Come riparare una perdita in un termosifone di alluminio

Tramite: O2O 27/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Senza dubbio, può capitare che a lungo andare si verifichino delle perdite nei termosifoni. Naturalmente quando si presenta tale inconveniente sarà necessario consultare un tecnico del settore per stabilirne la causa. Delle volte a seconda del guasto, la riparazione si rivela piuttosto costosa. Tuttavia, esistono delle valide alternative per constatare, adottando il metodo fai da te se è possibile ripararlo noi. In questo caso è bene poggiare a terra l'intero calorifero e ispezionarlo all'interno per individuare eventuali perdite. Alcune aziende hanno infatti elaborato una soluzione piuttosto efficace che consente di riparare il termosifone senza che sia necessario localizzare il foro che causa la fuoriuscita dell'acqua. Intanto lasciamoci consigliare dai passi di questa guida per scoprire come riparare una perdita in un termosifone di alluminio.

25

Comprare il sigillante

Innanzitutto accertatevi che si tratti di perdite di natura lieve e, non necessitino di interventi invasivi. Dopo aver fatto ciò, dovrete procurarvi il prodotto auto-sigillante per la riparazione delle perdite nei sistemi di riscaldamento ad acqua: essendo un prodotto di recente produzione, potrebbe essere necessario richiederlo in più punti vendita prima di poterlo acquistare. Qualora non fosse disponibile, potrete richiederlo online. Una volta acquistato il prodotto sigillante, è necessario farlo scorrere nelle tubature del termosifone.

35

Applicare il prodotto

Tale liquido ne individua le perdite e si posiziona nei fori, tappando le cavità sia dall'interno che dall'esterno, in maniera piuttosto rapida. Il prodotto va applicato seguendo le istruzioni riportate nella confezione, e dovrà essere versato all'interno del sistema di riscaldamento mediante apposite attrezzi. È dunque opportuno documentarsi al meglio su quale sia il procedimento specifico relativo alla marca del prodotto acquistato. Il negoziante o il tecnico aziendale al quale vi rivolgerete, saprà certamente indicarvi tutte le precauzioni ed i procedimenti nel dettaglio. Da seguire.

Continua la lettura
45

Rispettare i tempi di posatura

Prima di procedere con l'applicazione del liquido sigillante, si raccomanda di effettuare un rilevamento dell'acqua contenuta nell'impianto, ed una pulizia delle tubature mediante appositi prodotti auto-pulenti. Ciò si rende necessario per avere una maggiore efficacia del liquido sigillante ed una sua tenuta a lungo termine. Una volta conclusi tutti i passaggi è necessario attendere il tempo necessario affinché il termosifone possa essere acceso nuovamente: i tempi di posatura sono indicati nella confezione del liquido sigillante e, devono essere rispettati con meticolosità perché non si verifichi alcun inconveniente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare le persiane in alluminio

Le persiane sono delle imposte nate per proteggere le finestre, per limitare l'ingresso della luce e per riparare dal calore delle stagioni calde. Le loro caratteristiche principali sono quelle di possedere delle lamelle regolabili, dette anche stecchette,...
Casa

Come riparare una perdita d'acqua del WC

Se nel nostro bagno notiamo che ci sono delle perdite alle condutture ed in particolare al wc, possiamo intervenire in modo adeguato senza necessariamente chiamare un idraulico. Nello specifico, si tratta di adottare alcune tecniche atte a massimizzare...
Casa

Come chiudere un termosifone che perde acqua

Uno degli inconvenienti domestici più comuni e fastidiosi è senza dubbio rappresentato dalla perdita di acqua da un termosifone. Soprattutto durante la stagione invernale, periodo nel quale il calorifero svolge la sua funzione più importante, avere...
Casa

Come rimuovere la ruggine dal termosifone

In ogni casa, in cui ci sono i termosifoni, prima o poi accade; il termosifone perde acqua dalle giunture vicino al muro. Spesso la perdita di acqua, da queste giunture, provoca la formazione di ruggine, e non è sempre facile eliminare i suoi residui,...
Casa

Come sostituire la valvola del termosifone che gocciola

Capita che, a causa della crisi che siamo ormai costretti a sopportare, di non avere una disponibilità economica che permetta di aggiustare ciò che si rompe a casa. Se anche voi avete la valvola di qualche termosifone che gocciola continuamente, nonostante...
Casa

Come aggiungere un nuovo termosifone a un impianto

Aggiungere un termosifone nuovo ad un impianto è un'operazione abbastanza semplice. Quando scegliamo di installare un certo numero di termosifoni, lo facciamo considerando alcuni fattori fondamentali, come ad esempio il salto termico e la temperatura...
Casa

Come aggiungere o eliminare gli elementi di un termosifone

Il numero degli elementi per ogni termosifone collocato in una stanza, dipende da numerosi fattori. Il primo di cui tenere conto è lo sbalzo termico ovvero la differenza tra la temperatura interna e quella esterna. Il secondo fattore è la capacità...
Casa

Come rinnovare un termosifone tubolare

Nella guida che andremo a impostare nei tre passi che leggerete, dopo una piccola introduzione iniziale, ci andremo a concentrare su come poter riuscire a rinnovare un termosifone tubolare.Per il rinnovamento del termosifone tubolare, seguendo le indicazioni...