Come riparare un divano dai graffi del gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un gatto in casa, a fronte di tantissime soddisfazioni e di altrettanto piacere, può sicuramente dare anche qualche grattacapo di vario tipo. Ad esempio, la "naturale" attività che i gatti effettuano per affilarsi frequentemente le unghie, costituisce in molti casi un bel problema per i padroni, soprattutto perché il gatto non fa alcuna distinzione fra i suoi giochi e può liberamente rovinare il divano o le tende. Come fare quindi per riparare un divano dai graffi del gatto? A tal proposito, nei successivi passi, vi illustrerò come riparare un divano dai graffi del gatto. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Panno
  • Pigmento per ritocchi
  • Pennello sottile
  • Asciugacapelli
  • Protettore per la pelle
  • Alcool per pulire la pelle
37

Innanzitutto, se possedete un divano in pelle, la prima cosa che dovrete fare è lavare l’area del divano con il graffio con un po' d'alcool, tamponando delicatamente la zona graffiata. Dopo aver fatto ciò, preparate il pigmento per ritocchi sulla pelle secondo le istruzioni del produttore, quindi applicate il pigmento sul graffio del divano. Utilizzate un pennello sottile per tamponare il pigmento nella parte scolorita e graffiata. In seguito, passate un sottile strato di pigmento sulla parte riparata e nella zona circostante non danneggiata. Applicate più strati sottili fino a che i graffi non saranno più visibili.

47

Successivamente, asciugate leggermente il pigmento con l’asciugacapelli dopo ogni strato che applicate, dopodiché lasciate il pigmento ad asciugare tutta la notte. Adesso, versate il protettore per la pelle in un panno pulito e passatelo sul divano. Applicate il protettore per la pelle su tutta la superficie del divano. Se il vostro divano è realizzato in altri materiali, potete pensare ad una soluzione di questo tipo: uno strato puramente di protezione (un telo di plastica, una copertura di cuoio) sopra al quale stendere un copri divano che si intoni al resto del salotto. Gli ospiti non noteranno nulla e voi potrete continuare ad utilizzare comodamente il divano.

Continua la lettura
57

L'unico per cui la situazione sarà cambiata è proprio il gatto, il quale, ritrovandosi in difficoltà nel perforare la protezione che avrete messo sul divano, con ogni probabilità smetterà di provare a graffiarlo. La terza ed ultima soluzione è probabilmente anche la più drastica: per evitare che il micio graffi qualunque cosa, potrete pensare di limargli costantemente le unghiette. Questo però comporta che l'operazione venga svolta da un professionista della toelettatura degli animali, poiché se non siete capaci a farlo da soli, rischierete solo di fargli male.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un graffio sul divano in ecopelle

L'ecopelle, comunemente utilizzata per garantire un'eleganza simile a quella delle pelle, ma nel pieno rispetto del mondo animale, è un materiale sintetico utilizzato per i rivestimenti. Questo tessuto, comunemente utilizzato in giacche e divani, acquisisce...
Casa

Come riparare le pareti da crepe e graffi

Col tempo possono facilmente formarsi delle crepe nelle pareti o possiamo riscontrare dei graffi o delle lesioni. Dovremmo così esser costretti ad intervenire, sia per motivi di sicurezza, che per motivi estetici. Per alcuni casi avremmo bisogno di un...
Casa

Guida alla cura del divano

Il divano è uno dei pezzi di arredamento più comodi. È riempitivo per un ambiente; versatile, perché disponibile in molte versioni; pratico, perché si può avere anche nel modello divano-letto. Distendersi su un divano per un pisolino, o sedersi...
Casa

Come togliere i graffi dai CD

Se, ascoltando un CD, improvvisamente vi accorgete che non viene più letto correttamente dal lettore, le cause possono essere molteplici: dello sporco che è andato a depositarsi sul CD, oppure il supporto è graffiato. Per quanto concerne il primo problema,...
Casa

Come nascondere i graffi su un pavimento di legno

Il legno è uno splendido materiale naturale che sa sempre rendere la casa calda e accogliente, sia scegliendolo per gli arredi, sia utilizzandolo per il pavimento e per rivestire le pareti. Come ben sappiamo oggi il parquet è molto utilizzato in ogni...
Casa

Come rimuovere i graffi dagli stivali

Indossare molto spesso gli stivali realizzati in pelle può portare a consumarli rapidamente, rendendoli inutilizzabili nel giro di pochi mesi. In questa maniera, pertanto, si corre il rischio di buttare al vento un sacco di soldi. In questa semplice...
Casa

Come rivestire un divano in pelle

Possedere un divano è sempre cosa molto gradita, soprattutto se è un divano di pelle. Però con il tempo rischia di usurarsi e perdere il fascino e la bellezza iniziale, per questo è bene provvedere a realizzare un a copertura che lo protegga. I divani...
Casa

Come eliminare i graffi da un mobile

I mobili di casa a volte diventano oggetto dell'attenzione dei bambini che, volontariamente o involontariamente, lasciano i segni del loro passaggio. In cima alla lista di indiziati peri i graffi però troviamo i gatti! Segni e graffi sui mobili di legno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.