come rinnovare una scatola di compensato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Capita spesso, soprattutto nel periodo natalizio, di ricevere in regalo bellissime ed ottime bottiglie di vino in eleganti scatole di compensato. Se ne avete ricevute così tante da non sapere più dove metterle, ed in particolare se in casa ci sono dei bambini, ecco come realizzare un simpatico porta giocattoli. Grazie ai lavoretti in decoupage, è possibile rinnovare in modo simpatico ed originale una scatola in compensato fine: la tecnica sarà la stessa utilizzata per il decoupage su legno.

26

Occorrente

  • scatola di compensato
  • lastra di compensato da tre o quattro centimetri di altezza
  • punta a tazza per trapano
  • colla a caldo
  • vernice
36

Preparate il fondo con il gesso acrilico, quindi a distanza di un'ora, stendete sull'intera superficie della scatola due mani di colore acrilico verde veronese schiarito con una punta di bianco. Lasciate asciugare per un'ora e 30 minuti. Aggiungete al colore del fondo una parte di bianco per schiarirlo: sporcate con il colore la spugna inumidita e tamponatela sulla superficie esterna e interna della scatola. Tralasciate solo l’interno del coperchio.

46

In base anche alla lunghezza della scatola di compensato che avete a disposizione, potrete decidere quante file di cerchietti dovrete applicare sulla sua superficie. Se volete rappresentare in scala il modello tipico del mattoncino giocattolo, dovrete realizzare due file da tre di cerchietti di compensato. Una volta realizzati questi cerchi, con la colla a caldo o con del silicone, incollateli sulla superficie della scatola.

Continua la lettura
56

Fatto questo, aspettate qualche minuto che si asciughi completamente la colla, e prestate attenzione che, tra la scatola e il cerchio non ci sia spessore di colla. Piuttosto provate a renderlo talmente aderente da sembrare un unico pezzo. A questo punto siete pronti per dare una mano di vernice alla vostra scatola, ovviamente del colore che preferite. Alla fine, una volta asciutta, potrete regalarla al vostro bambino che la riempirà di mattoncini colorati e giochini vari!

66

Con le forbici da ricamo, tagliate le immagini con cui decorerete prima l'interno, poi l’esterno ed infine il coperchio. Con il pennello piatto piccolo, stendete la colla sul retro del ritaglio, applicatelo e tamponatelo con il panno-spugna inumidito. Decorate sempre prima l’interno della scatola e poi la superficie esterna. Fate asciugare la composizione per un'ora, quindi stendete una mano di vernice ad acqua e fate asciugare 4 ore. Stendete tre mani di vernice in gel: fate asciugare la prima per 6 ore ed attendere un'ora per ogni passaggio. Prima dell’ultima mano, con movimenti circolari, passate la carta vetrata fine. Infine, incollate l'immagine ritagliata al centro del coperchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come intagliare il compensato

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa...
Bricolage

Come verniciare il compensato

Il compensato è un tipo di legno relativamente poco costoso è facile da maneggiare, ma può risultare particolarmente difficile quando si tratta della finitura. Proprio come qualsiasi altro legno, anche il compensato richiede un'adeguata preparazione...
Bricolage

Come decorare piccole scatole di compensato con uccellini di polistirolo

Spesso nel fare regali ad amici e parenti si acquistano soluzioni già pronte, prive di originalità e di calore umano. Dunque, una bella soluzione sarebbe quella di realizzare oggetti fatti a mano, da donare e personalizzare, in base agli interessi del...
Bricolage

Come scegliere il tipo di compensato adatto alle nostre esigenze

Il legno viene venduto in pannelli, travi, tavole. Talvolta si tratta di legno massello, altre volte di tavole opportunamente assemblate e pressate, altre ancora, di prodotti ricavati dagli scarti del legno. Il compensato appartiene alla famiglia dei...
Bricolage

Come costruire una scatola con ante a cuore

In questa guida vi spiego come poter costruire, con del semplice cartone e del compensato, una scatola portagioie molto semplice nonché originale e romantica. È formata da una base rettangolare ed a forma di parallelepipedo ma nel coperchio andremo...
Bricolage

Come Creare Un Cuore Di Compensato

Per un piccolo pensiero per il proprio partner, o come segnaposto per un'occasione particolare, il cuore è una delle forme più versatili capace di essere utilizzato per molteplici finalità. Oltre che per ricorrenze legate all'amore, è spesso prediletto...
Bricolage

Come realizzare una controsoffittatura in compensato

Il controsoffitto, è una parte del tetto molto importante. Spesso, a causa dei tetti troppo alti o vecchi, è necessario ricoprire il soffitto con una controsoffittatura realizzata semplicemente con del compensato. Il procedimento per creare questa protezione...
Bricolage

Come trasformare del compensato in una comoda lavagna multiuso

Avere in casa una lavagna multiuso, nella quale poter segnare appuntamenti o appuntare la lista della spesa o qualsiasi altro promemoria, è sicuramente piuttosto comodo. Inoltre, in commercio è possibile trovare anche alcuni modelli che possiedono dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.