Come riparare orologi a pendolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Orologi da parete o a pendolo, sono affascinanti e ci fanno compagnia mentre scandiscono il tempo. Ma quando si danneggiano, spesso non sappiamo dove mettere le mani né capire cosa sia successo. Solitamente quando gli orologi a pendolo si guastano, richiediamo subito l'intervento di un esperto. Sicuramente questa è la cosa più giusta da fare se non siamo pratici, ma se si tratta di semplici lavoretti, come la sistemazione delle lancette, o del carillon, allora con degli strumenti giusti e i miglior consigli, potremmo sistemare da soli il nostro orologio. Oltre ai link posti alla fine della guida e al video con un utile tutorial, in questa guida troverete dei consigli per riparare l'orologio, sperando vi siano utili e vi facciano risparmiare qualcosa.

27

Occorrente

  • Cacciavite, chiave inglese.
37

Togliete il dado che ferma le lancette

Per cominciare, aprite la parte anteriore dell'orologio a pendolo con un cacciavite e, rimuovete delicatamente la sottile lastra di vetro che ricopre il quadrante così potrete accedere liberamente alle lancette. Ora, con una chiave è necessario togliere il dado che ferma le lancette e, successivamente sfilare con delicatezza, prima la lancetta più lunga, che rappresenta i minuti, poi la lancetta più corta, che rappresenta le ore. Nel caso in cui l'ago dei minuti è sincronizzato con le note suonate dal carillon, sostituite il dado e stringetelo. Attenzione: il carillon deve suonare quattro note ogni quarto d'ora, quindi saranno otto note alla mezz'ora, dodici ai tre quarti d'ora e sedici al raggiungimento dell'ora.

47

Sistemare la velocità dell'orologio

Il pendolo chiaramente non oscillerà se le lancette rimarranno unite. Aprite con cautela il quadrante, separate le lanette fra di loro e impostate la massa del pendolo. Se la velocità dell'orologio è troppo lenta o troppo veloce, il pendolo va dunque regolato; se è troppo lento con un cacciavite di piccole dimensioni stringete il dadino posto sotto al pendolo; invece se al contrario è troppo veloce sarà necessario allentare il dado.

Continua la lettura
57

Sistemare il disco lunare

Tuttavia, potrebbe essere necessario regolare il selettore sulla luna. Se il disco lunare non è correttamente configurato, la sequenza dell'orologio inevitabilmente si spegne. Quindi aprite il volto del pendolo, premete delicatamente sulla faccia della luna facendola ruotare e poi, posizionarla sull'attuale fase lunare. Il pendolo deve essere posto in modo perpendicolare al terreno per mantenere l'ora e il ritmo corretto. Usate una livella per controllare la posizione dell'orologio, e apportate le modifiche necessarie se ce n'è bisogno, in modo che l'orologio si trovi a livello.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire tutte le operazioni con estrema delicatezza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riconoscere orologi antichi

Gli orologi antichi sono disponibili in diversi formati, stili e design, e possono essere fatti con molti materiali diversi. Gli orologi sono stati realizzati per secoli in tutto il mondo ed è proprio la diversità di questi orologi, così come la moltitudine,...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orologi

Belli, raffinati e pregiati, gli orologi vanno sempre conservati in maniera adeguata, per evitare eventuali incidenti dovuti proprio alla scarsa attenzione. Tuttavia, per preservarli da graffi e mantenerli in buono stato, merita attenzione il posto in...
Altri Hobby

Come riparare le ruote delle bici

Riparare le ruote delle bici è un intervento non proprio semplice, ma che potete effettuare benissimo da soli. Le ruote della bici possono presentare molti tipi di problematiche. Proviamo a prenderne ad esame alcune ed a cercare di risolverle nel migliore...
Altri Hobby

Come cambiare la batteria dell’orologio

Oggi la maggior parte degli orologi, per il loro funzionamento, necessitano di batteria, che possono essere una o due o di diverso tipo, a seconda del tipo di orologio. Un tempo invece gli orologi da polso o gli orologi a pendolo, anche se con un congegno...
Altri Hobby

Come riparare un macchinina radiocomandata

Le macchinine radiocomandate sono uno dei primi giocattoli richiesti dai bambini. La passione per queste piccole macchinine spesso può superare i confini di età e molti adulti continuano a coltivare questo amore anche da grandi. Può capitare, talvolta,...
Altri Hobby

Come riparare una imbarcazione in vetroresina

Utilizzando la nostra barca in mare, può capitare che succedano piccoli incidenti, come ad esempio sfregare accidentalmente il molo di attracco o subire un urto da qualche barca ormeggiata nelle nostre vicinanze. Se la barca è realizzata in vetroresina,...
Altri Hobby

Come riparare la suola di uno stivale da caccia

Eccoci qui, pronti per proporvi una nuova nuova guida, mediante la quale essere in grado di capire ed imparare come poter riparare la suola di uno stivale da caccia, in modo tale poterlo avere sempre nuovo ed in ottimo stato.Gli stivali da caccia possono...
Altri Hobby

Come riparare un manichino sartoriale

Il manichino sartoriale solitamente si regge su un piedistallo che può essere di diversi materiali, i più comuni sono in legno. Tali manichini possono diventare degli oggetti di arredo per arricchire una stanza come la camera da letto o anche un soggiorno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.