DonnaModerna

Come riparare una presa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 25/04/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Spesso capita d'introdurre la spina ad esempio di un elettrodomestico nella presa, ma senza ottenerne l'accensione.
Ciò potrebbe far credere che l'apparecchio di uso domestico sia guasto, mentre generalmente si tratta della presa elettrica che ha delle problematiche.
In tali circostanze è quindi fondamentale capire quale sia il metodo di riparazione più valido e appropriato.
Ci sono delle soluzioni da provare anche da soli, prima di rivolgersi a un aiuto da parte di un professionista.

24

Come si può individuare il problema

Nel momento in cui si ha un interruttore della luce oppure una presa che non funzionano, la prima cosa che si fa è quella di controllare sia la scatola degli interruttori sia i fusibili.
Poi si decide di rivolgersi direttamente a un esperto qualificato, per riuscire a risolvere tale problematica il prima possibile e in modo risolutivo.
Però prima di fare questo passo, provate a capire voi stessi la fonte del problema.
Dunque è importante individuare tutte quelle prese speciali definite con la sigla GFCI, che dispongono di una protezione munita di un interruttore automatico incluso.
In caso di un sovraccarico ciò provocherebbe la sua rottura. Ma se si va a resettare la GFCI senza risolvere così il guasto, allora si può appurare tramite il quadro elettrico se si tratta di un interruttore scattato.
Una delle maniglie dell'interruttore non è ben allineata con tutto il resto? In questo caso si deve provvedere a riaccenderla. Se dovesse continuare ad avere problemi, a questo punto è preferibile rivolgersi a un personale specializzato.

34

Come riparare una presa allentata oppure incassata

Stringere una presa allentata è uno dei rimedi più semplici da poter effettuare da soli. Ovviamente, però, prima di iniziare con l'aiuto di un cacciavite, è fondamentale provvedere a spegnere l'elettricità dall'interruttore.
Solo dopo potrete procedere togliendo la piastra di copertura.
Fatto ciò troverete un paio di staffe, una in alto e l'altra in basso. Entrambe devono risultare a filo con il muro. La presa è allentata? Allora significa che almeno una delle due staffe non è a filo col muro. Una volta assicurato che le staffe siano ben serrate, potrete ricoprire con la piastra.

Continua la lettura
44

Come cambiare una presa

Prima di tutto è indispensabile staccare la corrente, munendosi dell'attrezzatura più adeguata.
Procedere togliendo la vecchia presa e rimuovete il telaio, lasciando i fili al di fuori.
Tagliate i cavi facendo uscire lievemente i fili di rame. Riponete la nuova cassetta nel muro, facendone uscire i fili. I tre fili si dovranno mettere nei morsetti, collegandoli alle tre viti poste sulla presa.
Infine mettere la mascherina sulla presa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il cemento a presa rapida

L'arte del fai da te necessita di un pizzico di buona volontà e passione. Poter creare qualcosa con le proprie mani è indubbiamente molto appagante. In questa guida avremo l'occasione di vedere come utilizzare un particolare tipo di cemento, che può...
Materiali e Attrezzi

Come riparare l'asta degli occhiali

Quando gli occhiali si danneggiano nella zona della lente, è opportuno farli riparare da un professionista, possibilmente un ottico specializzato. Se a rompersi, invece, è l'asta che li sorregge, potete adoperare un tentativo di riparazione d'emergenza,...
Materiali e Attrezzi

Come riparare superfici plastiche

Se in garage o in soffitta tenete degli oggetti che dovreste riparare da mesi, ma vista la mancanza di tempo vi siete quasi dimenticati della loro esistenza, il consiglio è quello di leggere con molta attenzione questa guida, in quanto vi forniremo la...
Materiali e Attrezzi

Come riparare una piscina in vetroresina

Le piscine in vetroresina sono molto resistenti e perciò durano per molti anni se ci si prende cura di esse. In caso contrario saranno più suscettibili a danneggiamenti e richiederanno molto tempo per la loro riparazione. Se possedete una piscina in...
Materiali e Attrezzi

Come riparare i graffi sull'acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile è senza dubbio la scelta migliore quando bisogna rinnovare la cucina. Un lavabo realizzato in questo materiale, infatti, riesce a coniugare l'estetica moderna ed elegante con la praticità di un materiale facile da pulire e da...
Materiali e Attrezzi

Come riparare il marmo scheggiato

Il marmo viene spesso scelto per il suo valore estetico e per i suoi colori tenui; inoltre, le venature uniche di questa pietra naturale possono aggiungere eleganza e stile a qualsiasi ambiente od oggetto della casa. Il marmo è comunemente utilizzato...
Materiali e Attrezzi

Come riparare il laminato plastico

Il laminato plastico è composto da alcuni strati di carta che vengono sottoposti ad un trattamento termico tramite le resine. Per mezzo di questo tipo di processo, si realizza una maggiore resistenza, stabilità ed isolamento acustico. Questo genere...
Materiali e Attrezzi

Come riparare i tacchi delle scarpe rovinate

In questa guida vi spiegherò in maniera semplice e veloce come riparare i tacchi delle scarpe rovinate. Quindi, donne, non abbiate più paura. Se vi si spezza un tacco non ne fate un drama. Ci sono qui io a spiegarvi come risolvere tutti i vostri problemi...