Come riparare le perdite d'acqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando nella nostra casa si verificano delle perdite d'acqua, è possibile intervenire con delle tecniche di bricolage e del fai da te, senza necessariamente chiamare un tecnico specializzato, e quindi spendere pochissimi soldi. In riferimento a ciò ecco una guida su come riparare le suddette perdite d'acqua nella nostra casa.

25

Se notiamo una perdita d’acqua nella tazza del wc, questo gocciolio è in genere dovuto al fatto che la vaschetta si riempie troppo lentamente o in misura eccessiva, questi problemi possono essere causati dalla rottura del galleggiante, In questo caso si può intervenire di persona senza difficoltà. Se il galleggiante è sommerso per oltre 1/3 del suo diametro, con ogni probabilità si è rotto, il che significa sostituirlo con un nuovo galleggiante, che si può acquistare in qualsiasi negozio di materiali idraulici.

35

Anche il piatto doccia e il bidet possono presentare problemi di permeabilità, per cui il silicone è l’ideale per la riparazione delle perdite d’acqua causate da scollature tra il pavimento e i sanitari. A riguardo delle perdite di acqua causate dai rubinetti. Se il gocciolio dalla bocca di erogazione continua anche dopo che il rubinetto è stato chiuso, indica di solito che si è usurata la guarnizione alla base dello stelo, per cui è necessario sostituirla al più presto. Dopo aver chiuso il rubinetto d'arresto principale. Rimuovere la manopola o il cappuccio svitando, svitare il grosso dado esagonale, che tiene fissato il corpo asportabile, usando una chiave regolabile o una chiave fissa di dimensioni appropriate e tenendo al contempo ferma con l'altra mano o con un'altra chiave la sommità dello stelo, per evitare che la torsione faccia ruotare la base del rubinetto, con conseguenti danni per il lavabo o il lavello.

Continua la lettura
45

Tolto il suddetto dado, sfilare il corpo asportabile del rubinetto, sulla base dello stelo sarà visibile il dischetto di plastica, o valvola, cui è fissata la guarnizione mediante un dado. Svitare il dado con una chiave di dimensioni appropriate, sostituire la vecchia guarnizione con una nuova dello stesso tipo e di uguale dimensioni e rimontare il rubinetto. Infine nel caso le viti siano molto arrugginite ed abbiamo paura che si possano spezzare, allora l'intervento consiste nel sigillare la parte con del nastro adesivo che serve per fare una coibentatura sui tubi, oppure possiamo ricoprirla con abbondante schiuma di poliuretano espanso. Anche il silicone insieme ad una matassa di canapa, può tuttavia rivelarsi utile per sigillare efficacemente la parte che perde acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare le perdite nei tubi dell'acqua

All'interno della propria abitazione, risulterà abbastanza semplice trovarsi di fronte alla situazione in cui una tubatura dell'acqua ha una perdita e sarà necessario provvedere immediatamente alla propria riparazione, allo scopo di evitare lo spargimento...
Casa

Come rilevare perdite d'acqua

Le perdite d'acqua oltre a rappresentare un fastidio, con il tempo possono provocare anche diverse problematiche considerevoli. In particolar modo, la struttura di un'abitazione e in particolar modo muri e pavimentazioni, rischiano di deteriorarsi. Le...
Casa

Come eseguire riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua

Nella seguente semplice guida che enuncerò successivamente, vi spiegherò brevemente le differenti modalità esistenti per eseguire le riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua; se esse sono minime, può essere sufficiente intervenire utilizzando...
Casa

Come bloccare le perdite d'acqua del vostro frigo

Quando si nota dell'acqua sotto il proprio frigorifero è consigliabile controllare i piedini anteriori e/o pulire il foro di drenaggio. L'acqua dovrebbe scorrere dall'interno del frigorifero fino al foro di scarico; in seguito dovrebbe sgocciolare in...
Casa

Come riparare una perdita d'acqua del WC

Se nel nostro bagno notiamo che ci sono delle perdite alle condutture ed in particolare al wc, possiamo intervenire in modo adeguato senza necessariamente chiamare un idraulico. Nello specifico, si tratta di adottare alcune tecniche atte a massimizzare...
Casa

Come riparare la grondaia che perde acqua

Grondaie e pluviali raccolgono e portano via l'acqua piovana che altrimenti cadrebbe giù dal tetto, andando ad erodere e macchiare la pavimentazione, la ringhiera e gli altri oggetti sottostanti. La l'aspetto più importante delle grondaie e che formano...
Casa

Come riparare il condizionatore che perde acqua

Il condizionatore d'aria a seguito della condensa, genera molta acqua che proviene dalla serpentina di raffreddamento. A volte capita che il deflusso non avviene in modo regolare nelle apposite condotte che conducono allo scarico, e ciò è dovuto...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde acqua

Gli impegni casalinghi non si esauriscono mai; se a questi, poi, si aggiungono degli inconvenienti domestici, il lavoro non fa che complicarsi e richiede l'intervento di un esperto. Nel caso in cui, all'improvviso, il vostro rubinetto dovesse gocciolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.