Come Riparare Gli Spacchi Delle Gonne

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le nostre nonne erano tra le più brave sarte del mondo. Infatti in Italia era molto diffusa l'usanza che le donne imparassero a cucire sin da piccole. Queste sono delle tradizioni che stanno cadendo in disuso e le persone capaci di cucire e rammendare sono sempre meno. Ma questo non significa che imparare a cucire sia una cattiva abitudine. Infatti i lavori manuali aiutano a rilassarvi e allo stesso tempo risparmiare tanti soldi. Uno degli indumenti più utilizzati dalle donne e che quindi si usura e si rompe più facilmente sono le gonne. Gli spacchi poi, possono facilmente scucirsi e strapparsi. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come riparare gli spacchi delle gonne.

25

Occorrente

  • filo in tinta
  • aghi
35

Se notate che vi si è rotto lo spacco della vostra gonna preferita o che questo sia diventato più profondo del dovuto, ciò non significa che dobbiate buttare il capo. Con alcuni punti di cucito, anche molto semplici da eseguire, il capo di abbigliamento tornerà come nuovo. Occorre naturalmente verificare l'entità del danno: la difficoltà nel riparare la gonna varia a seconda di quanto grave è lo strappo. Prima di tutto dovete rammendare il tratto danneggiato con alcuni punti sul rovescio. Evitate di usare punti sul dritto, sarebbero troppo visibili esternamente. Dopo aver cucito i punti sul rovescio, passate alla stiratura della vostra gonna: questo fisserà meglio i punti di cucito.

45

Posizionate sul dritto il triangolo in pelle e puntate a questo punto gli spilli. Mettete quanti spilli bastano per il rammendo. Calcolate che gli spilli dovranno mantenere il rammendo sulla gonna. Una volta fatto anche questo procedimento non vi resta altro da fare che cucire a macchina o a mano dentro i fori del triangolo. Potete scegliere un triangolo di tessuto uguale a quello della vostra gonna. Ma potete anche scegliere un tessuto diverso, così da creare un simpatico effetto patchwork.

Continua la lettura
55

Nel triangolo dobbiamo fissare anche i fili. Stirare a questo punto per bene l'applicazione sul rovescio del lavoro. Per quanto riguarda questi triangoli di pelle che abbiamo usato per riparare lo spacco della gonna bisogna dire che si possono acquistare in tutte le mercerie. Come detto precedentemente però, questi triangoli possono anche andare a creare un effetto patchwork. Non ci sarà quindi bisogno di acquistarli necessariamente in negozio. Potete ritagliare uno scampolo di tessuto di un altro capo di abbigliamento che non utilizzate più. L'importante è non utilizzare dei colori troppo diversi o che comunque non si intonano con il capo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come allargare le gonne con le giunture di stoffa

Almeno una volta, a quasi tutte le donne, è capitato di non poter indossare più una gonna perché troppo stretta. A questo proposito, avrete pensato di buttarle via e di non metterle più, anche se erano le vostre preferite o le più costose. Le cause...
Cucito

Come riparare gli orli velocemente

Per riparare velocemente un orlo, è possibile utilizzare diversi metodi. I più veloci sono: un nastro di rete biadesiva, la colla per tessuti, l'apparecchio portatile per cucire gli orli, strisce di garze biadesive, oppure riparare l'orlo a mano, che...
Cucito

Come riparare gli strappi dei jeans

Il jeans è senza dubbio il capo di abbigliamento per eccellenza. Amatissimo da grandi e piccoli, uomini e donne, ve ne sono davvero per tutti i gusti. Come, però, accade per qualsiasi cosa, anche questo gettonatissimo capo va incontro a usura ed è,...
Cucito

Come riparare uno strappo su una giacca di pelle

Un tipo di giacca che viene utilizzata da molte persone, è la giacca di pelle. Le giacche in pelle si usano praticamente da sempre. Sono comode, calde e poco ingombranti. La pelle con il tempo può subire delle modifiche. Infatti questo tessuto, tanto...
Cucito

Come riparare un piumino strappato

Capita spesso di trovare i propri capi strappati, o perché sono in un tessuto delicato che tende facilmente a sfilacciarsi o, molto probabilmente, sono stati lavati in modo errato. Tra questi ci sono gli utilissimi piumini che si usano soprattutto in...
Cucito

Come riparare un buco in un maglione di lana

Con l'arrivo dell'inverno sentiamo subito l'esigenza di coprirci di più. Le T-shirt e le magliette dell'autunno lasciano spazio ai capi più pesanti. A dominare la stagione fredda sono soprattutto maglioni e cardigan di lana. Con la loro protezione è...
Cucito

Come riparare una cerniera lampo

Le cerniere lampo sono impiegate per facilitare l'apertura e la chiusura di numerosi oggetti d'uso quotidiano, come borse e valigie, giacche e giubbotti giubbotti: sempre più spesso ritroviamo questo tipo di chiusura anche su calzature ed accessori....
Cucito

Come fare per riparare uno strappo nella finta pelle

La finta pelle, comunemente detta ecopelle, è un materiale piuttosto delicato, utilizzato per realizzare diversi capi, tra i quali i giubbotti e anche divani. Malgrado la sua somiglianza con la vera pelle, si tratta di un tessuto di qualità decisamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.