Come riparare lo scambiatore della caldaia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per poter avere acqua calda a disposizione per la casa, possiamo installare una caldaia o uno scaldabagno. Si tratta di due apparecchi capaci di riscaldare l'acqua praticamente in tempo reale. Questa è certamente un'enorme comodità rispetto a metodi "arcaici" come quelli di un tempo. Ma tali apparecchi possono subire guasti, o funzionare in modo meno regolare. Problemi come un flusso d'acqua calda irregolare, per esempio, possono derivare da uno scambiatore malfunzionante. Lo scambiatore è un componente che incrocia due flussi d'acqua differenti. Qui si può accumulare molto calcare, fino a provocare dei guasti. Scopriamo come riparare questo componente in una caldaia.

26

Occorrente

  • Prodotto anticalcare adatto
  • Nuove guarnizioni
36

Smontare lo scambiatore

Prima di cominciare, occorre fare una piccola premessa. Non sempre riparare uno scambiatore è conveniente economicamente. In base all'entità del danno sarebbe molto più saggio comprare un nuovo scambiatore. La sostituzione del pezzo si può effettuare rivolgendoci al produttore o a un tecnico specialista. Se la causa di un flusso irregolare è il calcare possiamo tentare la pulizia. Lo scambiatore si può facilmente smontare con la rimozione di alcune viti. Per localizzarlo dovremo fare riferimento al manuale del nostro apparecchio. Facciamo attenzione a non perdere le quattro guarnizioni sui fori, necessarie per impedire perdite.

46

Ripulire l'apparecchio dal calcare

Possiamo pulire lo scambiatore riempiendo ogni foro con un prodotto anticalcare. Lasciamo agire per almeno 50 minuti, quindi ripetiamo altre due volte. Dopo questa fase possiamo ulteriormente liberare i fori con un compressore ad aria. Questa pulizia dovrebbe liberare lo scambiatore da piccoli accumuli di calcare. Il guasto però potrebbe essere più serio e riguardare elementi essenziali dello scambiatore. Se si tratta del bruciatore, il consiglio è quello di sostituire interamente lo scambiatore. Il costo della riparazione, infatti, potrebbe salire considerevolmente. Oltre alla spesa per i materiali necessari, dovremmo pagare il lavoro di un tecnico.

Continua la lettura
56

Scegliere un nuovo scambiatore

Possiamo acquistare un nuovo scambiatore rivolgendoci direttamente al produttore della caldaia. Talvolta è possibile reperire i cambi nel portale online ufficiale del produttore o in negozi affiliati. Montare uno scambiatore non è difficile. È importante sistemare al proprio posto le guarnizioni, assicurandoci che siano nuove e integre. Anch'esse, infatti, necessitano di controlli regolari. Delle guarnizioni logore potrebbero provocare continue perdite d'acqua e di pressione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sconsigliamo di svolgere da sé questo lavoro se non si ha esperienza o dimestichezza con questi apparecchi. Senza le giuste abilità potremmo provocare più danni che miglioramenti. Preferiamo l'intervento di un tecnico se non siamo sicuri sul da farsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come spurgare una caldaia combinata

Se in casa avete una caldaia di tipo combinato ovvero che funziona sia a legna che a pellet, è importante periodicamente effettuare lo spurgo, affinché il calore si diffonda in modo uniforme nelle condotte distribuite lungo il perimetro delle pareti...
Casa

10 regole per la corretta manutenzione della caldaia

Quando il primo freddo inizia a farsi sentire, occorre già aver predisposto tutti gli strumenti necessari per garantirsi in casa il giusto grado di comfort termico. Quando dunque si rende necessaria l'accensione di una caldaia, occorre sempre che questo...
Casa

Come installare una caldaia a gas

Con l'avvicinarsi dell'inverno, avere a disposizione una caldaia a gas che possa sia riscaldare l'acqua che portare calore nei vari ambienti è essenziale. Oltre a scegliere la caldaia in base alla metratura, per garantire una temperatura ideale in ogni...
Casa

Come cambiare una caldaia

La caldaia rappresenta uno strumento necessario all'interno di qualsiasi casa. Essa infatti serve a riscaldare l'abitazione durante i periodi freddi ma è utilizzata anche per produrre acqua calda. Tuttavia spesso può capitare un danneggiamento della...
Casa

Come effettuare la pulizia della caldaia

Ormai in una abitazione la caldaia è un elemento indispensabile. L'uso del gas sia in cucina che per il riscaldamento viene utilizzato grazie ad essa. Viene istallata principalmente su balconi e terrazze per evitare l'esalazione di gas tossici. Ogni...
Casa

Come fare la manutenzione della caldaia

La caldaia è un apparecchio che consente di convertire l'energia proveniente dai combustibili in calore. Tramite un circuito ad acqua o ad aria, il calore viene poi distribuito nei vari ambienti ed anche nell'acqua dell'impianto sanitario. Esistono tre...
Casa

Come aumentare la pressione della caldaia

Per mantenere la la caldaia perfettamente efficiente è bene farla controllare periodicamente, solitamente lo si fa una volta all'anno. Verranno scongiurati malfunzionamenti e sarà garantito, nel contempo, il massimo livello di efficienza. Nel corso...
Casa

Come aumentare la temperatura della caldaia

Tutte le abitazioni generalmente dispongono di una caldaia che serve a riscaldare la casa e a rendere l'acqua calda. Tuttavia a volte essa può danneggiarsi e diminuire la temperatura. Prima di rivolgersi ad un tecnico specializzato bisogna però sapere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.