Come riparare una cerniera zip rotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cerniera zip, conosciuta anche con il nome di cerniera lampo, fu un'invenzione tutta americana. Fu infatti l'America il primo Paese in cui spopolò, in particolare usata per chiudere gli jeans, che all'epoca stavano spopolando. Il meccanismo che permette alla zip di congiungere due pezzi di stoffa è davvero semplice, solo che a volte capita che questo si inceppi o si rompa. Molte volte si preferisce sostituire la zip con una nuova, data la facilità e l'economicità dell'operazione. Tuttavia a volte risulta difficile trovare la zip adatta per colore e dimensioni al capo da riparare. Si può optare quindi per una riparazione fai da te. Anche in questo l'operazione si rivela abbastanza semplice se si conoscono i giusti consigli. In questa guida cercheremo di mostrarvi come riparare una cerniera zip rotta. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Cursore nuovo
  • Ago e filo
  • Pinzette
  • Forbicine
37

Controllare che non sia incastrata

Capta spesso di rompere una cerniera zip e le cause della rottura possono essere tante. Bisogna quindi identificare tali cause per assicurarsi di procedere nella maniera corretta. In primis dovrete quindi assicurarvi che la vostra cerniera sia rotta, e non solo incastrata. Verificate quindi la presenza di denti mancanti nella guida. Capita invece spesso che nella zip si possano incastrare lembi di tessuto o fili che ne impediscono lo scorrimento. In questi casi rimuovere il tessuto con una forbicina prima di tentare di forzare la cerniera. Un buon consiglio è quello di usare una tavoletta di cera di api per lubrificare la guida e permettere alla zip di scorrere indisturbata.

47

Riparare cerniere industriali

Se il problema è proprio il (fastidiosissimo) cursore, è necessario rimuoverlo completamente dalla zip con delle pinze (attenzione a non farsi male). Se la cerniera è solo appiccicosa e non separata, provare a strofinare un pezzo di candela lungo i suoi dentini, quindi tirare e decomprimere più volte; questa correzione rapida può spesso far scorrere la cerniera più agevolmente. Per quanto riguarda invece la riparazione o la sostituzione delle cerniere industriali, potrebbe essere necessario l'impiego di una macchina per cucire di tipo industriale. In tal caso, è consigliabile portare l'oggetto o l'indumento da un sarto (possibilmente di fiducia).

Continua la lettura
57

Riparare le lacune

Riparare eventuali lacune nella cerniera rimuovendo il fermo di metallo. È possibile utilizzare un paio di pinze per sollevare il fermo, facendo però attenzione a non intaccare il tessuto dell'indumento. Spostare il cursore in basso, riallineando con cura i denti; assicurarsi che tutti i denti siano completamente allineati prima di procedere. Infilare l'ago con un filo di nylon a lunghezza doppia e legarlo ad un'estremità, inserendo l'ago attraverso il lato difettoso della cerniera. Cucire un punto di cordoncino spesso alla base della zip in cui è stato rimosso il fermo di metallo, per evitare che il cursore possa scappare via.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare una tapparella rotta

Le tapparelle sono presenti ormai in tutte le case in quanto sono molto utili in qualsiasi periodo dell'anno. In commercio se ne trovano di svariate dimensioni e colori, mentre per quanto riguarda il materiale, quelli più utilizzati sono la plastica...
Casa

Come sostituire la cerniera della finestra

La maggior parte delle cerniere delle finestre sono abbastanza facili da sostituire, di fatti è sufficiente svitare alcune viti per la rimozione, mentre per il fissaggio di allineare le nuove cerniere tramite viti di riparazione. In alcuni casi, se la...
Casa

Come ripristinare la cerniera di un'anta

L'usura e il continuo utilizzo possono portare, con il trascorrere del tempo, alla rottura definitiva della cerniera che collega l'anta di un mobile alla sua struttura. Per questo motivo, seppur increscioso, non occorre certo disfarsi del mobile, quello...
Casa

Come aprire un barattolo con la linguetta rotta

Chissà quante volte vi sarà capitato di aprire un barattolo con la linguetta a strappo, e all'improvviso si rompe. Se ciò dovesse accadere non bisogna disperarsi, nè tantomeno buttare il barattolo, poiché ci sono diversi modi per aprirlo, ed utilizzare...
Casa

Come svitare una lampadina rotta

Questo tutorial ha l'obiettivo di dare dei consigli su come imparare a svitare una lampadina rotta. A volte può capitare che una lampadina scoppia oppure che, una volta fulminata, andandola a svitare dall'alloggiamento il vetro si rompe e resta la parte...
Casa

Come Estrarre Una Chiave Rotta Nella Serratura

Ti è mai capitato di spezzare delle chiavi? Sappi che, a seconda delle serrature, esistono una serie di soluzioni per rimediare al guaio, che ti voglio spiegare. Se le adotti ti permetteranno di risolvere il problema con successo, risparmiando anche...
Casa

Come riparare il frigorifero

Se il vostro frigorifero presenta dei problemi del tipo che non riesce a raffreddare come una volta oppure si presenta con qualche parte esterna o interna rotta, potete intervenire con le tecniche fai da te per risolvere il problema. In riferimento a...
Casa

Come riparare le cerniere nei tavoli allungabili

Tutti noi possediamo almeno un tavolo all'interno della nostra abitazione, alcuni sono fissi, di forma semplice, altri invece allungabili, che possono tornare utili in caso di cene con molte persone, o semplicemente per avere più spazio per diverse attività....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.