Come riparare le perdite nei tubi dell'acqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

All'interno della propria abitazione, risulterà abbastanza semplice trovarsi di fronte alla situazione in cui una tubatura dell'acqua ha una perdita e sarà necessario provvedere immediatamente alla propria riparazione, allo scopo di evitare lo spargimento di liquido e il conseguente danneggiamento degli intonaci, della mobilia e di quant'altro.
Per risolvere le inevitabili parcelle dovute ai professionisti dell'idraulica (che attualmente sono parecchio dispendiose), basterà munirsi di buona volontà e un pizzico di senso pratico: così facendo, riuscirete a provvedere autonomamente alla riparazione delle tubature danneggiate.
Nella seguente meravigliosa e importante guida che troverete esplicata bene nei passaggi susseguenti, pertanto, cercherò di insegnarvi come bisogna riparare correttamente e facilmente le perdite nei tubi dell'acqua: buon lavoro di riparazione!!!

28

Occorrente

  • Guaina in gomma
  • Fascette
  • Manicotto con viti
  • Liquido per saldatura a freddo
  • Adesivo per riparazioni tubature
38

La manovra iniziale che bisognerà compiere è quella di chiudere ogni tubo dell'acqua presente nel vostro edificio: ciascuna abitazione possiede un'apposita valvola di chiusura generale posizionata generalmente a monte del contatore dell'acqua.
Dopo aver chiuso totalmente l'acqua, sarà necessario individuare la perdita sul tubo guasto, procurarsi della guaina in gomma (ricavabile, ad esempio, da una vecchia camera d'aria), fasciare la tubatura interessata dalla perdita con quest'ultima (stringendola tanto fortemente, attraverso delle fascette).

48

Un ulteriore metodo abbastanza efficace è quello dell'acquisto degli appositi manicotti corredati di viti, che sono adibiti appositamente a tale obiettivo: in commercio ne esistono di svariate dimensioni e sarà da notare che, adoperandoli, la riparazione risulterà pressoché definitiva.
Le operazioni che occorrerà eseguire sono prendere un manicotto acquistato precedentemente, asciugare la tubatura guasta dall'acqua e applicare l'oggetto medesimo sulla perdita (stringendo molto forte la vite di bloccaggio di quest'ultimo).

Continua la lettura
58

Un altro rimedio che riparerà definitivamente la perdita riguarda l'impiego della saldatura a freddo, ma esso potrà essere utilizzato soltanto qualora si abbia una maggiore esperienza nei lavori di idraulica.
Le azioni da compiere sono acquistare il "metallo liquido", mescolarlo nei suoi due componenti (acciaio + materiale indurente) e applicarlo sopra la perdita dell'acqua: il seguente metodo riesce ad otturare in maniera efficace quest'ultima e risponde abbastanza bene alla pressione dell'acqua.

68

Un ulteriore metodo efficace è quello di comprare degli adesivi specifici che hanno appunto la funzione di riparare le falle nelle tubazioni: la comodità di tale materiale è quella di poter riparare velocemente i guasti (anche quando la perdita è ancora attiva).
In commercio, esistono svariate marche di questi particolari adesivi: la procedura per la sua applicazione è estremamente facile e rapida.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare perdite d'acqua dalla caldaia

Tutte le caldaie sono dotate di un tubo di uscita speciale della pressione; è un piccolo punto di collegamento nel lato della caldaia che non presenta accessori aggiuntivi e che occasionalmente gocciola (ciò consente la fuoriuscita della pressione all'interno...
Casa

Come rilevare perdite d'acqua

Le perdite d'acqua oltre a rappresentare un fastidio, con il tempo possono provocare anche diverse problematiche considerevoli. In particolar modo, la struttura di un'abitazione e in particolar modo muri e pavimentazioni, rischiano di deteriorarsi. Le...
Casa

Come eseguire riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua

Nella seguente semplice guida che enuncerò successivamente, vi spiegherò brevemente le differenti modalità esistenti per eseguire le riparazioni di emergenza in caso di perdite d'acqua; se esse sono minime, può essere sufficiente intervenire utilizzando...
Casa

Come Bloccare Le Perdite D'Acqua Del Vostro Frigo

Quando si nota dell'acqua sotto il proprio frigorifero è consigliabile controllare i piedini anteriori e/o pulire il foro di drenaggio. L'acqua dovrebbe scorrere dall'interno del frigorifero fino al foro di scarico; in seguito dovrebbe sgocciolare in...
Casa

Come riparare una perdita d'acqua del WC

Se nel nostro bagno notiamo che ci sono delle perdite alle condutture ed in particolare al wc, possiamo intervenire in modo adeguato senza necessariamente chiamare un idraulico. Nello specifico, si tratta di adottare alcune tecniche atte a massimizzare...
Casa

Come riparare la grondaia che perde acqua

Grondaie e pluviali raccolgono e portano via l'acqua piovana che altrimenti cadrebbe giù dal tetto, andando ad erodere e macchiare la pavimentazione, la ringhiera e gli altri oggetti sottostanti. La l'aspetto più importante delle grondaie e che formano...
Casa

Come riparare il condizionatore che perde acqua

Il condizionatore d'aria a seguito della condensa, genera molta acqua che proviene dalla serpentina di raffreddamento. A volte capita che il deflusso non avviene in modo regolare nelle apposite condotte che conducono allo scarico, e ciò è dovuto...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde acqua

Gli impegni casalinghi non si esauriscono mai; se a questi, poi, si aggiungono degli inconvenienti domestici, il lavoro non fa che complicarsi e richiede l'intervento di un esperto. Nel caso in cui, all'improvviso, il vostro rubinetto dovesse gocciolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.