Come rinnovare un vecchio abito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci è sempre capitato, di cercare indumenti sempre nuovi, così da fare invidia ai nostri amici, certamente, però, risulta essere piuttosto costoso. Per questo, riciclare abiti usati, può risultare un'idea originale, ma allo stesso tempo, può essere un metodo che può farci risparmiare molto denaro. Quindi, il nostro guardaroba, si riempirà di indumenti unici nel loro genere. Può accadere, di possedere un indumento che si credeva intatto, per poi accorgersi che esso è piuttosto malandato. Però, con opportuni accorgimenti, si può intervenire per sistemare l'indumento e renderlo come nuovo, affinché, possiamo indossarlo di nuovo ed in condizioni accettabili. Di seguito, andremo a vedere come rinnovare un vecchio abito in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Bottoni nuovi
  • Macchina da cucire
  • Ago e filo
37

Le condizioni dell'abito

Innanzitutto, dobbiamo accertarci delle condizioni in cui si trova l'abito da noi scelto: se presenta macchie, se è scolorito, analizziamo con attenzione, le fodere interne per vedere se si trovano rotture. Inoltre, facciamo molta attenzione alle tasche, poiché, di solito, sono le più predisposte a bucarsi. Per quanto riguarda la parte esterna, invece, se è solo impolverata, basta soltanto utilizzare solo un po' di bicarbonato diluito nell'acqua, del borotalco per asciugarlo e una spazzola per asportare il borotalco in eccesso. Infine, possiamo provvedere a stirarlo. Una volta eseguiti tutti i passaggi, è possibile portarlo in lavanderia per farlo pulire a secco.

47

Sistemazione dell'abito

Prima di tutto, dedichiamoci alla sistemazione del nostro abito. Dopo aver ricucito tutte le fodere, possiamo procedere a sostituire i bottoni, applicando quelli che più ci piacciono. Se ci sono cuciture che non ci soddisfano, possiamo rimediare facendone di nuove, utilizzando una macchina per cucire. A questo punto, non ci resta che, abbellire il nostro abito come più ci piace. In questo caso, possiamo posizionare in corrispondenza delle tasche, dei polsi e del colletto, delle guarniture che possono essere di pelle o di stoffa.

Continua la lettura
57

Come abbellirlo

Se si tratta di un abito da uomo, abbiamo la possibilità di cucire sui polsi e sui bordi delle tasche, dei pezzetti di pelle del colore appropriato. Se invece si tratta di un abito da donna il lavoro, può risultare migliore, in quanto, è possibile abbellirlo con stoffa damascata, bordini dorati e bottoni particolarmente rifiniti che più si avvicinano al nostro gusto. Infine, è possibile creare delle cinture di stoffa, rendendo il vecchio abito, in un nuovo abito funzionale, con la possibilità di personalizzarlo in base al nostro modo di vestire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate comunque particolare attenzione a quelle delle tasche, essendo in genere le più predisposte a bucarsi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare fodere per cuscini da divano senza cucire

Ci sono tantissime creazioni che possiamo realizzare con le nostre mani per poter rendere la nostra casa più carina. Tra queste ci sono senza dubbio le fodere per i cuscini da divano. Per creare delle fodere vecchio stampo c'è però bisogno di tantissima...
Casa

10 idee per rinnovare le tende

Le tende sono dei rivestimenti che completano l'arredamento della casa. Quando si cambia arredamento, la tendenza è quella di togliere anche le tende vecchie. Ma, volendo queste si possono anche lasciare. Quindi la soluzione ideale è quella di rinnovarle....
Materiali e Attrezzi

Consigli per rinnovare la resina

Tra i materiali più economici ed, al tempo stesso, resistenti e di buona qualità per costruire forniture o pavimenti nell'ambiente domestico, uno dei primi posti spetta senza dubbio alla resina. La resina rappresenta un materiale davvero perfetto per...
Casa

Idee low cost e utili per rinnovare un ripostiglio

Nella guida che seguirà ci occuperemo delle idee low cost che possono risultare utili per poter rinnovare in modo innovativo un ripostiglio.Ci sono diverse idee che potrebbero essere messe in campo per raggiungere questo scopo e cercheremo di illustrarle...
Casa

Come rinnovare delle vecchie piastrelle

Le piastrelle, solitamente quelle degli ambienti del bagno o della cucina, nel tempo si usurano e perdono la loro originaria bellezza e funzionalità. A volte alcune si presentano anche danneggiate, rovinando l'estetica dell'insieme. Nel caso in cui il...
Bricolage

Come Rinnovare Una Vecchia Cassettiera

La cassettiera è un complemento d'arredo indispensabile. Di vari stili e tendenze, mantiene in ordine gli indumenti intimi ed i capi d'abbigliamento. Con gli anni, la struttura si deteriora inevitabilmente. Può presentare crepe e difficoltà nell'apertura....
Bricolage

Come Rinnovare Vasi, Bicchieri E Bottiglie

Se si ama il metodo fai da te ed il bricolage si può passare un po' di tempo a modificare oppure realizzare oggetti per uso domestico o semplicemente per diletto. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni...
Bricolage

10 idee per rinnovare un vecchio comodino

Volete dare un tocco di colore e originalità a un vecchio comodino presente nella vostra stanza? Sappiate che non serve comprarne uno nuovo, basta solo ingegnarsi con la fantasia e con piccoli interventi fai da te. Non ci credete? Allora proseguite nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.