Come Riparare Il Sigillante Delle Finestre E Delle Porte

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In quest guida, vogliamo aiutare i carissimi lettori, a capire ed imparare come e cosa fare, per poter riparare il sigillante delle finestre e delle porte. Cercheremo di eseguire tutto ciò, mediante l'aiuto del classico metodo del fai da te e grazie alla buona volontà ed alla fantasia, che abbiamo nel nostro io personale. Al momento dell'installazione, le giunzioni delle vostre porte e finestre sono state sigillate. Ora con il tempo l'isolante si secca, e allora si rompe e fuoriesce, quindi sarà necessario e indispensabile eseguire un lavoro di manutenzione. Con questa guida potrai imparare a come riparare il sigillante delle finestre e delle porte.

211

Occorrente

  • spatola
  • sigillante in tubo
  • pistola erogatrice
  • bastoncino da gelato o altro ogegtto simile
  • piccolo cacciavite o chiodo
311

Per prima cosa dovrai ispezionare tutte le porte e le finestre, una alla volta. Controlla l'isolante soprattutto intorno e sotto i bordi esterni dei telai. A questo punto, nei punti in cui vedi che il sigillante è screpolato, rotto o assente, e dove sembra che si sia seccato o staccato dal muro o dal telaio, usa la spatola per togliere tutti i vecchi frammenti. Cerchiamo di eseguire questa guida, nei minimi passi, senza rischiare dunque d'incorrere in errori e sbagli, che finirebbero per compromettere il nostro lavoretto fai da te.

411

A questo punto, è meglio se rimuovi tutto il vecchio sigillante, ma se vai di fretta o non hai tempo per rifare tutto l'isolamento, dovrai estrarre solo i pezzi rotti o raggrinziti. Ora dopo aver eseguito questa operazione, taglia la punta dell'ugello e inserisci il tubo nella pistola erogatrice. Dovrai anche forare il sigillo di alluminio usando un piccolo cacciavite, un chiodo o l'apposita punta che correda le pistole migliori.

Continua la lettura
511

A questo punto, spremi il sigillante nella fessura. Una volta fatto, applicalo grossolanamente, poi passa a spingerlo nella fenditura utilizzando una spatola. Molto importante è che tu cerchi di eseguire un movimento fluido e continuo, premendo leggermente e spostando il tubo lungo la fessura. Non dovrai premere troppo il grilletto o far sobbalzare la pistola, se lo farai il sigillante si accumulerà in alcuni punti e sarà scarso in altri.

611

Una volta che avrai eseguito correttamente anche questa fase, e se non sei soddisfatto dell'aspetto e quindi del risultato che hai ottenuto, dovrai tirarlo via e applicarne dell'altro. Quindi passa a lisciarlo con uno strumento inumidito, per esempio un bastoncino da gelato, oppure il tuo stesso dito. Quindi ripeti questi passaggi sulle altre porte e finestre e lascia asciugare bene il nuovo sigillante.

711

Approfondimenti e consigli: Altro metodo. Uno dei lavori di bricolage più semplici e più utili in una casa, riguarda l’isolamento delle finestre. Un compito che non è mai il caso di rimandare, anche perché permette di eliminare ogni spiffero e riscaldare la propria abitazione. In questo modo, si accendono più difficilmente i riscaldamenti in inverno e in estate, si rimane freschi fra le proprie quattro mura.

811

Ancora, anche l’ambiente ringrazierà, perché si risparmierà energia e si troverà maggior comfort già all’ingresso. Uno dei metodi più veloci per ottenere degli immediati risultati, è quello di sigillare con il mastice, che si trova facilmente nei negozi dedicati al fai da te. I mastici sigillanti, si acquistano quasi sempre in cartucce e si usano con l’apposita pistola e funzionano molto bene in particolare per gli spifferi che si trovano negli angoli o tra due parti immobili.

911

Per eliminare gli spifferi dalle porte esistono delle strisce specifiche per sigillare porte e finestre che hanno una parte adesiva ed una parte feltrata o composta di setole. Tali strisce devono essere applicate con cura sul bordo inferiore della porta facendo in modo che la parte feltrata della striscia sfiori il pavimento e quindi blocchi il passaggio di correnti d’aria.
Buona lettura e buon divertimento, a tutti coloro che decideranno di eseguire alla lettera, questa pratica guida, semplice e veloce, che ci permetterà veramente di realizzare qualcosa di unico e molto utile, all'interno del nostro appartamento!

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Liscia bene il nuovo sigillante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come eliminare gli spifferi da porte e finestre

Quando si vive in edifici di vecchia costruzione, è facile imbattersi negli spifferi provenienti dall'esterno, che spesso riescono ad entrare da porte e finestre. Questi raffreddano l'ambiente e non sono un toccasana per il proprio fisico. Inoltre un...
Casa

Come sostituire i coprifilo di porte e finestre

La presenza del coprifilo all'interno delle case potrebbe passare inosservata, ma, in realtà, si tratta di un elemento molto importante. Il coprifilo non è altro che la guarnizione di copertura della giunzione tra lo stipite ed il muro, utile per coprire...
Casa

Come fare un rotolo antispifferi per porte e finestre

Uno dei motivi per cui si disperde il calore delle nostre case, causando conseguentemente un consumo di energia suppletivo, è l'esistenza degli spifferi nelle nostre porte e nelle nostre finestre. Pur non potendo eliminarli, possiamo tuttavia ovviare...
Casa

Come Riparare Le Chiusure Difettose Delle Porte

All'interno dei condomini, le porte degli appartamenti sono spesso realizzate in materiale ligneo e molte volte possono essere soggette ad alcuni fastidiosi problemi, soprattutto per quanto riguarda le chiusure che possono diventare difettose. Non è...
Casa

Come Riparare Le Crepe Dei Pannelli Delle Porte

Spesso capita che in casa come in ufficio si lesionino i pannelli delle porte. Questi infatti possono presentare piccole crepe o addirittura ingenti danni al foglio di compensato, rendendo la porta poco funzionale oltre che esteticamente brutta da vedere....
Casa

Come riparare porte che non chiudono o Urtano Contro mobili

Tra le cose che creano più fastidio in casa, vi sono sicuramente i difetti delle porte: in particolare, quando queste non chiudono oppure urtano contro i mobili o fanno attrito contro il pavimento, rischiando di danneggiare quest'ultimo e produrre rumori...
Casa

Come cambiare le guarnizioni delle finestre

Sappiamo bene come in questo periodo di crisi di un crescente e costante inquinamento, ottimizzare le nostre risorse energetiche è fondamentale. Questo ci consentirà non solo di trarre un certo risparmio dalle nostre bollette energetiche, ma anche di...
Casa

Come eliminare gli spifferi dalle finestre

Quante volte vi è capitato di stare comodamente seduti in casa sulla poltrona, oppure sul divano, e sentire degli spifferi d'aria che entrano da qualche serramento e, in modo particolare, dalle finestre? La causa è dovuta principalmente alla poca aderenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.