Come Riparare Il Poggia Naso Degli Occhiali

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Qualsiasi tipo di occhiale, col passar del tempo, tende a deformarsi, cedere od allentarsi. Indipendentemente dalla scelta di un modello più o meno costoso, l'utilizzo giornaliero finisce infatti per incidere sull'integrità di tutta la struttura, caratterizzata da cerchi instabili, cerniere molli, terminali alterati, aste e ponti piegati. Tra i pezzi che richiedono frequenti manutenzioni, c'è sicuramente il poggia naso, elemento necessario sia al perfetto posizionamento dell'occhiale che alla corretta visione. Il suo deterioramento può essere collegato anche all'usura dei naselli, che determina la formazione sulla pelle di solchi antiestetici nonché dolorosi. Nei passi di questa guida vedremo assieme come riparare il poggia naso degli occhiali e stabilizzare, così, l'intera montatura.

27

Occorrente

  • Kit di riparazione
  • Colle a base di cianoacrilato
  • Resina o mastice
  • Soluzione sgrassante
  • Pinze
37

Sostituzione dei naselli

Se gli occhiali non sono rotti, basta sistemare la curva rispetto all'asse verticale: afferrate la montatura con entrambe le mani e raddrizzate i poggia naso con estrema delicatezza. Non è necessario recarsi da un ottico per questo tipo di riparazione, ma è consigliabile eseguire il lavoro dopo essersi muniti di uno specifico kit. All'interno di ogni set, in genere, si trovano delle viti di ricambio, un piccolissimo cacciavite, una lente d'ingrandimento e dei naselli nuovi. Con il cacciavite vanno prima rimossi i naselli usurati e, prestando la massima attenzione, vanno sostituiti con quelli nuovi. Utilizzando materiale dal costo irrisorio, questo tipo di riparazione viene spesso eseguita gratuitamente presso negozi specializzati.

47

Montatura curvata

Chi possiede una montatura in metallo, caratterizzata da un'anomala curvatura, può riportarla in asse piegandola in modo più o meno deciso. Per fare ciò basta generare una leggera pressione sulle stanghette, sia con le mani che con una pinza, fino a raddrizzarle. Se invece la struttura si presenta in materiale plastico, le stanghette vanno scaldate con un asciugacapelli, finché il materiale non risulta sufficientemente malleabile. Un lavoro ben eseguito, riallinea la montatura, aggiustando in modo indiretto anche il poggia naso. Non sottovalutate mai i graffi che possono comparire sulle lenti, né le deformazioni che il calore può trasferire alle stanghette. Tali segni indicano infatti la vulnerabilità della struttura, suscettibile ad urti, cadute e sbeccamento dello smalto. In circostanze come queste, la soluzione più rapida potrebbe sembrare l'acquisto di un nuovo modello, tuttavia è possibile rigenerare i propri occhiali a costi davvero contenuti. Nel caso in cui si nutrissero dubbi sulla possibilità di eseguire la suddetta manutenzione, è bene recarsi in un centro d'assistenza ed evitare ulteriori danneggiamenti. Va detto infine che, dopo ogni utilizzo, gli occhiali vanno sfilati con entrambe le mani, poggiando i polpastrelli sulle aste. Va inoltre evitata l'esposizione a fonti di calore, poiché potrebbero alterarne la forma, e a lacche/deodoranti/profumi/creme spray perché potrebbero deteriorare i materiali.

Continua la lettura
57

Poggia naso spezzato, colle, mastici e resine

Se la montatura si presenta spezzata all'altezza del poggia naso, la si può temporaneamente aggiustare con colla o mastice, applicandoli con l'aiuto di una lente d'ingrandimento. In questo caso è però necessario fare attenzione sia al prodotto da acquistare che al tipo di tenuta desiderata. Le colle a base di cianoacrilato e le resine, assicurano una soluzione rapida ed efficace, ma di scarsa durata nel tempo. I mastici bicomponenti sono invece molto durevoli, ma spesso presentano colorazioni antiestetiche. Gli adesivi in pasta modellabile sono facili da applicare, versatili, durevoli ma non adatti a supporti in PE, PP e PTFE. Dopo aver aver scelto il vostro prodotto ed aver pulito gli occhiali con una soluzione sgrassante, spalmatelo sui bordi spezzati ed uniteli. Tenete pressate le due metà per qualche minuto, così che il fissaggio avvenga in modo preciso. In base al prodotto utilizzato, questo tipo di restauro può essere davvero duraturo, nonché salvifico se ci si trova in contesti in cui la corsa dal proprio ottico di fiducia non è applicabile.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una catenella di perline per gli occhiali

Anche gli occhiali da vista possono rendere unico e originale il nostro look, specialmente se corredati da un'insolita e personale catenella, rigorosamente "hand made"! Se abbiamo la passione per il bricolage e portiamo gli occhiali questa è l'occasione...
Bricolage

Come colorare la montatura occhiali

Gli occhiali sono da sempre considerati parte integrante del look sia maschile che femminile: in commercio si possono trovare montature di tutti i tipi e di tutti i colori, sia per la vista che per il sole. L'unico problema che si può incontrare è sicuramente...
Bricolage

Come rimuovere i graffi dalle lenti degli occhiali

Gli occhiali da vista sono un investimento molto costoso e nel corso del tempo, il normale utilizzo può causare graffi. Anche se si dispone di lenti in vetro o trattate con un materiale antigraffio, le scalfitture sono inevitabili. Questo però non significa...
Bricolage

Come creare un porta occhiali con una cravatta

Riciclare la stoffa è l'ideale per realizzare simpatici e funzionali accessori, per il look personale. Un tipico esempio è quello delle cravatte che quando non utilizziamo più, magari perché hanno perso la loro lucentezza o non sappiamo come abbinarle...
Bricolage

Come creare degli occhiali enormi per fare giocare i bambini

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter creare degli occhiali enormi, per poter fare giocare i bambini, ai loro giochi preferiti. Se anche noi abbiamo deciso di realizzare questo genere di occhiali, è bene eseguire...
Bricolage

Come rimuovere i graffi dagli occhiali

Nonostante si trattino con la massima cura, può capitare che gli occhiali riportino inavvertitamente dei piccoli graffi sulle lenti. Questo può accadere perché essi non vengono custoditi correttamente, o magari per un granello di sabbia in spiaggia...
Bricolage

10 consigli per rimuovere i graffi dagli occhiali

Gli occhiali, siano essi da vista o da sole, rappresentano in tutti i casi un indispensabile supporto per ciascuno di noi. Quando però un occhiale si graffia, ciò non rappresenta solo un inconveniente di tipo estetico, ma è un problema che può causare...
Bricolage

Come riparare un soffitto di cartongesso

Il cartongesso, senza dubbio, è un'ottimo materiale per effettuare lavori di decorazioni o alzare un muro con rapidità e, in modo semplice. Generalmente, molti costruttori e privati, realizzano contro-pareti in cartongesso per migliorare l'illuminazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.