Come riparare il timer di un sistema di irrigazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si riesce a controllare il timer di un sistema di irrigazione si mantengono le piante vive ed allo stesso tempo si risparmia l'acqua. Alcuni Comuni hanno restrizioni idriche ed i cambiamenti di orario per l'irrigazione devono essere fatti in maniera regolare. Per questo motivo possono sorgere delle anomalie all'impianto, specialmente al timer. Bisogna trovare l'impianto e risolvere il problema prima che si compromette la salute delle piante. In questo tutorial vengono date alcune informazioni e degli utili consigli su come riparare il timer di un sistema di irrigazione.

25

All'inizio bisogna trovare la scatola del timer di irrigazione; generalmente si trova accanto alle elettrovalvole. La maggior parte delle scatole devono essere chiuse chiuse a chiave; ciò permette di evitare eventuali danni oppure manomissioni al sistema. Dopo aver trovato il timer è opportuno assicurarsi che il display si illumina e mostra l'ora esatta. Il sistema va impostato su "auto"; se non c'è l'alimentazione bisogna controllare se la presa è collegata alla corrente. Se è collegata, ma il timer è spento probabilmente il trasformatore oppure il fusibile sono bruciati.

35

Per il corretto funzionamento delle valvole bisogna impostare l'accensione e lo spegnimento a specifici orari, giorni e durate. È opportuno controllare ogni valvola dall'inizio alla fine della giornata per verificare che non ci sono errori nelle impostazioni del programma del timer. La maggior parte dei temporizzatori presentano le istruzioni sul coperchio interno della scatola. Per questa operazione bisogna seguire i passaggi prestando attenzione all'orario (AM-PM), alla durata (secondi, minuti o ore) ed ai giorni della settimana.

Continua la lettura
45

È importante controllare regolarmente anche l'orologio del timer per evitare che eventuali interruzioni di corrente, cambio dell'ora legale ed errori umani e manomissioni possono modificare le impostazioni. Bisogna controllare se la batteria del timer è scollegata; ciò si può notare in quanto l'orario dell'orologio resta inalterato. In questo caso è opportuno resettare il giorno e l'orario del funzionamento del sistema.

55

Infine è indispensabile controllare accuratamente i collegamenti elettrici. Nel caso che una o più valvole non si accendono è consigliabile dare uno sguardo ai fili nella scatola del timer e controllare attentamente ciascuna valvola. I cavi probabilmente possono essere rotti, scollegati oppure corrosi. Alcuni di essi potrebbero essere stati incrociati accidentalmente oppure in corto circuito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare un sistema di irrigazione con i vasi di terracotta

Quando si coltivano le piante nei balconi o nei terrazzi, è opportuno disporle in maniera sistematico. Questo accorgimento servirà a mantenerle in ordine e irrigarle in modo perfetto. Nella coltivazione in contenitori il terreno è un ancoraggio e substrato...
Giardinaggio

Come creare un sistema di irrigazione

L'estate si avvicina velocemente, quindi è tempo di vacanze; se vuoi partire per le vacanze ma hai un giardino o un orto da curare forse potrebbe esserti utile un sistema di irrigazione. È molto utile anche se il vostro giardino è molto ampio; per...
Giardinaggio

Come scegliere un sistema di irrigazione

La scelta del giusto sistema di irrigazione non è semplice, in quanto i giardini possono richiedere diversi tipi di sistemi per essere innaffiati nel modo più efficace. Il tipo di terreno, la dimensione dell'area da irrigare e la quantità di saturazione...
Giardinaggio

Come realizzare un sistema d'irrigazione per scorrimento

Se siamo amanti del giardinaggio, sicuramente sapremo che per far crescere le nostre piante sempre in perfetto stato è fondamentale fornirgli la giusta quantità d'acqua. Per farlo potremo procedere manualmente innaffiandole quotidianamente con l'acqua...
Giardinaggio

Come costruire un impianto di irrigazione a goccia

Il sistema di irrigazione a goccia è la soluzione perfetta per innaffiare siepi, aiuole e piante in balcone. Il vantaggio è la comodità: una volta predisposto e programmato è capace di gestire l'irrigazione in perfetta autonomia. Non dovrete pensare...
Giardinaggio

Come progettare un impianto di irrigazione

L'irrigazione costante del giardino è l'unico modo per renderlo bello e sempre rigoglioso. L'irrigazione e la manutenzione del giardino richiedono, però, molto tempo ed impegno. Quindi non tutti possono dedicarsi di persona al proprio giardino, per...
Giardinaggio

5 sistemi di irrigazione facili da realizzare

Il giardinaggio è ormai diventato un hobby trasversale, passione comune di molti di noi. Avere cura del proprio giardino è fondamentale, visto che esso è come un biglietto da visita, è la prima cosa che vede chi visita la vostra casa e come tale va...
Giardinaggio

Come impiantare un'irrigazione a goccia del prato

Per chi ha un giardino con molte piante e quindi molto vasto, l'irrigazione di tutto quanto può risultare difficoltosa e lunga, come operazione.Ma ci sono dei metodi che vi semplificano la vita e vi permettono di curare il vostro giardino: in questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.