Come Riparare Le Chiusure Difettose Delle Porte

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno dei condomini, le porte degli appartamenti sono spesso realizzate in materiale ligneo e molte volte possono essere soggette ad alcuni fastidiosi problemi, soprattutto per quanto riguarda le chiusure che possono diventare difettose. Non è certo una bella sorpresa quella che ci riserva una porta dalla chiusura difettosa, quando abbiamo fretta di uscire oppure rientriamo a casa dopo una faticosa giornata di lavoro, ritrovandoci con una porta dalla serratura che non riusciamo a sbloccare. Riparare le chiusure difettose delle porte è senza dubbio un'operazione da effettuare immediatamente ed il prima possibile, perché non ci è certo concesso lasciare una porta dalla chiusura difettosa completamente incustodita. È per questo che, alle volte, non conviene chiamare un tecnico, a causa della lunga attesa che potrebbe riservarci, costringendoci a non uscire di casa fino al suo arrivo. Molto meglio, allora, pensare a riparare le chiusure difettose con le nostre stesse mani. Con questa guida, potremo imparare a riparare le chiusure delle porte in pochi minuti e pochi step. Vediamo subito come procedere!

27

Occorrente

  • lima quadra
  • trapano
  • cacciavite
  • scalpello
  • olio
37

Come prima cosa, se ci dovesse capitare che la porta non si chiuda regolarmente, o meglio che il dente di scatto della serratura non entri in maniera corretta all'interno della sua sede, oppure non riuscissimo a chiudere la porta a chiave, il primo intervento che dovremo eseguire per riparare le chiusure difettose delle porte, sarà quello di controllare la mascherina metallica posta sullo stipite, al fine di individuare l'esatta causa dell'inconveniente.

47

In questo caso, ci basterà semplicemente limare, con una lima a squadra, le finestrelle di entrata dei denti di scatto e di chiusura, nei punti dove questi toccano, in maniera tale da riportare il tutto ad un buon funzionamento generale. Arrivati a questo punto, se questo difetto avesse provocato un nuovo assetto alla porta rispetto al telaio, dovremo immediatamente procedere a risistemare la mascherina sul battente.

Continua la lettura
57

Successivamente, cerchiamo anche di spostarla di qualche millimetro, otturando i vecchi fori delle viti, dopodiché dovremo passare a praticarne degli altri. Una volta fatto ciò, l'eventuale eccedenza di legno nelle finestrelle andrà eliminarla con uno scalpello. Completata anche questa operazione, ci conviene infine oliare i denti della serratura e cercare di ripetere questa operazione di tanto in tanto. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riparare Il Sigillante Delle Finestre E Delle Porte

In quest guida, vogliamo aiutare i carissimi lettori, a capire ed imparare come e cosa fare, per poter riparare il sigillante delle finestre e delle porte. Cercheremo di eseguire tutto ciò, mediante l'aiuto del classico metodo del fai da te e grazie...
Casa

Come riparare porte che non chiudono o Urtano Contro mobili

Tra le cose che creano più fastidio in casa, vi sono sicuramente i difetti delle porte: in particolare, quando queste non chiudono oppure urtano contro i mobili o fanno attrito contro il pavimento, rischiando di danneggiare quest'ultimo e produrre rumori...
Casa

Come riparare la valvola di un rubinetto

Riparare la valvola di un rubinetto è un'operazione abbastanza semplice e che non comporta grandi competenze in campo idraulico. La sua riparazione (o sostituzione) in maniera autonoma vi permetterà di risparmiare sull'intervento di un professionista....
Casa

Come mantenere impeccabili le porte scorrevoli in vetro

Nell'arredamento della propria casa, le porte scorrevoli sono diventate molte diffuse, proprio perché sono perfettamente adatte ad ogni tipo di casa e di arredamento. Le porte scorrevoli in vetro sono risultano essere molto pratiche ed eleganti, specie...
Casa

Tutto sulle porte a soffietto

Quando si pensa alla porta a soffietto la prima cosa che viene in mente è la sua praticità. Infatti, si riesce ad immaginare quanto spazio si può recuperare facendo il paragone con una classica porta a battente. Le porte a soffietto sono molto diffuse...
Casa

Come sbloccare le maniglie e le cerniere delle porte

Molto spesso nel corso del tempo e degli anni capita di dover effettuare nella nostra abitazione dei piccoli lavoretti di manutenzione che si renderono necessari. Esistono tanti elementi che spesso vengono sollecitati quotidianamente e che quindi possono...
Casa

Consigli per regolare le cerniere delle porte interne

Le porte servono per arredare le case e contribuiscono a separare gli ambienti creando la giusta privacy. Utilizzate in ogni edificio, sia pubblico che privato, le porte devono assolvere la funzionalità estetica e risultare pratiche nell'utilizzo. Per...
Casa

Come lubrificare le cerniere delle porte

Tutti gli oggetti, grandi o piccoli che siano, necessitano di un'adeguata manutenzione per rimanere sempre efficienti e funzionanti. Questo discorso vale anche per le cerniere delle porte, le quali, se non trattate adeguatamente, possono arrivare a creare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.