Come riparare le fessure sul marmo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il marmo è uno degli elementi naturali più usati in architettura. Al mondo esistono moltissime varietà di marmi, e sono stati usati in passato per decorare templi e ville sfarzose. Attualmente è ancora usato, ma essendo una pietra naturale è spesso esposta al degrado ed è facile che si rovini. In questa guida vedremo come riparare le fessure o le crepe che si possono formare nel marmo, e che così rovinano la bellezza della vostra cosa. Per aggiustarle potreste chiamare un professionista del mestiere ma potrebbe essere una spesa non indifferente.
Vediamo dunque, con questa guida, come riparare le fessure sul marmo.

26

Occorrente

  • Silicone oppure stucco per marmo
  • Spatola
  • Marmo da riparare
36

Riparare il marmo con il silicone

Prima di capire come riparare le fessure sul marmo è importante sapere che questo è un materiale duro ma allo stesso tempo estremamente fragile, difatti basta poco per scheggiarlo o crepalo. Il metodo migliore per aggiustare il marmo è quello di utilizzare un silicone specifico per questo materiale, avendo l'accortezza di prenderne uno impermeabile nel caso in cui si tratti di aggiustare qualcosa che è a stretto contatto con il bagnato.
Il consiglio è quello di pulire con cura la superficie prima di procedere con il lavoro. Strofinate sopra la superficie con della carta abrasiva di grana abbastanza fine e poi passateci sopra uno straccio asciutto per pulire gli eventuali residui di polvere.

46

Riparare il marmo con lo stucco

Se la crepa è però troppo profonda la strategia migliore è quella di utilizzare uno stucco specifico per il marmo. Questo tipo di stucco può essere solido, semi-solido, o liquido: a tutti questi bisognerà aggiungere una pasta indurente. Il migliore è certamente quello solido che assume le stesse caratteristiche del marmo, ma maneggiarlo è molto difficile, quindi il mio consiglio è di utilizzare quello semi-solido. Esso si può trovare di vari colori ed è abbastanza diffuso. Per utilizzarlo, trovate una superficie dove mischiare la pasta indurente con lo stucco e poi, quando il miscuglio risulterà omogeneo, prendete la spatola e riempite la crepa o la fessura.

Continua la lettura
56

Levigare il marmo riparato

Per riparare le fessure sul marmo, la pasta va spalmata velocemente senza lasciarne in eccesso, quindi cercate di spalmarla bene. Quando lo stucco si sarà asciugato. Servendovi di una levigatrice per il marmo, strofinate dove lo stucco ha sporcato la piastrella; passate poi sopra la crepa in modo da rendere la superficie dello stucco più liscia e omogenea.
Questo particolare stucco può essere utilizzato sia per i lavori all'interno che all'esterno e può essere utilizzato anche per altri tipi di pietre naturali. In media il tempo che impiega per asciugarsi oscilla tra la mezz'ora e l'ora.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
  • Prestate sempre la massima attenzione durante le operazioni: potreste farvi male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Un Tavolo Da Esterni Con Mosaico In Marmo

Volete acquistare un bel tavolo da mettere in giardino? Avete visto dozzine di modelli ma nessuno vi convince perché non si adatta all'ambiente? Perché non farne uno su misura, fatto da voi e personalizzato secondo i vostri gusti? In questa guida vi...
Casa

Come mantenere al meglio il marmo

Sicuramente chi possiede in casa propria (in bagno o in soggiorno) delle superfici in marmo sa anche che, oltre ad essere un materiale pregiato dall'impatto visivo molto forte, richiede in effetti una particolare attenzione nella sua manutenzione. Per...
Casa

Come risanare il marmo scheggiato

Il marmo è una roccia composta prevalentemente da carbonato di calcio. Viene spesso scelto per la sua estetica molto attraente, oltre ai suoi colori tenui, e le sue venature che sono un marchio di fabbrica di questa pietra e che aggiunge eleganza e stile...
Materiali e Attrezzi

Come riparare il marmo scheggiato

Il marmo viene spesso scelto per il suo valore estetico e per i suoi colori tenui; inoltre, le venature uniche di questa pietra naturale possono aggiungere eleganza e stile a qualsiasi ambiente od oggetto della casa. Il marmo è comunemente utilizzato...
Materiali e Attrezzi

Come costruire con il marmo

Il marmo è sempre stato sin dai secoli antichi un materiale pregiato, dal costo elevato. Vuoi per la disponibilità nelle cave, per la bellezza e la durabilità nel tempo è sempre stato un valido materiale per costruzioni e sculture. Ha quindi diversi...
Bricolage

Come recuperare un marmo rovinato

Il marmo è un materiale bellissimo e pregiato, ma assorbe facilmente i liquidi, perciò intaccabile da sostanze acide quali aceto, limone e profumo. Il piano di cucina e bagno sono quelli maggiormente esposti alle sostanze acide che corrodono la lucidatura,...
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare il marmo senza romperlo

Molto spesso quando si ristruttura una casa, è necessario scegliere dei materiali resistenti per ricoprire determinate superfici sia interne che esterne. Per realizzare da soli delle superfici in marmo, molto spesso è anche necessario creare dei fori...
Giardinaggio

Come fare i cordoli per le aiuole

Tipiche composizioni di piante e fiori ordinate a carattere decorativo, le aiuole si trovano solitamente all'esterno di case private o parchi e giardini comunali. Il loro carattere puramente estetico richiede cure costanti e attente solitamente affidate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.