Come riparare il piede in legno del letto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il legno è un materiale naturale che offre un fascino davvero impareggiabile. Il legno viene utilizzato in diversi ambiti per la produzione di tantissimi elementi. Uno degli usi che maggiormente sfruttano l'utilizzo del legno è senza ombra di dubbio quello relativo l'arredamento. A volte, per via dell'eccessiva usura, può capitare che un elemento del nostro mobilio, fatto di legno, possa subire dei danni. In questa guida ci focalizzeremo sul letto in legno. Più in particolare osserveremo come aggiustare un elemento del letto più soggetto a danneggiamenti. Vedremo, infatti, come riparare il piede in legno del letto. Prima di cominciare procuratevi tutto l'occorrente per cominciare il lavoro sul vostro letto.

26

Occorrente

  • Colla vinilica o di pesce
  • Garza di tela
  • Trapano elettrico
  • Listelli in legno
  • Staffe di metallo
36

Quando un piede del letto si rompe in due, si può riparare utilizzando della colla vinilica o di pesce, che va applicata su entrambi i lati, dopodiché si tiene sotto pressione sovrapponendo qualcosa di pesante, come ad esempio dei libri, in modo da garantire un'ottima presa del collante e poterlo rimontare con sicurezza sotto al letto. Se tuttavia il piede si rompe proprio in corrispondenza della filettatura, l'intervento di riparazione richiede un accurato lavoro.

46

La filettatura dei piedi di legno specie se sono di truciolato, spesso non riescono a tenere come si deve, per cui il perno filettato inserito al suo interno, non si avvita bene. In questo caso, l'intervento di riparazione consiste nell'otturare il foro con dello stucco a legno ed alcuni listelli, e dopo aver lasciato indurire il tutto, con un trapano verticale, pratichiamo un foro ex novo, in cui poi avvitiamo di nuovo il piede che ha una filettatura elicoidale, quindi auto bloccante. Se nemmeno questa operazione ci garantisce una buona tenuta del piede, bisogna allora intervenire con un piccolo ma importante accorgimento.

Continua la lettura
56

Per risolvere definitivamente il problema ed avvitare il piede di legno sotto al letto, rechiamoci in un negozio di ferramenta ed acquistiamo una staffa di forma triangolare. Il fissaggio avviene lateralmente con piccole viti a legno, mentre il perno centrale va inserito direttamente nel ferro, quindi risulta molto stabile e pronto per essere avvitata sotto al letto, risolvendo definitivamente il problema. Infine, per fare delle riparazioni veloci e funzionali, è bene restaurare il piede con dello stucco, ricoprendolo con della tela se si presenta con crepe. Il metodo consiste nel bagnare una garza in acqua, cospargerla di colla vinilica ed arrotolarla intorno al piede, e quando il tutto si essicca, basta colorarlo con dell'anilina dello stesso colore degli altri piedi. Giunti a questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la rete metallica del letto

Cominciamo col dire che esistono tanti tipi di reti del letto. Le più usate ultimamente sono le reti con le doghe di legno larghe o strette, ortopediche che, lasciano riposare il nostro corpo senza avvallamenti. All'interno di questa utile guida parleremo...
Casa

Come dipingere un letto in legno

Avete voglia di rinnovare la vostra camera da letto ma al momento non avete i fondi necessari per comprare dei mobili nuovi? Niente paura: con del sano fai da te anche un vecchio mobile può essere completamente rinnovato. Se quello a cui volete dare...
Casa

Come costruire un letto a castello in legno

Quando si rende necessario ottimizzare lo spazio a causa delle ridotte dimensioni dell'ambiente, nel nostro caso una cameretta, per dare ai bambini la possibilità di muoversi più agevolmente o realizzare un'area giochi, l'ideale è inserire nella stanza...
Casa

Come costruire un letto matrimoniale in legno

Se siamo stanchi di dormire nei letti di plastica oppure realizzati con materiali chimici che imitano il legno, ma ne preferiamo invece uno del tutto naturale magari in massello, possiamo facilmente provvedere adottando delle semplici tecniche del bricolage,...
Casa

Come riparare un foro in una porta di legno

Il legno è un materiale versatile che necessita di molta manutenzione per preservarne la bellezza. Talvolta può capitare che si formino dei piccoli fori sui vari mobili di legno tra cui le porte. Riparare un danno superficiale presente sulla porta è...
Casa

Come riparare il telaio di legno della finestra

Il telaio delle finestre, soprattutto di legno è sottoposto a dure prove, poiché, soprattutto se il clima è freddo e umido, questo si può facilmente danneggiare, quindi bisogna rimediare immediatamente. Proseguite dunque nella lettura di questa guida...
Casa

Come Realizzare La Pedana Del Letto Con Il Legno

Le pedane sono rialzi di qualche centimetro all’interno della casa, costituite di diversi materiali e con diverse funzioni. Una di queste ad esempio è la separazione di due ambienti situati in uno stesso locale, ad esempio sala da pranzo e cucina,...
Casa

Come riparare la spaccatura di un'asse di legno

Può accadere che a causa di un colpo o di una forte sollecitazione la gamba di un tavolo o di una sedia si spacchi, tali spaccature possono essere di diversa natura, infatti possono interessare il corpo centrale del pezzo, oppure una zona con incastri....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.