Come riparare le fessure sul marmo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il marmo è uno degli elementi naturali più usati in architettura. Al mondo esistono moltissime varietà di marmi, e sono stati usati in passato per decorare templi e ville sfarzose. Attualmente è ancora usato, ma essendo una pietra naturale è spesso esposta al degrado ed è facile che si rovini. In questa guida vedremo come riparare le fessure o le crepe che si possono formare nel marmo, e che così rovinano la bellezza della vostra cosa. Per aggiustarle potreste chiamare un professionista del mestiere ma potrebbe essere una spesa non indifferente.
Vediamo dunque, con questa guida, come riparare le fessure sul marmo.

26

Occorrente

  • Silicone oppure stucco per marmo
  • Spatola
  • Marmo da riparare
36

Riparare il marmo con il silicone

Prima di capire come riparare le fessure sul marmo è importante sapere che questo è un materiale duro ma allo stesso tempo estremamente fragile, difatti basta poco per scheggiarlo o crepalo. Il metodo migliore per aggiustare il marmo è quello di utilizzare un silicone specifico per questo materiale, avendo l'accortezza di prenderne uno impermeabile nel caso in cui si tratti di aggiustare qualcosa che è a stretto contatto con il bagnato.
Il consiglio è quello di pulire con cura la superficie prima di procedere con il lavoro. Strofinate sopra la superficie con della carta abrasiva di grana abbastanza fine e poi passateci sopra uno straccio asciutto per pulire gli eventuali residui di polvere.

46

Riparare il marmo con lo stucco

Se la crepa è però troppo profonda la strategia migliore è quella di utilizzare uno stucco specifico per il marmo. Questo tipo di stucco può essere solido, semi-solido, o liquido: a tutti questi bisognerà aggiungere una pasta indurente. Il migliore è certamente quello solido che assume le stesse caratteristiche del marmo, ma maneggiarlo è molto difficile, quindi il mio consiglio è di utilizzare quello semi-solido. Esso si può trovare di vari colori ed è abbastanza diffuso. Per utilizzarlo, trovate una superficie dove mischiare la pasta indurente con lo stucco e poi, quando il miscuglio risulterà omogeneo, prendete la spatola e riempite la crepa o la fessura.

Continua la lettura
56

Levigare il marmo riparato

Per riparare le fessure sul marmo, la pasta va spalmata velocemente senza lasciarne in eccesso, quindi cercate di spalmarla bene. Quando lo stucco si sarà asciugato. Servendovi di una levigatrice per il marmo, strofinate dove lo stucco ha sporcato la piastrella; passate poi sopra la crepa in modo da rendere la superficie dello stucco più liscia e omogenea.
Questo particolare stucco può essere utilizzato sia per i lavori all'interno che all'esterno e può essere utilizzato anche per altri tipi di pietre naturali. In media il tempo che impiega per asciugarsi oscilla tra la mezz'ora e l'ora.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
  • Prestate sempre la massima attenzione durante le operazioni: potreste farvi male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come tappare buchi e fessure

Le pareti in muratura con il tempo sono soggette ad incrinarsi e presentano fessure che oltre a rilasciare polvere possono anche far proliferare insetti e scarafaggi. Anche i buchi sono abbastanza dannosi e soprattutto antiestetici, spesso causati da...
Casa

Come risanare una crepa nel marmo

Il marmo è una pietra fatta prevalentemente da carbonato di calcio. Viene usata spessissimo per via della sua estetica attraente, che grazie ai suoi colori, e le sue venature che sono il marchio di fabbrica di questa roccia, aggiunge stile e molta eleganza...
Casa

Come lucidare e levigare il marmo

Fare le pulizie domestiche, spesso, non è affatto facile. Soprattutto quando è necessario pulire alcune superfici molto particolari, come quelle di legno o di marmo, occorre anche tenere ben presente quali prodotti si utilizzano, per non rovinare irreparabilmente...
Casa

Come incidere sul marmo

Da milllenni l'uomo è affascinato dalla bellezza del marmo: scultori e artisti di ogni epoca hanno utilizzato questa roccia metamorfica per realizzare le proprie opere, e i motivi sono molteplici. Il marmo, infatti, se lavorato da una mano esperta è...
Casa

Come risanare il marmo scheggiato

Il marmo è una roccia composta prevalentemente da carbonato di calcio. Viene spesso scelto per la sua estetica molto attraente, oltre ai suoi colori tenui, e le sue venature che sono un marchio di fabbrica di questa pietra e che aggiunge eleganza e stile...
Casa

Come rivestire una scala in marmo

Se in casa avete un piano superiore la cui scala di accesso si presenta piastrellata o con gradini di legno ed intendete invece renderla più raffinata con la posa di un marmo, il lavoro lo potete eseguire in proprio senza necessariamente chiamare un...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Casa

Come dipingere un camino di marmo

Se in casa abbiamo un camino di marmo e la superficie non si presenta più integra o non soddisfa le nostre esigenze di arredo, possiamo intervenire adottando alcune tecniche di restauro atte principalmente a tinteggiare la parte con prodotti adeguati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.