...
Bricolage

10 idee per rinnovare un vecchio comodino

Volete dare un tocco di colore e originalità a un vecchio comodino presente nella vostra stanza? Sappiate che non serve comprarne uno nuovo, basta solo ingegnarsi con la fantasia e con piccoli interventi fai da te. Non ci credete? Allora proseguite nella...
Bricolage

Come rinnovare una lampada usando la carta

Le lampade sono elementi indispensabili nell'arredamento di una casa, in quanto diffondono una luce più o meno fioca, a seconda dove viene posizionata e, dell'uso che dobbiamo farne. Questa guida sicuramente saprà spiegarci come rinnovare una lampada...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.