Come Riparare Temporaneamente Un Tubo Che Perde

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se notate che qualche tubazione della vostra casa perde, non è il caso si drammatizzare in quanto è importante sapere che ci sono molti rimedi semplici per ovviare a ciò; Infatti, come vedremo nei passi successivi di questa guida, ci sono delle valide soluzioni in grado di risolvere efficacemente il problema. A tale proposito vediamo come riparare temporaneamente un tubo che perde.

24

Tenete conto, che esistono tre possibili riparazioni temporanee per i vostri tubi che perdono, e per iniziare parliamo subito del primo. In questo caso il lavoro consiste nell'usare un pezzo di plastica, di cuoio oppure di tela, che dovrete avvolgere intorno al tubo, asciugandolo prima, e poi una volta eseguita una sorta di coibentazione, cospargete la parte con dell'abbondante silicone sigillante, che in commercio è disponibile anche in formato spray, quindi molto comodo per raggiungere dei punti poco accessibili.

34

La seconda tipologia di riparazione temporanea, consiste nell'avvolgere intorno al tubo che perde, dello spago molto robusto, facendolo girare più volte su se stesso ed effettuare quindi una fasciatura, simile a quella che si esegue con la classica canapa. A riguardo di quest'ultima è importante aggiungere che oggi non si usa praticamente più in quanto ci sono dei nastri molto economici chiamati teflon, che sono adesivi e adatti per creare delle guarnizioni nelle filettature dei flessibili o sui raccordi dei tubi che perdono. Sempre in commercio troviamo poi del nastro isolante specifico che è a base di silicone e di tipo autoagglomerante. Si tratta di una riparazione temporanea ma che se ben eseguita, può diventare definitiva, tenendo conto che il materiale è adatto anche per essere applicato anche su tubazioni sommerse.

Continua la lettura
44

Per concludere questa carrellata sulle tecniche di riparazioni temporanee di un tubo che perde, parliamo di un altro metodo molto efficace e che nello specifico prevede l'uso di una garza e di stucco epossidico per metalli. L'applicazione non è affatto complicata poiché basta prima amalgamare il suddetto stucco con il suo catalizzatore, e poi con una spatola cospargerlo sulla parte di tubo che perde. Subito dopo con la garza si esegue una sorta di fasciatura attendendo il tempo necessario per l'essiccazione che può richiedere anche un paio d'ore. In questo lasso di tempo, non bisogna ovviamente aprire i rubinetti, nè tantomeno scaricare liquidi nella vasca da bagno o nel water.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un tubo che perde con la resina

Sembra incredibile ma gli imprevisti in casa avvengono sempre nei momenti più inopportuni. Vi siete accorti di una perdita nell’impianto idraulico e non potete rivolgervi subito ad un tecnico? Se vi ritrovate nella situazione di dover provvedere immediatamente...
Casa

Come aggiustare provvisoriamente un tubo che perde

Mantenere in piena funzionalità una casa è azione lunga e a volte costosa, per questo motivo può essere utile imparare ad effettuare in maniera autonoma alcuni interventi. Ci sono infatti riparazioni semplici da effettuare che tuttavia diventano molto...
Casa

Come riparare il tetto che perde

Quando inizia la cattiva stagione, complici freddo e gelo, si può andare incontro ad una serie di inconvenienti; un temporale di forte intensità, ad esempio, accompagnato da vento, può apportare seri danni ad un'abitazione ed in particolar modo alla...
Casa

Come riparare un WC che perde

Il momento in cui noti che il tuo WC perde acqua perhè ultimamente hai trovato pozzanghere sul pavimento del bagno, probabilmente la causa sarà che la congiunzione tra la tazza e il tubo di scarico è danneggiata o inutilizzabile. Tuttavia, sul mercato...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde

La nostra abitazione nel corso del tempo necessita di interventi manutenzione. Esistono infatti vari tipi di problematiche che possono verificarsi in una casa, Quella sulla quale punteremo al nostra attenzione in questa guida è una criticità che può...
Casa

Come riparare lo scarico del lavello che perde

I problemi all'impianto idraulico in casa possono capitare anche quando si presta molta attenzione a non crearli. Purtroppo però oggi è molto difficile poter contare sull'aiuto di una persona esperta e specializzata nel settore, per una ragione in particolare:...
Casa

Come riparare un foro nel tubo idrico

Come sempre gli imprevisti capitano sempre nei momento meno opportuni. Uno di questi imprevisti sicuramente è la perdita in un tubo idrico. Ma non avete né voglia né tempo per rivolgervi subito a un tecnico. Cosa fare allora? Se siete appassionati...
Casa

Come riparare il condizionatore che perde acqua

Il condizionatore d'aria a seguito della condensa, genera molta acqua che proviene dalla serpentina di raffreddamento. A volte capita che il deflusso non avviene in modo regolare nelle apposite condotte che conducono allo scarico, e ciò è dovuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.