Come riparare il telaio di una porta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La propria abitazione inevitabilmente nel corso del tempo necessita di alcuni piccoli ritocchi. Ci sono alcuni aspetti e dettagli della propria casa che risentono forse più di altri dell'inesorabile passare degli anni. Basta però saper agire ed effettuare i giusti lavori per ottenere dei risultati veramente sorprendenti. In questa guida porremo la nostra attenzione come poter riparare un oggetto senza ombra di dubbio presente in ogni casa. Per la precisione vedremo come poter riparare il telaio di una porta attraverso i passi di questa guida.

25

Smontare la porta

Quando una porta si presenta sgangherata o non è perfettamente in asse con la cornice di sostegno, conviene innanzitutto smontarla dai sui cardini e poggiarla su un piano dritto per poter lavorare comodamente. Se la porta presenta delle bozze evidenti sulla parte verticale o orizzontale, si può rimettere in piano con una pialla da falegname: in questo modo tornerà a chiudere perfettamente. La stessa operazione va fatta anche sul telaio fissato alla parete.

35

Contrastare le deformazioni e i difetti

Quando, invece, la porta si trova fuori squadra per via di deformazioni del legno e crea problemi dal punto di vista estetico a causa di screpolature dell'impiallacciatura o della vernice, si può intervenire tagliando con una lametta le bolle e poi usare una colla vinilica o di pesce, sovrapponendo un peso per far aderire meglio il collante. Trascorso almeno un giorno, l?impiallacciatura può essere carteggiata e rifinita con vernici o lucidature a tampone. Se il telaio e la porta non hanno nessuna impiallacciatura ma sono di legno naturale e si presentano particolarmente ruvidi a causa della vernice che si è bollata, conviene rimuovere tutta la vernice utilizzando una spatola ed un cannello per saldature. Così facendo, si riscalderà la vernice e si asporterà agevolmente con una spatola.

Continua la lettura
45

Verniciare il telaio e la porta

A lavoro ultimato, il telaio e la porta vanno carteggiati, levigati ed infine riverniciati prima con una mano di cementite e poi con uno smalto specifico per legno del colore che meglio s'addice alla stanza in cui sono collocati e a quelli degli altri serramenti presenti nell'abitazione. Nel caso in cui la porta sia con dei vetri e c'è bisogno di sostituirne qualcuno scheggiato, si deve rimuovere prima la graticola di legno che suddivide il vetro in tanti quadratini e poi sostituirlo per intero. In questo modo, il vetro aderirà molto meglio alla sua calettatura e sarà più stabile. Vi auguro quindi un buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come smontare e togliere un vecchio telaio di una porta dal muro

Se nella nostra casa abbiamo intenzione di rimodernare le porte, bisogna agire sul vecchio telaio per fare posto a quello nuovo, e con esso anche alla porta che abbiamo scelto. Per questa operazione, è dunque necessario smontare e togliere un vecchio...
Bricolage

Come posare il telaio per la porta blindata

Per offrire una protezione supplementare alla propria casa, molte persone decidono di montare un porta blindata. La maggior parte di queste porte sono realizzate in acciaio, poiché questo materiale è considerato il metallo più forte ed inespugnabile....
Bricolage

Come applicare una guarnizione al telaio di una porta

Senza dubbio avere gli infissi prestanti significa molto. Infatti anche se il vostro edificio o la vostra abitazione in generale, è stata realizzata ormai tanti anni fa, il punto critico è rappresentato comunque dagli infissi. Anche se i muri che definiscono...
Bricolage

Come riparare una porta

Immaginiamo di avere una porta di pregio ma non più in buone condizioni, magari una porta di legno che con il tempo si è ritirato con conseguenti fratture e crepe, o una porta di ferro esposta alle intemperie che si è macchiata per colpa della ruggine....
Bricolage

Come riparare la maniglia di una porta antica

La bellezza dell'arredamento antico dei palazzi di una certa epoca è certamente intramontabile. I singoli componenti di un edificio antico (porte, finestre, pavimenti, tetti dipinti, ecc.) fanno sì che una casa resti intatta proprio come quando è stata...
Bricolage

Come incidere un telaio serigrafico

L’incisione con un telaio serigrafico è una particolare tecnica che utilizza un telaio fatto di stoffa con delle trame molto fitte, bloccate in alcune zone tramite degli appositi stampi. L'utilizzo di alcune sostanze particolari servono poi ad ottimizzare...
Bricolage

Come Realizzare Il Telaio Per Serigrafia

La serigrafia è un processo di stampa basato su una particolare tecnica attraverso la quale l'inchiostro viene fatto passare attraverso una maglia di tessuto fine, al di sotto della quale viene posto un foglio di carta o seta, anche se le tecniche più...
Bricolage

Come costruire un telaio a cornice per tessere

Tessere è un bellissimo hobby per chi ama cimentarsi nelle arti manuali e non tutti possono farlo perché bisogna possedere delle doti manuali particolari per potere esercitare quest'arte in modo corretto. Al tempo stesso, per chi vuole impegnarsi in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.