Come riparare la cerniera di un armadio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Spesso avviene che il proprio armadio inizi a cigolare, soprattutto gli sportelli, portando la situazione a non poterli chiudere adeguatamente proprio perché c'è qualcosa che non funziona. I battenti infatti tendono a rimanere bloccati o ad aprirsi autonomamente e questo avviene perché le cerniere che ne consentono il movimento sono usurate o mal funzionanti. Chiamare un falegname per farle riparare ha un costo non indifferente e trattandosi di un lavoro non particolarmente complesso si può procedere da soli ad eseguirlo. Quindi vediamo in questa guida come riparare la cerniera di un armadio.

27

Occorrente

  • Cacciaviti
  • Cerniera nuova
  • Trapano
  • Seghetto
  • Spine
  • Colla
37

Controllare i tre elementi

Una cerniera di un armadio, comunemente è costituita da tre elementi che bisogna controllare: il primo che si trova fisso sulla parete dell'armadio che contiene due o tre fori per l'incastro, il secondo è un elemento pressoché simile al primo disposto fisso nell'alta dell'armadio, anche questo con la presenza di fori disposti in senso alterno rispetto al primo ed infine una vite, che viene fatta passare tra i due elementi fissi consentendone il regolare movimento.

47

Stringere le viti

La maggior parte delle volte, non è necessario sostituire l'intera cerniera: infatti è possibile riscontrare il problema nelle viti semplicemente allentate. In tal caso è sufficiente armarsi di un buon cacciavite e stringere questa vite. Il secondo caso che si può presentare e molto simile al primo, infatti è probabile che si sia allentata pure la vite registro, anche in questo caso sarà necessario solo andare ad avvitare e svitare questa fino a quando il movimento non funziona regolarmente. Se ci si rende conto invece che tutte le viti sono ben fissate al proprio posto allora si è costretti a sostituire la cerniera che si è rotta oppure si è ossidata a tal punto da bloccarsi.

Continua la lettura
57

Smontare la cerniera

In tal caso è necessario smontare la cerniera: basterà semplicemente svitare le viti di ancoraggio ed infine rimuovere la piastra. Adesso basta procurarsi una nuova cerniera (di solito sono facilmente reperibili). Una volta acquistata, si può procedere al montaggio. Per prima cosa bisogna verificare se i vecchi fori coincidono con la nuova cerniera appena presa. In caso contrario sarà necessario effettuare due piccoli fori a misura con un trapano dalla punta adeguata. Dopò di chè riempire i fori con delle spine: inoltre le spine devono essere spalmate di una colla al fine di fissarle per bene, la colla vinilica può andar bene. Una volta asciutta la colla, basterà un paio di ore e si possono tagliare le spine in eccesso con un seghetto. Al fine di effettuare un lavoro più preciso, con una lima e con della carta vetrata portare le spine al filo del legno. Adesso i fori combaceranno perfettamente con la nuova cerniera che dovrà essere semplicemente fissata all'anta. Prima di avvitare le viti assicurarsi che la chiusura dell'anta riesca perfettamente, quindi avvitare le viti per concludere la sostituzione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare dell'olio o del grasso per garantire il movimento ed evitare l'usura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la cerniera della finestra

La maggior parte delle cerniere delle finestre sono abbastanza facili da sostituire, di fatti è sufficiente svitare alcune viti per la rimozione, mentre per il fissaggio di allineare le nuove cerniere tramite viti di riparazione. In alcuni casi, se la...
Casa

Come ripristinare la cerniera di un'anta

L'usura e il continuo utilizzo possono portare, con il trascorrere del tempo, alla rottura definitiva della cerniera che collega l'anta di un mobile alla sua struttura. Per questo motivo, seppur increscioso, non occorre certo disfarsi del mobile, quello...
Casa

Come aggiustare l'anta di un armadio

Un montaggio frettoloso, un trasloco repentino o un urto improvviso possono determinare la fuoriuscita di un'anta dal proprio asse ideale. Saper aggiustare sportelli sbilenchi e battenti inclinati può sembrare un'impresa titanica alla portata solo di...
Casa

Come realizzare un armadio

L'armadio di casa è uno dei mobili più importanti all'interno di un'abitazione. Potrebbe non sembrare così utile perché solitamente è molto ingombrante e prende buona parte della metratura di una stanza, bensì è l'unico posto dove riporre un po'...
Casa

Come decorare un armadio

Se vogliamo rivoluzionare il look della nostra camera da letto, magari cambiando l'aspetto dell'armadio, la parte dominante della stanza, dovremo decidere che tipo di modifiche vogliamo apportare e poi decidere sul da farsi. Se amiamo tanto i colori pastello...
Casa

Come progettare una cabina armadio

Anche se gli antichi armadi maestosi di legno massello rendono una camera molto più bella e appariscente, spesso si opta per soluzioni alternative, come una cabina armadio. La scelta legata a tale tipo di soluzione è prevalentemente di tipo abitativo...
Casa

Come progettare una cabina armadio angolare

Sogni un’ampia cabina armadio per ordinare il tuo guardaroba e dare un aspetto elegante e moderno alla tua camera da letto, ma hai poco spazio oppure non sai come occupare un angolo vuoto della stanza? Bene, sei nel posto giusto! In questa guida ti...
Casa

Come Realizzare Frontale E Top In Un Armadio Incassato

Se avete una casa piccola ma non volete comunque rinunciare alla comodità ed all'eleganza di un bel armadio allora questa guida fa al caso vostro. I comuni armadi, con la loro grande stazza, necessitano di spazi abbastanza ampi per essere istallati;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.