Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare come nuovo, si può facilmente pulirlo e ripristinarlo. A seconda del tipo di lampadario, potrebbe essere facile come rimuovere i cristalli o gli ornamenti e dare loro una bella ripulita; oppure, nei casi più difficili, potrebbe essere necessario rimuovere tutto i pezzi e rifinire il metallo tra le braccia e la base. Indipendentemente dalla situazione, non è un'operazione complicata da eseguire: basta solo fare tutto con molta attenzione. Vediamo allora come riparare e restaurare un vecchio lampadario.

26

Occorrente

  • acqua
  • aceto
36

Se si possiede il classico lampadario a goccia, poiché esso non risponde ai nuovi standard di sicurezza, si dovrà intervenire anche sul fronte della messa a norma e non soltanto sul lato estetico. Il primo step consiste nel sostituire i vecchi portalampada non più adeguati alle misure di sicurezza elettrica. Si tratta di un operazione non complessa ma che richiede pazienza.

46

Proseguire disassemblando completamente il lampadario, dapprima asportando tutte le gocce in vetro, poi smantellando la struttura metallica. Svolgete questo lavoro con molta attenzione, avendo cura di annotare la collocazione dei singoli pezzi, ciò sarà utile al momento di procedere alla ricomposizione. Lavare le parti in vetro utilizzando una soluzione acqua aceto che consente di pulire accuratamente e di donare brillantezza al lampadario e pulire con cura i porta lampada.

Continua la lettura
56

Prima di ricollocare il lampadario verificare la condizione dei fili. Se sono molto usurati valutare la possibilità di sostituirli. In ogni caso, è opportuno non lasciare fili scoperti perché essi rappresentano un seria minaccia alla sicurezza.

66

Una volta lavato, ricomporre il lampadario iniziando dalle strutture metalliche. Queste, infatti, avendo un numero piuttosto limitato di pezzi, sono le parti più semplici da ricostruire. In seguito, ricomporre le parti in vetro. Se il lampadario è a goccia, aiutarsi con le annotazioni precedentemente raccolte in modo da rendere più semplice ristabilire l'esatta collocazione delle singole componenti. Questa fase non è molto difficile, ma richiede di procedere lentamente e con pazienza. Appendere il lampadario all'apposito supporto al soffitto e avvitare le lampade.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Restaurare Un Vecchio Comodino

Generalmente, la maggior parte delle volte che un mobile con il passare del tempo si rovina, tendiamo a buttarlo via ed acquistarne uno nuovo, spendendo prima di tutto moltissimi soldi ed inoltre avremo creato rifiuti inutili. Per risparmiare qualcosa,...
Casa

Come restaurare un vecchio tavolo da pranzo

Anche un mobile che si trova in pessime condizioni può essere recuperato, restaurato e utilizzato nuovamente. Restaurare un vecchio tavolo da pranzo è un'operazione che richiede tempo e pazienza, ma a lavoro compiuto potrà tornare a splendere come...
Casa

Come restaurare un vecchio candelabro

Rovistando nelle cantine o nelle soffitte delle nostre case, a volte possiamo trovare oggetti antichi, veri e propri cimeli che giacciono abbandonati alla polvere. Grazie alla rivalutazione degli oggetti vintage, oggi tali pezzi si possono trasformare...
Casa

Come Invecchiare Un Lampadario

Il vintage e l'effetto trasandato hanno un fascino innegabile. Di questi tempi, molti oggetti appaiono fortemente provati dall'usura del tempo. Coloro che si occupano di decorazioni cercano un metodo sempre nuovo per riprodurre gli effetti del tempo con...
Casa

Come sostituire un lampadario su un soffitto alto

Ogni tanto c'è bisogno di cambiare all'interno della nostra casa. Un po' perché ci annoia vedere sempre la stella mobilia e magari abbiamo adocchiato qualcosa di nuovo, un po' perché magari un elemento del nostro arredo è rotto, ma il momento di rimodernare...
Casa

Come sostituire un lampadario

Dovete fare la sostituzione di un lampadario ma non sapete come dovrete fare, soprattutto perché non sapete dove mettere le mani? Se continuate a leggere tale tutorial potrete trovare tutte le procedure che vi guideranno passo per passo nelle operazioni...
Casa

Come costruire un lampadario con i listelli di legno

Devi sostituire il tuo vecchio e malandato lampadario con uno nuovo ma questo per te non è periodo adatto alle spese di alta entità? Oppure sei semplicemente stufo del tuo solito lampadario, vorresti sostituirlo con qualcosa di più originali ma non...
Casa

Come procedere per restaurare il legno

Avete appena acquistato da un rigattiere un mobile in legno malconcio ma dalle potenzialità enormi. Oppure ne avete uno in casa che ha qualche anno di troppo sulle spalle: è oramai vecchio e logoro. Insomma, è chiaro che in tutti e due i casi il legno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.