Come Riparare Un Angolo Di Copertina Rovinato

Tramite: O2O 05/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ognuno di noi ama leggere, a volte rileggiamo lo stesso libro o giornale, possiamo dire che le copertine sono spesso l'alleato più prezioso nei freddi e umidi pomeriggi invernali, sedersi in poltrona o sdraiarsi sul divano leggendo e rigirando la storia che ci ha presi, altre volte sono veri e propri ricordi dell'infanzia che non si vorrebbe mai distruggere, ma purtroppo questo accade, infatti in questa piccola guida cercheremo di capire: come riparare un angolo di copertina rovinato. Questo deterioramento ci fa capire che tale lettura è stata rigirata tra le mani in diverse occasioni e questo purtroppo porta a una lacerazione e alla rovina.

26

Occorrente

  • colla e spatola
36

La nostra pazienza e la nostra manualità, faranno da motrice per recuperare tale copertura, far perdere la bellezza e il valore sentimentale non va bene per chi ci tiene a tale libro, per fortuna con un po' di cucito ed attenzione è possibile recuperarla, giusto per riportarla al suo originale splendore. Purtroppo proprio l'angolo è la parte più fragile e debole ed è soggetta ad usura, da soli saremo perfettamente in grado di svolgere tale mansione, evitando ulteriori spese di sartoria o tipografia.

46

La nostra arma sarà il tempo che dedicheremo a questa delicata "manutenzione", seguendo le illustrazioni e i passaggi riuscirete alla perfezione senza errore o sorprese di sorta. Cominciamo ai incollare un angolino di un cartone integro rivestito di adesivo e rimettere i bordi in posizione originale, se il cartone è sbrecciato, incolla prima le parti pressandole insieme, procedere incollando il rivestimento, facendo pressione con una spatola o un coltello, qualora lo sfregamento è profondo, bisogna prima eliminare tutto il rivestimento precedente con l'aiuto di un righello di ferro e una lama molto affilata. Prima di cominciare tale procedura, saremo accorti che abbiamo a disposizione tutto l'occorrente, e sempre bene documentarsi prima di procedere.

Continua la lettura
56

A questo punto dobbiamo tagliare diagonalmente seguendo una linea immaginaria che unisca due punti situati a tre o quattro cm dall'angolo stesso, continuare il taglio anche al rivestimento sul retro, avendo cura però di non seguire una linea retta, l'attenzione cadrà sul taglio realizzato fiancheggiando il bordo della copertina a una distanza massima di 15 mm, un pennellino e la colla andranno ad appiattire il vecchio rivestimento che ci servirà per ulteriori ritocchi. Il lavoro sarà molto piacevole perché andremo ad appoggiare il nuovo triangolino sul fronte della copertina, a questo punto abbiamo ridato vita e lustro alla nostra affezionata copertina, il tutto semplicemente con qualche ora di lavoro e tanta pazienza.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una copertina per un'agenda

Il nuovo anno è alle porte e tra i doni di Natale più gettonati ci sono come di consueto le agende, da sempre ai primi posti nella classifica dei regali più utili. Se volete rendere unico un oggetto normalmente anonimo, personalizzatelo creando in...
Altri Hobby

Come realizzare contenitori per un angolo craft

Avere a disposizione un angolo craft in casa può davvero essere una soluzione ideale per la persona dotata di particolare creatività: un angolo da riservare esclusivamente agli attrezzi e agli oggetti che servono per creare e lavorare. Se siete dunque...
Altri Hobby

Come creare un angolo d'ombra in giardino

Come vedremo insieme nel corso di questo tutorial, esistono molte soluzioni che consentono di creare delle piacevoli zone d'ombra in giardino, soluzioni originali ed eleganti che ti permetteranno di rilassarti in giardino anche nelle ore più calde della...
Altri Hobby

Come riparare la rilegatura di un libro

Moltissima gente nutre la pessione per la lettura, proprio per questo motivo ama collezionare spesso i libri. A volte, dopo averli letti e riletti, può capitare che i libri si rovinino, o perché accidentalmente staccate qualche pagina, oppure semplicemente...
Altri Hobby

Come riparare un macchinina radiocomandata

Le macchinine radiocomandate sono uno dei primi giocattoli richiesti dai bambini. La passione per queste piccole macchinine spesso può superare i confini di età e molti adulti continuano a coltivare questo amore anche da grandi. Può capitare, talvolta,...
Altri Hobby

Come riparare una imbarcazione in vetroresina

Utilizzando la nostra barca in mare, può capitare che succedano piccoli incidenti, come ad esempio sfregare accidentalmente il molo di attracco o subire un urto da qualche barca ormeggiata nelle nostre vicinanze. Se la barca è realizzata in vetroresina,...
Altri Hobby

Come riparare una bambola di plastica

Le bambole di plastica sono molto apprezzate dalle bambine, e quelle antiche soprattutto dai collezionisti per il loro valore. Se quindi in cantina ne abbiamo una che non usiamo più perché malridotta e siamo anche piuttosto abili nel fai da te, possiamo...
Altri Hobby

Come riparare un manichino sartoriale

Il manichino sartoriale solitamente si regge su un piedistallo che può essere di diversi materiali, i più comuni sono in legno. Tali manichini possono diventare degli oggetti di arredo per arricchire una stanza come la camera da letto o anche un soggiorno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.