Come riparare le crepe sulle pareti interne

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando iniziamo il lavoro di ristrutturazione di un'abitazione, si intende risanare tutte le parti invecchiate e danneggiate. Tra tutte le parti che dovremo andare a risanare, ci sono sicuramente, le crepe che si saranno formate negli anni sui muri. Prima di poter risanare una crepa su di una parete, bisogna ovviamente conoscere causa che l'ha fatta spuntare. Chiaramente, i fattori che possono far crepare un muro, sono diversi. Uno tra tutti, ovviamente è quello delle sollecitazioni che subiscono costantemente, nell'arco di una giornata o addirittura anche anno. Questo significa, che chi vive in una zona dove c'è un alto tasso sismico, è quasi normale dover riparare queste crepe nelle pareti di casa. Un altro fattore, può essere anche l'umidità, che colpisce i tondini in ferro all'interno del cemento. Questi una volta appunto colpiti dall'umidità tenderanno ad espandersi, e quindi a creare delle crepe nel pilastro o trave che sia. Una volta scoperta la motivazione, potremo finalmente iniziare la riparazione. Ecco dunque che attraverso questa guida, vi spiegheremo come riparare le crepe sulle pareti interne.

24

Innanzitutto, prima ancora di applicare prodotti che vedremo successivamente, è bene iniziare preparando la superficie attorno alla crepa. Dunque, con un una spatola cerchiamo di raschiare tutta la superficie circostante alla crepa. Una volta eliminate tutte le parti di intonaco saltate, dovremo paradossalmente allargare il buco. Questo serve semplicemente ad eliminare e pulire tutta la zona da eventuali residui di cemento ancora vagante.

34

A questo punto dovrete con una scopa vecchia, o ancora meglio una spazzola dalle setole molto dure, pulire la crepa in maniera perfetta. Questo farà si che tutta la polvere che si era venuta a creare, non interferisca con l'applicazione dello stucco o di altri prodotti. Dunque, successivamente dovremo preparare la zona per essere riparata. Quindi con una spugna bene imbevuta, andiamo ad inumidire tutta la zona.

Continua la lettura
44

Come ultimo passaggio, ma non per importanza, dovremo semplicemente stuccare e quindi riparare in maniera completa la crepa. Per poterlo fare in modo perfetto, dovremo utilizzare uno stucco ad asciugatura rapida, questo farà si che la parte si possa risanare in tempi rapidi. Quindi, con l'aiuto di una spatola pulita, prendiamo una noce di stucco, ed applichiamola alla crepa. Con dei movimenti che vanno da destra verso sinistra e viceversa. Nel mentre eseguiamo questo movimento, dovremo assicurarci che lo stucco ricopra in maniera omogenea tutta la crepa. A questo punto, dovremo soltanto aspettare che si asciughi, e passare l'intonaco ed il colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riparare una piscina in vetroresina

Le piscine in vetroresina sono molto resistenti e perciò durano per molti anni se ci si prende cura di esse. In caso contrario saranno più suscettibili a danneggiamenti e richiederanno molto tempo per la loro riparazione. Se possedete una piscina in...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un condizionatore a finestra

Il condizionatore a finestra, o monoblocco, viene comunemente impiegato nei negozi, nelle aziende, come nelle abitazioni. Dal design elegante, costa poco ed offre grandi prestazioni. Per mantenerlo in efficienza, bastano alcuni semplici interventi di...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Vernici Per Soffitti, Pareti E Facciate

In commercio esistono diversi tipi di vernici per soffitti, pareti e facciate per cui prima di comprare un prodotto è opportuno avere qualche nozione nel settore. Per le informazioni si può fare una ricerca sul web oppure chiedere a qualche conoscente...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una spazzola pittura-pareti

Pitturare le pareti di casa è semplice ma faticoso a lungo andare. Generalmente si adotta un pennello grande per le pareti e uno più piccolo per angoli e rifiniture, ma con il pennello, ci si stanca molto e bisogna saperlo usare bene. Il rullo è molto...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un buco nell'asfalto

La strada è, fin dai tempi antichi, considerata un elemento indispensabile per tutti. Agevola il trasporto e permette di spostarsi da un luogo all'altro tramite ciclomotori o autovetture. Affinché il percorso si svolga in tutta sicurezza bisogna però...
Materiali e Attrezzi

Come riparare superfici plastiche

Se in garage o in soffitta tenete degli oggetti che dovreste riparare da mesi, ma vista la mancanza di tempo vi siete quasi dimenticati della loro esistenza, il consiglio è quello di leggere con molta attenzione questa guida, in quanto vi forniremo la...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere lo stucco veneziano dalle pareti

Lo stucco veneziano, conosciuto in alcuni casi come "spatolato", è una particolare e pregiata tecnica di pitturazione murale che ha come effetto finale quello di ricreare un muro simile ad una parete di marmo liscia e lucente. Grazie alla possibilità...
Materiali e Attrezzi

Come riparare l'asta degli occhiali

Quando gli occhiali si danneggiano nella zona della lente, è opportuno farli riparare da un professionista, possibilmente un ottico specializzato. Se a rompersi, invece, è l'asta che li sorregge, potete adoperare un tentativo di riparazione d'emergenza,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.