Come riparare il campanello di casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ogni casa che si rispetti deve essere dotata necessariamente di un campanello. Nell'era moderna, infatti, siamo andati oltre gli antichi battenti che venivano percossi contro la porta per produrre rumore e segnalare la propria presenza alla porta. Oggi esistono i campanelli elettrici. Il campanello, infatti, fa parte dell'installazione elettrica dell'appartamento ed in commercio ce ne sono di diverse tipologie, da più classici fino a più sofisticati, dai suoni dolci e bassi oppure acuti e molto intensi. La corrente elettrica necessaria al suo funzionamento, tuttavia, è a bassa tensione (inferiore ai 42 V). Per ottenere il tono desiderato è necessaria una tensione da 3 a 8 V. In passato la trasformazione della corrente era pressochè impossibile da ottenere nelle case per cui i campanelli erano spesso azionati a batteria. L'evoluzione tecnologica ha portato alla nascita dei trasformatori in grado di ridurre la tensione di rete fino ad ottenere quella desiderata. Vediamo dunque come riparare il campanello di casa nel caso in cui dovesse guastarsi.

28

Occorrente

  • Carta Abrasiva
  • Lampadina per pila tascabile
  • Due fili
  • Cacciavite
38

Ossidazione dei contatti e dei collegamenti

Può succedere, talvolta, che il campanello si guasti e inizi a non suonare più o a produrre il suono sbagliato, troppo fioco o dal tono sgradevole. Per fortuna, si tratta di un apparecchio dal funzionamento molto semplice, pertanto potremo provvedere da soli alla sua riparazione, senza dover ricorrere necessariamente all'aiuto di un professionista o tecnico specializzato. Se premendo il pulsante il campanello non emette alcun suono, le cause possono essere diverse. La più comune è l'ossidazione dei contatti: in questo caso basterà pulire e lucidare i contatti con della carta abrasiva e verificare se il problema si è risolto. L'ossidazione potrebbe, inoltre, riguardare anche i cavi di collegamento con le viti del pulsante. Anche in questo caso basterà usare la carta abrasiva, ricollegare il tutto dopo l'operazione e testarne il funzionamento subito dopo.

48

Ossidazione dei fili

Similmente, l'ossidazione può riguardare anche il filo stesso che può causare, quindi, un'interruzione del contatto. Anche qui occorrerà utilizzare la carta abrasiva per rimuovere eventuale ruggine o altri segni di ossidazione per riportare il campanello al suo corretto funzionamento.

Continua la lettura
58

Problemi al trasformatore

Nel caso in cui non si tratti di semplici ossidazioni, bisognerà controllare le altre componenti. Al tal fine sarà utile realizzare una lampada-circuito di prova collegando la lampadina per pila tascabile a due fili di rame. Se appoggiamo i due fili sui morsetti con denominazione 3V del trasformatore, la lampadina dovrebbe accendersi. Se ciò non accade, dobbiamo sostituire il trasformatore (operazione che necessita di un elettricista). Se, invece, la lampadina funziona, ciò significa che il trasformatore non ha problemi e quindi la disfunzione è situata nel campanello.

68

Problemi al campanello

Appoggiamo quindi la lampadina di prova nei morsetti di entrata ed uscita del campanello e facciamo premere il pulsante a qualcuno. Se questa si accende, vuol dire che il campanello è difettoso e deve essere cambiata (il campanello è acquistabile in un negozio fai-da-te o in una ferramenta). Se invece la lampadina non si accende, vi è un'interruzione nell'installazione che può essere riparata solamente da un tecnico specializzato. Sarà utile, per riuscire a riparare il campanello di casa, conoscere la sua composizione e la sua meccanica. Pertanto, un breve video esplicativo che riportiamo in questa guida potrà essere sicuramente di aiuto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • andare per esclusione dalla problematica più comune e più semplice sarà di aiuto per individuare il problema
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come ottenere l'allarme di un campanello

Il campanello è ormai sostituito dal citofono in quasi tutte le case. Infatti il citofono è molto più pratico e sicuro, specialmente i più avanzati in cui è presente anche una telecamera che vi mostra chi c'è dall'altra parte. Ma il campanello ha...
Casa

Come collegare il citofono di casa al campanello della doccia

Capita spesso che mentre ci si sta rilassando sotto la doccia, si senta all'improvviso il suono del citofono, e bisogna fare una corsa per andare a rispondere e vedere chi è. Dato che questa operazione può essere pericolosa per la propria salute, poiché...
Casa

Come riparare una cerniera zip rotta

La cerniera zip, conosciuta anche con il nome di cerniera lampo, fu un'invenzione tutta americana. Fu infatti l'America il primo Paese in cui spopolò, in particolare usata per chiudere gli jeans, che all'epoca stavano spopolando. Il meccanismo che permette...
Casa

Come riparare un foro in una porta di legno

Il legno è un materiale versatile che necessita di molta manutenzione per preservarne la bellezza. Talvolta può capitare che si formino dei piccoli fori sui vari mobili di legno tra cui le porte. Riparare un danno superficiale presente sulla porta è...
Casa

Come riparare le fessure sul marmo

Il marmo è uno degli elementi naturali più usati in architettura. Al mondo esistono moltissime varietà di marmi, e sono stati usati in passato per decorare templi e ville sfarzose. Attualmente è ancora usato, ma essendo una pietra naturale è spesso...
Casa

Come riparare la valvola di un rubinetto

Riparare la valvola di un rubinetto è un'operazione abbastanza semplice e che non comporta grandi competenze in campo idraulico. La sua riparazione (o sostituzione) in maniera autonoma vi permetterà di risparmiare sull'intervento di un professionista....
Casa

Come riparare il tetto che perde

Quando inizia la cattiva stagione, complici freddo e gelo, si può andare incontro ad una serie di inconvenienti; un temporale di forte intensità, ad esempio, accompagnato da vento, può apportare seri danni ad un'abitazione ed in particolar modo alla...
Casa

Come riparare un divano dai graffi del gatto

Avere un gatto in casa, a fronte di tantissime soddisfazioni e di altrettanto piacere, può sicuramente dare anche qualche grattacapo di vario tipo. Ad esempio, la "naturale" attività che i gatti effettuano per affilarsi frequentemente le unghie, costituisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.