Come riparare un buco su una sedia in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le sedie in legno, sono un oggetto d'arredamento davvero pregiato ma spesso a causa dell'usura o di piccole distrazioni possono danneggiarsi. Per rimediare ai danni causati accidentalmente sul legno, è possibile con un pochino di pazienza aggiustare le vostre sedie seguendo dei piccoli accorgimenti. In questa semplice guida, cercheremo di indicarvi nella maniera più dettagliata possibile come riparare un buco su una sedia in legno.

27

Occorrente

  • Stucco per legno, carta vetrata, carta.
37

Anche se non siete molto esperti con il bricolage, riparare le sedie in legno è un'operazione piuttosto semplice ma delicata. In caso di urti, di cadute o del tempo, le sedie possono forarsi e spaccarsi e diventare inutilizzabili per chiunque. Per riparare immediatamente le sedie e renderle nuovamente funzionali, avrete bisogno di pochi materiali essenziali per la riparazione.

47

Il vuoto e le spaccature dei buchi sul legno, possono essere riparati in maniera perfetta attraverso l'uso dello stucco per legno. Bisognerà riempire in maniera omogenea le fessure attorno al foro stando attenti a non mettere quantità eccessive di stucco. Scegliete lo stucco uguale al colore del legno della vostra sedia che potrete acquistare in qualsiasi negozio di bricolage o ferramenta. Con della carta di giornale, create una sorta di pallottola e inseritela nel buco della sedia facendo attenzione ad inserirla perfettamente.

Continua la lettura
57

La carta, servirà a non far cadere troppo stucco all'interno del buco e a tapparlo completamente. Con una spatola mescolate lo stucco e inseritelo con molta delicatezza all'interno del buco. Lisciate lo stucco fino ad arrivare allo stesso livello della sedia e lasciatelo asciugare per bene per almeno un giorno. Terminata l'asciugatura, lisciate lo stucco con della carta vetrata molto leggera e procedete sempre con estrema delicatezza. Per non graffiare le parti del legno accanto al buco, stendete della carta gommata attorno al buco e non avrete problemi. Se il colore del buco che avete appena tappato resta opaco o poco simile al colore della vostra sedia, potete anche passare una leggera mano di vernice per legno trasparente o colorata. In questa semplice ed efficace maniera, avrete nuovamente una sedia in legno perfetta da poter nuovamente riutilizzare come se fosse ancora nuova e integra senza che il buco resti ancora visibile. In base alla grandezza del buco, procedete realizzando una pallottola di carta più grande e inserendo nel buco ancora più stucco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete lo stucco uguale al colore della sedia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come incollare una sedia

Per quanto resistente e costosa possa essere, ogni sedia prima o poi finisce per evidenziare dei problemi di stabilità a causa sie del tempo che dei cattivi comportamenti che si hanno quando si usa. Non sempre infatti ci si siede in maniera corretta,...
Altri Hobby

Come aggiustare i giunti di una sedia

Le sedie traballanti sono capaci di far perdere la pazienza anche alle menti più forti, sono scomodissime, e puntualmente fanno parte di tutti quei lavoretti che ci riproponiamo di effettuare ogni giorno, ma che alla fine per un motivo o l'altro si rimandano...
Altri Hobby

Come imbottire una vecchia sedia a dondolo

Se si trova in soffitta o in qualche vecchio negozio una sedia a dondolo piuttosto antica con una struttura di legno abbastanza pregiata si può rifare l'imbottitura. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni...
Altri Hobby

Come riutilizzare una vecchia sedia

Se in casa abbiamo una vecchia sedia a cui siamo particolarmente affezionati, possiamo riciclarla ed utilizzarla per altri usi. Nello specifico si tratta di abbellirla o addirittura di trasformarla in un altro funzionale oggetto di decoro. In riferimento...
Altri Hobby

Come costruire un'altalena con una vecchia sedia

Attraverso l'arte del riciclo possiamo dare vita a progetti originali e davvero sorprendenti. Con un pizzico di fantasia, e un poco di manualità, possiamo infatti reinventare qualsiasi oggetto regalandogli una nuova vita. Prima di disfarci allora di...
Altri Hobby

Come realizzare una sedia con i tappi di sughero

Oggi l'arte del riciclo è molto di moda, proprio per questo può essere molto utile e divertente, nonché chic, realizzare una sedia utilizzando moltissimi tappi in sughero.La nostra casa diverrà davvero invidiabile, con un pezzo di arredamento non...
Altri Hobby

Come fare una sedia con cartone pressato

Il cartone pressato è un materiale molto resistente che viene utilizzato sia per degli imballaggi che per realizzare delle pareti divisorie. Se dunque vi capita di avere a portata di mano qualche pannello, lo potete sfruttare per fare una sedia. In riferimento...
Altri Hobby

Come realizzare una sedia da doccia in plexiglas

Se le persone vogliono avere una seduta all'interno del box doccia e non trovano nulla di adatto una soluzione può essere quella di posizionarne una in plexiglas. Quest'ultimo è noto anche come vetro acrilico; è un ottimo materiale per creare una sedia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.