Come rinnovare una vecchia vasca da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Gli arredi del bagno in stile art decò sono caratterizzati da sanitari in metallo smaltato, arredamento tipico dell'epoca. Sono belli da vedere ma se dovesse cadere qualche oggetto sopra, specie se pesante, potrebbe rovinare l'estetica con qualche graffio, scalfittura o veri e propri buchi. La vasca da bagno è quella che maggiormente viene danneggiata da questo punto di vista. Con i prodotti disponibili oggi in commercio è possibile riparare l’eventuale danno in maniera perfetta e praticamente invisibile. Vediamo a tal proposito, nei passi che compongono la guida che segue, come rinnovare una vecchia vasca da bagno.

25

Carteggiate la vasca

Servendovi di un temperino asportate tutte le irregolarità e i residui della scheggiatura dalla vasca da bagno. Con della carta abrasiva telata eliminate la ruggine e riportate il metallo sottostante al suo stato naturale, cercando di assottigliare bene il contorno. L'operazione è piuttosto semplice da eseguire, ma deve essere effettuata con la massima cura. Pulite quindi, con dell'acqua, la parte che avete carteggiato e con una carta abrasiva a grana sottilissima levigate ancora, in maniera tale da avere una superficie molto liscia e senza alcun graffio. Un barattolino di antiruggine è quello di cui avete bisogno. Esso può essere acquistato in un colorificio. Applicate con un pennello un certo quantitativo di questo prodotto, tale da occupare tutta la parte carteggiata in precedenza.

35

Applicate l'antiruggine

Lasciate asciugare l'antiruggine e procedete con il restauro vero e proprio; applicate il colore originale della vecchia vasca con una bomboletta spray di tipo acrilico, che vi permetterà di ripristinare la superficie, occultando definitivamente quella che era la parte danneggiata. Non appena avrete terminato di rinnovare la parte interna della vecchia vasca da bagno, potrete dedicarvi alla parte esterna, controllando le fessure delle mattonelle. Qualora qualcuna di queste presentasse mancanza di stucco impermeabilizzante, è possibile sopperire applicandone del nuovo.

Continua la lettura
45

Passate del silicone tra il pavimento e la vasca da bagno

L'utilizzo di silicone sigillante in prossimità delle giunture tra pavimento e vasca da bagno è particolarmente importante. Anche questa operazione è molto semplice: applicate il silicone in maniera pulita servendovi di una comune pistola a cartucce di silicone. La pistola vi consentirà di dosare il quantitativo di silicone necessario. In questo modo con pochi e semplici passi sarete riusciti a rinnovare una vecchia vasca da bagno. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come trasformare una vasca da bagno in fioriera

Quando gli oggetti all'interno di un appartamento si rovinano, si ha spesso la tendenza a gettarli via, sostituendoli con altri nuovi. L'arte del fai da te, però, vi consente di creare nuovi oggetti proprio con quelli usurati o che non utilizzate più...
Casa

Come trasformare la vasca da bagno in doccia

La guida che andremo a scrivere lungo i passi che seguiranno la brevissima introduzione, si occuperà di fai da te e di trasformazioni della casa. Per essere più specifici, vi spiegheremo come riuscire a trasformare la vasca da bagno in una doccia. Possiamo...
Casa

Come rivestire la vasca da bagno

Il rivestimento di una vasca da bagno non è una attività troppo complicata e può tranquillamente svolgersi in solitaria, risparmiando abbastanza soldi, cosa che non guasta mai. Risulta tuttavia fondamentale rivestire nel migliore dei modi la vasca...
Casa

Come scegliere una vasca da bagno adatta ad anziani e disabili

La scelta di una vasca da bagno per la vostra casa può diventare un po' più complicata se si hanno dei familiari anziani o disabili. Le persone in età avanzata e i portatori di handicap hanno delle capacità motorie ridotte e hanno difficoltà ad utilizzare...
Casa

Come installare una vasca da bagno in vetroresina

Installare una vasca da bagno è sempre un compito che andrebbe fatto svolgere a chi veramente se ne intende. Il consiglio è quello, dunque, di farsi aiutare da un idraulico qualificato al montaggio. Le difficoltà aumentano se la vasca è in vetroresina,...
Casa

Idee per creare rendere la vasca da bagno antiscivolo

Quello con la vasca da bagno è un momento speciale: dopo una giornata di lavoro, immergersi nell'acqua calda e creare un'atmosfera rilassante è uno dei piaceri più grandi. Tuttavia, la superficie liscia della vasca, se bagnata, può essere particolarmente...
Casa

Consigli per scegliere una vasca da bagno adatta ad anziani e disabili

Se in casa abbiamo delle persone anziane e comunque non in grado di deambulare, tra i vari accorgimenti per rendere agevole e confortevole i loro movimenti, di particolare importanza è la cura della stanza da bagno. In quest'ultimo infatti, dovendo scegliere...
Casa

Come sigillare la vasca da bagno

Per evitare sgradevoli infiltrazioni nella vostra toilette, sarà necessario sigillare perfettamente la vasca da bagno, affinché l'acqua non raggiunga tale zona: le infiltrazioni formerebbero delle muffe, comprometterebbero l'adesione sia delle mattonelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.