Come Riparare Gli Anelli Di Gomma Della Lucidatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vi capita spesso che i vostri elettrodomestici smettano di punto in bianco di funzionare, magari proprio mentre li state utilizzando nel giorno che avete deciso di dedicare interamente alle pulizie e alle faccende domestiche, inceppandosi senza avere apparentemente la minima intenzione di riprendere a funzionare? Niente paura, spesso non si tratta di danni irreparabili ma di piccoli malfunzionamenti e guasti dovuti semplicemente all'usura o al passare del tempo, che il più delle volte è possibile risolvere in pochi minuti anche senza ricorrere all'intervento di un tecnico esperto o autorizzato. Gli elettrodomestici infatti sono spesso composti, nelle loro parti meccaniche, da parti in gomma o in altri materiali deperibili (come per esempio le guarnizioni e le fascette di sicurezza), che necessitano solo di essere sostituite o rimesse in linea. In questa guida vedremo passo dopo passo come fare per riparare o sostituire gli anelli di gomma delle ruote portaspazzole della lucidatrice, che di frequente incorrono in piccoli inceppamenti.

25

Occorrente

  • Anelli di gomma nuovi
  • Cacciavite
  • Pennello
35

Rovesciamo la lucidatrice e rimuoviamo le spazzole con una pinza, quindi stacchiamo le molle di aderenza. In questo modo sarà possibile tenere ben separate le ruote l'una dall'altra, poiché non sono più attaccate al rullo motore. A questo punto possiamo rimuovere il coperchio del dado di fissaggio di ciascuna rotella, aiutandoci con il cacciavite. Ora possiamo verificare e annotare il posizionamento delle rondelle situate accanto ad ogni ruota e vedere se sono effettivamente allineate.

45

Stacchiamo ora l'anello di gomma usurato, e utilizzandolo come campione da mostrare al commesso per poter procedere all'acquisto senza aver paura di sbagliare pezzo o misura rendendo vano il lavoro compiuto sino ad ora. L'operazione di sostituzione dell'anello va ripetuta per ciascuna delle ruote della lucidatrice: è conveniente sostituirli tutti. Montiamo quindi gli anelli nuovi, aiutandoci con due cacciaviti contemporaneamente e puliamo bene lubrificando con cura tutti i perni. Arrivati a questo punto del lavoro ci resta solo da riagganciare le ruote ai loro bracci oscillanti in modo che si muovano nel modo corretto.

Continua la lettura
55

Se invece il motore non va, la cosa migliore da fare per poterlo rimettere in funzione è pulirlo accuratamente, come anche i morsetti, con un pennello in setole naturali, o meglio ancora con un'aspirapolvere o con una bomboletta ad aria compressa, molto efficace grazie al getto d'aria piuttosto forte. Una volta terminato il lavoro proviamo l'apparecchio: procediamo facendo fare un avvio di prova aprendo il vano e tenendolo d'occhio per verificarne il funzionamento, facendo attenzione a non toccare le parti in movimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un materassino di gomma forato

Al mare, in montagna, durante un trasloco, vi sarà capitato di utilizzare un materassino di gomma per dormire durante il campeggio. Ovviamente nei momenti meno opportuni, ecco che si buca il soggetto in questione. Colpa di un oggetto appuntito, colpa...
Casa

Come cambiare le spazzole della lucidatrice

La lucidatrice è un elettrodomestico molto simile alla più comune aspirapolvere. Di forma simile, svolge però un lavoro differente, ovvero lucidare. Utilizzata soprattutto per pulire e lucidare pavimenti e superfici delicate, come il parquet e il marmo,...
Casa

Come collegare gli anelli delle tende

Quando si monta una tenda possiamo farlo in due differenti modalità. Una di questa è possibile direttamente sul bastone con dei chiodi o mediante l'utilizzo di colle speciali, mentre l'alternativa si ha utilizzando degli anelli. Avendo la possibilità,...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova sullo sportello esterno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non...
Casa

Come rivestire il pavimento con la gomma

Quando decidiamo di rinnovare la casa, iniziamo quasi sempre dal pavimento, poiché solitamente all'inizio dei lavori il mobilio non è mai presente. Tra i rivestimenti per pavimenti, come valida alternativa alle piastrelle, si può usare agevolmente...
Casa

Come riparare una piscina gonfiabile

Se nel nostro giardino abbiamo una piscina gonfiabile e si presenta l'inconveniente di qualche piccolissimo foro che la fa sgonfiare, allora è necessario intervenire con un'accurata riparazione. Per fare ciò, avremo bisogno di collanti, un ritaglio...
Casa

Come riparare una canna al carbonio

Possedete una canna da pesca in carbonio, ma sfortunatamente, nonostante la sua estrema resistenza, essa si è spezzata? Non vi preoccupate, poiché il danno non è del tutto irreparabile. Infatti vi basterà semplicemente seguire le direttive scritte...
Casa

Come riparare la valvola di un rubinetto

Riparare la valvola di un rubinetto è un'operazione abbastanza semplice e che non comporta grandi competenze in campo idraulico. La sua riparazione (o sostituzione) in maniera autonoma vi permetterà di risparmiare sull'intervento di un professionista....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.