Come riparare la plafoniera a neon

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le fonti di illuminazione fanno parte a tutti gli effetti della vita quotidiana di ognuno di noi. Le tipologie di illuminazione variano spesso a seconda dei gusti e delle necessità: se ad esempio, viviamo in un ambiente con un soffitto non troppo alto, dimentichiamoci di utilizzare un lampadario a sospensione, e volgiamo la nostra attenzione verso le plafoniere. Questo tipo di soluzione, pur occupando pochissimo spazio, riesce a raggiungere alti standard d'illuminazione, in connubio a un basso consumo energetico se con funzionamento a neon. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò come riparare la plafoniera a neon. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Un giravite cerca-fase
  • Un neon
  • Multimetro
  • Trasformatore step-up
37

Sganciare le staffe

Il design di base della luce al neon è un tubo di vetro con un elettrodo ad un'estremità. Il tubo di vetro è pieno di un gas inerte, in questo caso neon. Quando una fonte di energia ad alta tensione viene collegata alla luce, si illuminerà. La luce al neon si verifica quando la tensione provoca la perdita delle molecole di gas o l'acquisizione di elettroni. Esistono diversi passaggi per la risoluzione dei problemi che è possibile eseguire se la luce al neon non funziona correttamente. Per prima cosa è necessario controllare l'alimentazione di tensione alla luce e cercare eventuali collegamenti allentati. Una bassa potenza causerà una luce al neon lampeggiante o tremolante. Potrebbe essere necessario utilizzare un trasformatore step-up se la tensione alla luce non è abbastanza elevata. Utilizzare un multimetro per controllare la tensione su tutti i punti elettrici. In caso di un arresto delle attività della nostra plafoniera, è necessario sganciare le staffe che bloccano la copertura del neon.

47

Sostituire il neon

Se notiamo che il neon ha le estremità molto annerite, con grande probabilità esso sarà esaurito e dovremo procurarcene uno di uguale capacità in quanto a watt, considerando che quello che misura 60 centimetri di lunghezza da 18 watt, e quello misurante 120 centimetri da 36 watt, sono attualmente quelli più utilizzati. Per verificare se il problema ha invece a che vedere con l'immagine starter, sostituiamo il neon e proviamone il funzionamento. Se questo lampeggia ma non si innesca, dovremo svitare lo starter dalla sua postazione, facendolo ruotare verso sinistra. Se la manovra sarà andata a buon fine, il neon dovrebbe rimanere acceso senza più lampeggiare e vorrà dire che ci basterà sostituire lo starter comprandone uno uguale per risolvere il problema.

Continua la lettura
57

Controllare il reattore

Se invece il nuovo neon rimarrà completamente spento, dovremo focalizzare la nostra attenzione sul reattore. Per controllare lo stato del reattore, togliamo il neon e apriamo la base per accedere ai collegamenti interni. Arrivati a questo punto, dirigiamoci verso la morsettiera e per sicurezza controlliamo con il cerca-fase se arriva la corrente, questo per essere certi che l'interruttore sia funzionante, e che la tensione arrivi correttamente. Fatto ciò, stacchiamo la corrente e smontiamo il reattore staccando i cavetti dalla sua morsettiera e le viti che lo fissano alla base. Per risolvere il problema, dovremo comprarne uno di uguale potenza e montarlo seguendo l'operazione inversa allo smontaggio. Si ricorda che è necessario controllare l'interruttore automatico per assicurarsi che sia in posizione "On", prima di cambiare le lampadine a fluorescenza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare un multimetro per controllare la tensione su tutti i punti elettrici. In caso di un arresto delle attività della nostra plafoniera, è necessario sganciare le staffe che bloccano la copertura del neon.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Installare Un Neon Sottopensile

Spesso in alcuni locali della casa, come ad esempio la cucina o un ripostiglio, è utile integrare la luce presente con un sistema di illuminazione diverso e più specifico. Il neon applicato ad esempio sotto i mobili pensili, è la soluzione più indicata...
Casa

Come sostituire un neon da 32 Watt

I neon da 32 Watt sono circolari e vengono utilizzati per illuminare vari ambienti, sia perché a parità di potenza fanno una luce corrispondente a più del doppio di una normale lampada, sia perché sono molto economici. Inoltre, un altro punto a loro...
Casa

Come collegare i fili elettrici a una plafoniera

Le plafoniere sono delle lampade ad illuminazione diffusa che hanno uno spessore piuttosto ridotto, indipendentemente dalla loro forma e dimensione. Solitamente si utilizzano per illuminare gli ambienti di piccola quadratura poiché richiedono poco spazio,...
Casa

Come realizzare una plafoniera con le bottiglie di plastica

Le bottiglie di plastica sono una di quelle classiche cose che si producono in quantità industriale. Che si tratti di acqua o di bibite varie, ogni settimana ci si ritrova puntualmente con un bustone pieno di zeppo di queste bottiglie ingombranti. A...
Casa

Come decorare una plafoniera con gli strass

Le luminose creazioni ottenute utilizzando gli strass, sanno solitamente regalare un grande fascino. Con la giusta quantità di luccicanti lustrini e paillettes, si possono abbellire e impreziosire infiniti elementi: indumenti, libri, specchi, borse e...
Casa

Come sostituire il portalampade di una plafoniera a muro

L'illuminazione di una casa è una delle cose più importanti che si possano avere per poter vedere durante le ore notturne. Esistono diversi tipi di illuminazione che fanno al caso nostro, e quella spesso più usata è costituita dalle plafoniere a muro....
Casa

Come riparare una cerniera zip rotta

La cerniera zip, conosciuta anche con il nome di cerniera lampo, fu un'invenzione tutta americana. Fu infatti l'America il primo Paese in cui spopolò, in particolare usata per chiudere gli jeans, che all'epoca stavano spopolando. Il meccanismo che permette...
Casa

Come riparare un foro in una porta di legno

Il legno è un materiale versatile che necessita di molta manutenzione per preservarne la bellezza. Talvolta può capitare che si formino dei piccoli fori sui vari mobili di legno tra cui le porte. Riparare un danno superficiale presente sulla porta è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.